Apri il menu principale

Campionato Dilettanti Puglia 1957-1958

Campionato Nazionale Dilettanti
fase Puglia 1957-1958
Competizione Campionato Nazionale Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - Lega Regionale Pugliese
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1956-1957 1958-1959 Right arrow.svg

Il Campionato Nazionale Dilettanti 1957-1958 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il primo campionato dilettantistico con questo nome, e il sesto se si considera che alla Promozione fu cambiato il nome assegnandogli questo.

Il campionato era organizzato su base regionale dalle Leghe Regionali e le vincenti di ogni girone venivano ammesse alla successiva fase regionale che attribuiva il titolo di lega, mentre erano complessivamente trentadue squadre, distribuite fra le regioni secondo lo schema della vecchia Promozione, a contendersi lo Scudetto Dilettanti.

Questo è il girone organizzato dalla Lega Regionale Pugliese per la regione Puglia.

AggiornamentiModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
A.S.C. Acquaviva Acquaviva delle Fonti (BA)
C.S. Altamura Altamura (BA)
U.S. Antonio Toma Maglie (LE)
U.S. Audace Monopoli (BA)
A.S. Bisceglie Bisceglie (BA)
U.S. Garganica Monte Sant'Angelo (FG)
U.S. Giovinazzo Giovinazzo (BA)
U.S. Juventina Lecce
F.B.C. Liberty Bari
A.S. Manfredonia Manfredonia (FG)
U.S. Mimino De Cesaria San Vito dei Normanni (LE)
A.S. Mola Mola di Bari (BA)
A.S. Noci Noci (BA)
U.S. Noicattaro Noicattaro (BA)
S.S. Pro Gioia Gioia del Colle (BA)
U.S. San Severo San Severo (FG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bisceglie 48 30 23 2 5 77 28 +49
2. Audace Monopoli 44 30 21 2 7 59 26 +33
3.   Acquaviva 37 30 17 3 10 44 32 +12
4. Giovinazzo 37 30 14 9 7 47 33 +14
5.   Juventina Lecce 34 30 13 8 9 47 29 +18
5. Toma Maglie 34 30 13 8 9 46 40 +6
7. Noicattaro 30 30 12 6 12 45 41 +4
8. Liberty 30 30 12 6 12 42 43 -1
9.   Monte Sant'Angelo 29 30 12 5 13 49 48 +1
10.   Noci 26 30 8 10 12 26 38 -12
11.   Mimino De Cesaria 25 30 11 3 16 47 65 -18
11. San Severo 25 30 10 5 15 36 39 -3
13. Manfredonia 21 30 7 7 16 33 56 -23
13. Altamura 21 30 8 5 17 37 63 -26
15.   Mola 20 30 7 6 17 32 68 -36
16. Pro Gioia 19 30 8 3 19 37 55 -18
480 480 196 88 196 704 704 0

Legenda:

      Promosso al Campionato Interregionale 1958-1959 e ammesso alle finali nazionali.
      Retrocesso in Seconda Categoria.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

NoteModifica

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.

  1. ^ Non ci sono riferimenti sul nome preciso dell'epoca, "Casarano Calcio" è il nome accertato degli anni novanta.
  2. ^ Martina beneficiaria del posto lasciato libero dalla Lega Giuliana a favore della Lega Pugliese.
  3. ^ Il ripescaggio del Mola fu conseguenza di quello del Casarano, a sua volta chiamato a supplire al posto lasciato libero in IV Serie -poi iInterregionale- dalla fusione tra Foggia e Incedit.

BibliografiaModifica