Apri il menu principale
A.S.D. Pro Gioia
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo, nero
Simboli Tigre
Dati societari
Città Gioia del Colle
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 1911
Scioglimento2012
Stadio Campo sportivo comunale "P. Martucci"
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'A.S.D. Pro Gioia è stata la squadra di calcio di Gioia del Colle (BA). I suoi colori sociali erano il giallo e il nero.

Indice

StoriaModifica

Gli iniziModifica

La fondazione della società risale al 1911 con il nome di Unione Sportiva Pro Gioia.

Si affaccia ai campionati regionali del 1927 vincendo la Terza Divisione Pugliese e cambiando nome in Società Sportiva Gioiese nel 1928; proprio in quell'anno partecipa assieme ad altre formazioni di provincia al Campionato Meridionale, un raggruppamento territoriale della Prima Divisione a cui sono ammesse molte compagini di Seconda (seppure transitorio, il "Meridionale" corrispondeva di fatto al secondo livello calcistico nazionale) e dove incontra per la prima volta il Taranto e il Lecce. Chiude il girone preliminare pugliese all'ultimo posto con 4 punti, in coabitazione con il San Pasquale di Bari, tornando nella categoria inferiore. Seguono altri campionati in Seconda Divisione pugliese, il massimo livello regionale, fino al 1938 quando, con il nome G.I.L. Gioia torna in prima serie regionale, la Prima Divisione (nome assunto dal 1935 con la creazione della nuova Serie C).

La storica stagione in Serie CModifica

Nel 1942, come Unione Sportiva Gioiese vince il campionato di Prima Divisione e viene promosso in Serie C, poi divenendo Avio Calcio.[1] Partecipa all'unico campionato di terzo livello italiano della sua storia ottenendo il quinto posto dietro a squadre blasonate come Lecce, Taranto, Cosenza e Foggia.

Dopo la seconda guerra mondialeModifica

Rinominata U.S. Gioia, partecipa a parte del Torneo misto pugliese; dopo la guerra non s'iscrive alla Serie C 1945-1946 cui avrebbe avuto diritto. Nel 1949 la nuova Società Sportiva Pro Gioia partecipa al campionato di Prima Divisione Pugliese (primo livello regionale, all'epoca); finisce secondo e l'anno dopo vince il campionato, allenato dal gioiese Dino Castellano, e ha il diritto a partecipare alla Promozione, l'attuale Serie D; dura solo un anno poiché retrocede. Viene creata la IV Serie (Serie D) e la Promozione è degradata a massimo livello regionale.

Dal 1952 al 2012Modifica

Con il degradamento della Promozione (che poi cambierà nome prima in Campionato Dilettanti, poi Prima Categoria e poi tornerà a Promozione), la Pro Gioia disputa molti campionati del massimo livello regionale, andando vicina alla promozione in Serie D in alcune occasioni (3º nel 1962 e nel 1980, 4º nel 1968 e nel 1979) e retrocedendo cinque volte nel secondo livello regionale. Nel 2006 retrocede volontariamente e non torna più in Promozione, giocando nei tornei di Prima Categoria fino a quando non vi s'iscrive nel 2012 e cessa di esistere.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Pro Gioia
  • 1911 - Viene fondata l'Unione Sportiva Pro Gioia.

  • 1911-1927 - ?
  • 1927-1928 - 1º nel girone B della Terza Divisione Puglia. Promosso in Seconda Divisione.
  • 1928 - Cambia denominazione in Società Sportiva Gioiese. Ammesso in Prima Divisione per riforma federale.
  • 1928-1929 - 8º nel girone C del Campionato Meridionale. Retrocesso in Seconda Divisione.
  • 1929 - Cambia denominazione in Unione Sportiva Gioia.
  • 1929-1930 - 6º nel girone C del distretto meridionale della Seconda Divisione.

  • 1930-1931 - 4º in Seconda Divisione Puglia.
  • 1931-1932 - ?º nel girone B della Seconda Divisione Puglia.
  • 1932-1933 - ?º nel girone B della Seconda Divisione Puglia.
  • 1933-1934
  • 1934-1935 - ?º nel girone C della Terza Divisione Puglia.
  • 1935-1936 -
  • 1936-1937 -
  • 1937-1938 -
  • 1938 - Partecipa al campionato con la denominazione G.I.L. di Gioia.
  • 1938-1939 - 8º nel girone A della Prima Divisione Puglia.
  • 1939 - La G.I.L. di Gioia non viene reiscritta. Si affiliano alla FIGC con nuova denominazione i Giovani Giocatori Gioiesi di Gioia del Colle.[2]
  • 1939-1940 - 7º nel girone A della Prima Divisione Puglia.

  • 1940-1941 - ?º nel girone A della Prima Divisione Puglia.
  • 1941 - Cambia nome in Avio Calcio.
  • 1941-1942 - 2º in Prima Divisione Puglia. Promosso in Serie C.
  • 1942-1943 - 5º nel girone M della Serie C.
  • 1944 - Cambia denominazione in Unione Sportiva Gioia
  • 1944-1945 - Torneo misto pugliese. Escluso per motivi disciplinari.
  • 1945-1946 -
  • 1946-1947 -
  • 1947-1948 -
  • 1948-1949 -
  • 1949 - Cambia denominazione in Società Sportiva Pro Gioia
  • 1949-1950 - 2º nel girone A della Prima Divisione Puglia.

  • 1950-1951 - 1º nel girone B della Prima Divisione Puglia. Promosso in Promozione
  • 1951-1952 - 7º nel girone N della Promozione. Retrocesso nella nuova Promozione Puglia
  • 1952-1953 - 5º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1953-1954 - 7º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1954-1955 - 12º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1955-1956 - 6º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1956-1957 - 15º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1957-1958 - 16º nel girone del Campionato Nazionale Dilettanti fase Puglia.
  • 1958-1959 - 15º nel girone A del Campionato Nazionale Dilettanti fase Puglia.
  • 1959-1960 - 9º nel girone B della Prima Categoria Puglia.

  • 1960-1961 - 8º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1961-1962 - 3º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1962-1963 - 7º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1963-1964 - 11º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1964-1965 - 6º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1965-1966 - 9º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1966-1967 - 12º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1967-1968 - 4º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1968-1969 - 13º nel girone A della Prima Categoria Puglia.
  • 1969-1970 - 15º nel girone A della Prima Categoria Puglia. Retrocesso in Seconda Categoria

  • 1970-1971 -
  • 1971-1972 -
  • 1972-1973 -
  • 1973-1974 -
  • 1974-1975 -
  • 1975-1976 -
  • 1976-1977 - 5º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1977-1978 - 5º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1978-1979 - 4º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1979-1980 - 3º nel girone A della Promozione Puglia.

  • 1980-1981 - 11º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1981-1982 - 7º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1982-1983 - 15º nel girone A della Promozione Puglia. Retrocesso in Prima Categoria.
  • 1983-1984 -
  • 1984-1985 -
  • 1985-1986 - 5º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1986-1987 - 10º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1987-1988 - 13º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1988-1989 - 11º nel girone A della Promozione Puglia.
  • 1989-1990 - 16º nel girone A della Promozione Puglia. Retrocesso in Prima Categoria.

  • 1990-1991 - º? in Prima Categoria Puglia. Promosso in Promozione
  • 1991-1992 - 14º nel girone A della Promozione Puglia. Retrocesso in Prima Categoria.
  • 1992-1993 -
  • 1993-1994 -
  • 1994-1995 -
  • 1995-1996 -
  • 1996-1997 -
  • 1997-1998 -
  • 1998-1999 -
  • 1999-2000 -

  • 2000-2001 -
  • 2001-2002 -
  • 2002-2003 -
  • 2003-2004 -
  • 2004-2005 - 13º nel girone A della Promozione Puglia, salvo dopo i play-out contro il Martano.
  • 2005-2006 - 10º nel girone A della Promozione Puglia. Retrocesso volontariamente in Prima Categoria.
  • 2006-2007 - ?º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 2007-2008 - 16º nel girone B della Prima Categoria Puglia. Retrocesso in Seconda Categoria.
  • 2008-2009 - ?º nel girone C della Seconda Categoria Puglia.
  • 2009-2010 - ?º nel girone B della Seconda Categoria Puglia. Promosso in Prima Categoria

  • 2010-2011 - ?º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 2011-2012 - ?º nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 2012 - La Pro Gioia non si iscrive a nessun campionato e cessa di esistere.

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Campionati nazionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie C 1 1942-1943 1
Prima Divisione 4 1938-1939 1941-1942 5
Promozione 1 1951-1952
Prima Divisione 2 1949-1950 1950-1951 20
Promozione 5 1952-1953 1956-1957
Campionato Dilettanti 2 1957-1958 1958-1959
Prima Categoria 11 1959-1960 1969-1970

StadioModifica

La squadra di calcio di Gioia del Colle disputava le sue partite interne allo stadio comunale intitolato a P. Martucci sito in via Luigi Einaudi. È stato rimodernato recentemente con una tettoia sulla tribuna e con la costruzione del palasport a fianco del campo di calcio dove giocano le squadre di pallavolo e pallacanestro. Il campo ha la particolarità di avere il terreno in erba sintetica.

NoteModifica

  1. ^ Direttorio Federale FIGC comunicato ufficiale n. 12 del 19 dicembre 1941 in Nuove società affiliate: Sez. Calcio Avio Sicula (Sicula è errato, dovevano scrivere Calcio) - Aeroporto - GIOIA DEL COLLE. Sul "Il Littoriale" di lunedì 22 dicembre 1941 pag. 4.
  2. ^ Il Littoriale n. 40 di giovedì 16 febbraio 1939, p. 6 colonna 2 partendo da destra, Direttorio Federale n. 31 del 15 febbraio 1939 al punto n. 2 "Nuove società affiliate".

Voci correlateModifica