Apri il menu principale

Campionato Dilettanti Emilia-Romagna 1957-1958

Campionato Nazionale Dilettanti
fase Emilia-Romagna 1957-1958
Competizione Campionato Nazionale Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Lega Regionale Emiliana
Luogo Italia Italia
Partecipanti 42
Formula 3 gironi all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1956-1957 1958-1959 Right arrow.svg

Il Campionato Nazionale Dilettanti 1957-1958 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il primo campionato dilettantistico con questo nome, e il sesto se si considera che alla Promozione fu cambiato il nome assegnandogli questo.

Il campionato era organizzato su base regionale dalle Leghe Regionali e le vincenti di ogni girone venivano ammesse alla successiva fase regionale che attribuiva il titolo di lega, mentre erano complessivamente trentadue squadre, distribuite fra le regioni secondo lo schema della vecchia Promozione, a contendersi lo Scudetto Dilettanti.

Questi sono i gironi organizzati dalla Lega Regionale Emiliana per la regione Emilia-Romagna.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  Pol. "Alfiero Moretti" Cesenatico (FO)
  U.S. Alfonsinese Alfonsine (RA)
  U.S. Bagnacavallese Bagnacavallo (RA)
  A.S.C.A.R. Bellaria Bellaria-Igea Marina (FO)
  A.P. "Ebro Masotti" Predappio (FO)
  U.S. F. Gallina Cotignola (RA)
  A.C. Forlimpopoli Forlimpopoli (FO)
  A.C. Fusignanese Fusignano (RA)
  U.S. Mezzano Mezzano di Ravenna (RA)
  A.C. Pro Lugo Lugo di Romagna (RA)
  A.C. Riccione Riccione (FO)
  U.S. Russi Russi (RA)
  G.S. C.R.A.L. Saline Cervia (RA)
  S.S. Sammaurese San Mauro Pascoli (FO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   C.R.A.L. Saline 36 26
2.   Sammaurese 35 26
2.   Bellaria 35 26
2. Russi 35 26
5. Riccione 34 26
6.   "Alfiero Moretti" 33 26
7.   Mezzano 28 26
8. Forlimpopoli 25 26
9.   Fusignanese 24 26
10.   Alfonsinese 21 26
11.   "Ebro Masotti" 16 26
  12.   "F. Gallina" 15 26
13.   Bagnacavallese 14 26
  14.   Pro Lugo 13 26

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  S.P. Argenta Argenta (FE)
  Pol.Az. Berco Copparo (FE)
  U.S. Castelbolognese Castelbolognese (RA)
  S.S. C.R.A.L. Tranvieri Bologna
  Centese Calcio Cento (FE)
  U.S. Corticella Corticella (BO)
  G.S. Imolese Imola (BO)
  S.S. I.N.A. Bologna
  A.C. Massalombarda Massalombarda (RA)
  Pol. Molinella Molinella (BO)
  A.C. Panigal Bologna-Borgo Panigale
  A.C. Persicetana San Giovanni in Persiceto (BO)
  A.C. Portuense "Med.d'Oro Gino Forlani" Portomaggiore (FE)
  S.C. Progresso Castelmaggiore (BO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   C.R.A.L. Tranvieri 44 26 19 6 1 58 20 +38
2.   G.S. Imolese 36 26 14 8 4 52 22 +30
2.   Progresso 36 26 16 4 6 42 23 +19
4.   I.N.A. 33 26 13 7 6 54 33 +21
5.   Portuense "G.Forlani" 30 26 11 8 7 47 38 +9
6.   Massalombarda 29 26 12 5 9 40 27 +13
  7.   Berco 28 26 9 10 7 38 35 +3
8. Molinella 20 26 7 6 13 24 35 -11
9.   Castelbolognese 19 26 7 5 14 34 55 -21
9.   Panigal 19 26 8 3 15 26 52 -26
11.   Argenta 18 26 6 6 14 32 52 -20
11.   Corticella 18 26 6 6 14 22 44 -22
11. Centese 18 26 5 8 13 24 37 -13
  14.   Persicetana 16 26 7 2 17 22 42 -20

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
   Retrocesso e in seguito riammesso.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  G.S. Bozzolese Bozzolo (MN)
  A.S. Brescello Brescello (RE)
  A.C. Concordia Concordia sulla Secchia (MO)
  U.S. Fabbrico[1] Fabbrico (RE)
  U.S. Correggese Mangimi Coop Correggio (RE)
  U.S. Governolese Governolo di Roncoferraro (MN)
  U.S. Mantovana Mantova
  Pol. Marmirolo Marmirolo (MN)
  C.S.I. Novellara Novellara (RE)
  S.C. Rapid Parma
  U.S. Scandianese Scandiano (MO)
  Suzzara F.B.C.[2] Suzzara (MN)
  U.C. Viadanese Viadana (MN)
  U.S. Vignolese Vignola (MO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Viadanese 41 26
2. Brescello 34 26
3.   Scandianese 32 26
4.   Correggese Mangimi Coop 31 26
4.   Marmirolo 31 26
6.   Governolese 30 26
7. Suzzara 29 26
8.   Vignolese 28 26
8.   Bozzolese 28 26
10.   Fabbrico 23 26
11.   Mantovana 22 26
12.   Rapid 19 26
13.   Concordia 9 26
  14.   Novellara 7 26

Legenda:

      Ammesso alle finali regionali.
   Retrocesso e in seguito riammesso.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Finali promozioneModifica

Nelle finali che dovevano ridurre a due le promosse emiliane ammesse alle finali nazionali, il Saline e il C.R.A.L. Tranvieri superarono la Viadanese eliminandola.

Verdetti finaliModifica

  • C.R.A.L. Saline e C.R.A.L. Tranvieri sono ammesse alle finali nazionali del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • C.R.A.L. Saline e C.R.A.L. Tranvieri sono promosse in Interregionale 1958-1959.
  • Viadanese perdente le finali promozione rimane nel C.N.D.
  • Berco retrocessa volontariamente in Prima Divisione ?.
  • Novellara retrocessa in Prima Divisione.
  • Persicetana e Pro Lugo riammesse ?.

NoteModifica

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.

  1. ^ Cambio di denominazione: da G.S. Trattrici Landini a U.S. Fabbrico.
  2. ^ Fusione tra A.C. Suzzara e A.C. Pro Torino entrambe di Suzzara..

BibliografiaModifica

Libri:

  • Elio e Ennio Pezzi, E li chiamarono falchetti edito dal Comune di Russi - Grafiche Morandi, Fusignano, settembre 1995.
  • Daniele Cacozza Dai "Prati di Caprara" a "Internet" un cammino lungo 90 anni (C.R.Emilia-Romagna dal 1910 al 2000), C.R. Emilia-Romagna - Bologna 31 dicembre 2000, scaricabile online in formato pdf.
  • Giovanni Guiducci e Daniele Cacozza, Passioni - Almanacco storico del calcio romagnolo (1919-2005) edito quale supplemento del Corriere Romagna, novembre 2005.
  • Carlo Mazzaschi, Almanacco storico del calcio centese - L'Accento Promotion S.r.l., settembre 2009.
  • Carlo Alberto Giovanardi, Sassuolo nel pallone - Edizioni Artestampa.
  • AA.VV., Suzzara, il calcio i protagonisti 1913-1985, Edizioni Bottazzi, Suzzara - febbraio 1986.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio