Apri il menu principale

Campionato mondiale femminile di pallacanestro 2010

Campionato del Mondo FIBA 2010
FIBA.jpg
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Zona FIBA FIBA
Paese ospitante Rep. Ceca Rep. Ceca
Periodo 23 settembre - 3 ottobre
Squadre 16 (da 213 federazioni)
Campi (in 3 città)
Podio Stati Uniti Stati Uniti (8º titolo)
Rep. Ceca Rep. Ceca
Spagna Spagna
Partite giocate 62
MVP Rep. Ceca Hana Machová
Statistiche torneo
Giocatori Squadre
Media punti Giappone Ōga 19,1
Rimbalzi Brasile Erika 12,0
Assist Giappone Yoshida 4,6
Olympic rings without rims.svg
Torneo valido come qualificazione al Torneo olimpico 2012
Sito ufficiale
czechrepublic2010.fiba.com

La XVI edizione del Campionato Mondiale Femminile di Pallacanestro FIBA 2010 è stata disputata in Repubblica Ceca dal 23 settembre al 3 ottobre 2010. Il torneo ha visto tornare alla vittoria la nazionale degli Stati Uniti, al loro 8º titolo, dopo che quattro anni prima avevano visto interrompersi la loro striscia record di vittorie. I padroni di casa della Repubblica Ceca sono stati la sorpresa del mondiale, battendo l'Australia nei quarti di finale ed arrivando fino alla finale. Al terzo posto, per la prima volta sul podio, si è classificata la Spagna. Grazie alla vittoria gli Stati Uniti si sono automaticamente qualificati al torneo di Pallacanestro ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra 2012.


Indice

Sedi delle partiteModifica

Il torneo si è svolto in tre città, il turno preliminare e gli ottavi di finale sono stati giocati a Brno e Ostrava, mentre le fasi finali si sono tenute a Karlovy Vary.

Città Arena Capacità
Brno Arena Vodova 5.000
Karlovy Vary KV Arena 6.000
Ostrava ČEZ Aréna 9.000

Nazionali qualificateModifica

Le squadre sono divise in 4 gironi di quattro squadre ciascuna con il sorteggio effettuato a Karlovy Vary, il 24 novembre 2009.

Gruppo A

Gruppo B

Gruppo C

Gruppo D

Le prime tre di ogni girone andranno a comporre la fase degli ottavi di finale, in cui si formeranno due gruppi, E ed F da 6 squadre ciascuno. Al termine di questa seconda fase le prime 4 di ciascuno dei due gruppi si incrocieranno con formula ad eliminazione diretta a partire dai quarti di finale.

Gironi di qualificazioneModifica

Le prime tre dei quattro gruppi passano ai due gironi degli ottavi di finale, le ultime di ogni girone disputano le gare per i posti dal tredicesimo al sedicesimo. Tutti gli orari riportati sono orari locali UTC+2.

Gruppo AModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
1   Australia 6 3 0 246 174 +72
2   Bielorussia 5 2 1 188 189 -1
3   Canada 4 1 2 161 194 -33
4   Cina 3 0 3 186 224 -38
23 settembre 2010
  Bielorussia   Cina 68 - 57 Ostrava ore 13.00 referto
  Canada   Australia 47 - 72 Ostrava ore 15.15 referto
24 settembre 2010
  Cina   Canada 61 - 65 Ostrava ore 13.00
  Australia   Bielorussia 83 - 59 Ostrava ore 15.15
25 settembre 2010
  Cina   Australia 68 - 91 Ostrava ore 13.00
  Canada   Bielorussia 49 - 61 Ostrava ore 18.00

Gruppo BModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
1   Stati Uniti 6 3 0 288 185 +103
2   Francia 5 2 1 212 181 +31
3   Grecia 4 1 2 211 236 -25
4   Senegal 3 0 3 165 274 -109
23 settembre 2010
  Grecia   Stati Uniti 73 - 99 Ostrava ore 18.00 referto
  Senegal   Francia 45 - 83 Ostrava ore 20.15 referto
24 settembre 2010
  Stati Uniti   Senegal 108 - 52 Ostrava ore 18.00
  Francia   Grecia 69 - 55 Ostrava ore 20.15
25 settembre 2010
  Stati Uniti   Francia 81 - 60 Ostrava ore 15.15
  Senegal   Grecia 68 - 83 Ostrava ore 20.15

Gruppo CModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
1   Spagna 6 3 0 233 162 +71
2   Corea del Sud 5 2 1 198 210 -12
3   Brasile 4 1 2 197 203 -6
4   Mali 3 0 3 175 228 -53
23 settembre 2010
  Corea del Sud   Brasile 61 - 60 Brno ore 15.15 referto
  Mali   Spagna 36 - 80 Brno ore 20.15 referto
24 settembre 2010
  Spagna   Corea del Sud 84 - 69 Brno ore 15.15
  Brasile   Mali 80 - 73 Brno ore 20.15
25 settembre 2010
  Mali   Corea del Sud 66 - 68 Brno ore 15.15
  Brasile   Spagna 57 - 69 Brno ore 18.00

Gruppo DModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
1   Russia 6 3 0 218 174 +44
2   Rep. Ceca 5 2 1 185 168 +17
3   Giappone 4 1 2 182 210 -28
4   Argentina 3 0 3 170 203 -33
23 settembre 2010
  Giappone   Russia 63 - 86 Brno ore 13.00 referto
  Rep. Ceca   Argentina 67 - 53 Brno ore 18.00 referto
24 settembre 2010
  Argentina   Giappone 58 - 59 Brno ore 13.00
  Russia   Rep. Ceca 55 - 52 Brno ore 18.00
25 settembre 2010
  Argentina   Russia 59 - 77 Brno ore 13.00
  Giappone   Rep. Ceca 60 - 66 Brno ore 20.15

Gironi di accesso ai quarti di finaleModifica

Le prime quattro dei due gruppi passano ai quarti di finale, le ultime due di ogni girone disputano le gare per i posti dal nono al dodicesimo. Le squadre si portano dietro i punti totalizzati nella prima fase a gironi, e si scontrano solo contro le squadre provenienti dall'altro girone.

Gruppo EModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
B1   Stati Uniti 12 6 0 565 367 +198
A1   Australia 11 5 1 476 363 +113
B2   Francia 10 4 2 371 338 +33
A2   Bielorussia 9 3 3 371 424 -53
B3   Grecia 8 2 4 392 455 -63
A3   Canada 7 1 5 306 387 -81
27 settembre 2010
  Australia   Grecia 93 - 54 Ostrava ore 15.30 referto
  Francia   Bielorussia 58 - 48 Ostrava ore 18.00 referto
  Stati Uniti   Canada 87 - 46 Ostrava ore 20.15 referto
28 settembre 2010
  Grecia   Canada 57 - 52 Ostrava ore 15.30 referto
  Australia   Francia 62 - 52 Ostrava ore 18.00 referto
  Stati Uniti   Bielorussia 107 - 61 Ostrava ore 20.15 referto
29 settembre 2010
  Grecia   Bielorussia 70 - 74 Ostrava ore 15.30 referto
  Canada   Francia 47 - 49 Ostrava ore 18.00 referto Archiviato il 3 ottobre 2010 in Internet Archive.
  Stati Uniti   Australia 83 - 75 Ostrava ore 20.15 referto

Gruppo FModifica

Squadra Pt V P PF PS Dif
D1   Russia 12 6 0 451 342 +109
C1   Spagna 11 5 1 463 354 +109
D2   Rep. Ceca 10 4 2 422 380 +42
C2   Corea del Sud 9 3 3 376 451 -75
C3   Brasile 8 2 4 413 454 -27
D3   Giappone 7 1 5 396 454 -58
27 settembre 2010
  Giappone   Spagna 59 - 86 Brno ore 15.30 referto[collegamento interrotto]
  Rep. Ceca   Corea del Sud 96 - 65 Brno ore 18.00 referto
  Russia   Brasile 76 - 53 Brno ore 20.15 referto
28 settembre 2010
  Brasile   Giappone 93 - 91 Brno ore 15.30 referto
  Spagna   Rep. Ceca 77 - 57 Brno ore 18.00 referto
  Corea del Sud   Russia 48 - 81 Brno ore 20.15 referto
29 settembre 2010
  Giappone   Corea del Sud 64 - 65 Brno ore 15.30 referto
  Rep. Ceca   Brasile 84 - 70 Brno ore 18.00 referto
  Russia   Spagna 76 - 67 Brno ore 20.15 referto

Fase di classificazioneModifica

Dal 13º al 16º postoModifica

Torneo di qualificazione Tredicesimo posto
28 settembre 2010 - 17:00 - Karlovy Vary
   Cina   71  
   Senegal   69  
 
29 settembre 2010 - 17:00 - Karlovy Vary
       Cina   86
     Argentina   60
Quindicesimo posto
28 settembre 2010 - 19:30 - Karlovy Vary 29 settembre 2010 - 19:30 - Karlovy Vary
   Mali   69    Senegal   67
   Argentina   74      Mali   69


Dal 9º al 12º postoModifica

Torneo di qualificazione Nono posto
1º ottobre 2010 - 9:00 - Karlovy Vary
   Grecia  59  
   Giappone  63  
 
2 ottobre 2010 - 9:00 - Karlovy Vary
       Giappone  79
     Brasile  84
Undicesimo posto
1º ottobre 2010 - 11:00 - Karlovy Vary 2 ottobre 2010 - 11:00 - Karlovy Vary
   Brasile  64    Grecia  71
   Canada  58      Canada  55


Fase Finale a eliminazione direttaModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
1º ottobre 2010 - 15:30 - Karlovy Vary
   Stati Uniti  106
2 ottobre 2010 - 20:45 - Karlovy Vary
   Corea del Sud  44  
   Stati Uniti  106
1º ottobre 2010 - 20:45 - Karlovy Vary
     Spagna  70  
   Francia  71
3 ottobre 2010 - 20:00 - Karlovy Vary
   Spagna  74  
   Stati Uniti  89
1º ottobre 2010 - 18:30 - Karlovy Vary
     Rep. Ceca  69
   Australia  68
2 ottobre 2010 - 18:30 - Karlovy Vary
   Rep. Ceca  79  
   Rep. Ceca  81 Finale 3º posto
1º ottobre 2010 - 13:15 - Karlovy Vary
     Bielorussia  77  
   Bielorussia  70    Spagna  77
   Russia  53      Bielorussia  68
3 ottobre 2010 - 17:30 - Karlovy Vary

Dal 5º all'8º postoModifica

Torneo di qualificazione Quinto posto
2 ottobre 2010 - 15:30 - Karlovy Vary
   Corea del Sud  46  
   Francia  61  
 
3 ottobre 2010 - 14:45 - Karlovy Vary
       Francia  62
     Australia  74
Settimo posto
2 ottobre 2010 - 13:15 - Karlovy Vary 3 ottobre 2010 - 12:00 - Karlovy Vary
   Australia  78    Corea del Sud  76
   Russia  73      Russia  87


FinaleModifica

Karlovy Vary
3 ottobre 2010, ore 20:00 UTC+2
Stati Uniti  89 – 69
(19-14; 40-35; 74-52)
referto
  Rep. CecaKV Arena (6.000 spett.)
Arbitri:   Vicente Bultó
  Fernando Jorge Sampietro
  Elena Chernova

Classifica finaleModifica

Campione del Mondo
 
Stati Uniti
  Stati Uniti
Whalen, 5 Jones, 6 Bird, 7 Dupree, 8 McCoughtry, 9 Appel, 10 Catchings, 11 Cash, 12 Taurasi, 13 Fowles, 14 Moore, 15 Charles, All. Geno Auriemma
   
Rep. Ceca
  Rep. Ceca
Veselá, 5 Večeřová, 6 Bortelová, 7 Šujanová, 8 Burgrová, 9 Machová, 10 Pavlíčková, 11 Elhotová, 12 Mokrošová, 13 Kulichová, 14 Pecková, 15 Vítečková, All. Lubor Blažek
   
Spagna
  Spagna
Nicholls, 5 Fernández, 6 Lyttle, 7 Lima, 8 Pascua, 9 Palau, 10 Aguilar, 11 Martínez, 12 Montañana, 13 Valdemoro, 14 Cruz, 15 Torrens, All. Jose Hernández
4.  
Bielorussia
  Bielorussia
Val'ko, 5 Tarasava, 6 Lichtarovič, 7 Durėjka, 8 Hasper, 9 Anufryenka, 10 Verameenka, 11 Leŭčanka, 12 Marčanka, 13 Troina, 14 Trafimava, 15 Krės, All. Anatolij Bujal'skij
5.  
Australia
  Australia
O'Hea, 5 Bevilaqua, 6 Bishop, 7 Taylor, 8 Richards, 9 Grima, 10 Harrower, 11 Tolo, 12 Snell, 13 Phillips, 14 Cambage, 15 Jackson, All. Carrie Graf
6.  
Francia
  Francia
Lardy, 5 Miyem, 6 Lepron, 7 Amant, 8 Beikes, 9 Dumerc, 10 Digbeu, 11 Gomis, 12 Laborde, 13 Godin, 14 Ndongue, 15 Jannault, All. Pierre Vincent
7.  
Russia
  Russia
Artešina, 5 Žedik, 6 Daniločkina, 7 Kuzina, 8 Hammon, 9 Vieru, 10 Korstin, 11 Stepanova, 12 Osipova, 13 Sokolovskaja, 14 Abrosimova, 15 Vidmer, All. Boris Sokolovskij
8.  
Corea del Sud
  Corea del Sud
Kim B., 5 Kim J., 6 Jeong Seon-hwa, 7 Lee M., 8 Im Y., 9 Jeong Seon-min, 10 Byeon, 11 Park, 12 Kang, 13 Kim D., 14 Kim G., 15 Sin, All. Im Dal-sik
9.  
Brasile
  Brasile
Adrianinha, 5 Helen, 6 Karen, 7 Franciele, 8 Iziane, 9 Damiris, 10 Silvinha, 11 Fernanda, 12 Palmira, 13 Alessandra, 14 Érika, 15 Kelly, All. Carlos Colinas
10.  
Giappone
  Giappone
Nagi, 5 Takada, 7 Mitani, 8 Suzuki, 9 Suwa, 10 Fujiyoshi, 11 Sakurada, 12 Yoshida, 13 Ōga, 14 Takahashi, 15 Ishikawa, All. Fumikazu Nakagawa
11.  
Grecia
  Grecia
Kalentzou, 5 Spanou, 6 Dīmītrakou, 7 Chatzīnikolaou, 8 Kaltsidou, 9 Maltsī, 10 Papamichaīl, 11 Lymoura, 12 Sōtīriou, 13 Stauridou, 14 Soulis, 15 Mītropoulou, All. Kōstas Missas
12.  
Canada
  Canada
Phillips, 5 Gabriele, 6 Chapdelaine, 7 Pilypaitis, 8 Smith, 9 Bekkering, 10 A. Tatham, 11 Achonwa, 12 Murphy, 13 T. Tatham, 14 Aubry, 15 Adams, All. Allison McNeill
13.  
Cina
  Cina
Yang, 5 Zhang H., 6 Chen Xiaojia, 7 Song, 8 Miao, 9 Guan, 10 Zhang F., 11 Ma, 12 Chen Xiaoli, 13 Huang, 14 Liu, 15 Chen N., All. Sun Fengwu
14.  
Argentina
  Argentina
González, 5 Burani, 6 Reggiardo, 7 Chesta, 8 Mendoza, 9 Cava, 10 Gatti, 11 Paoletta, 12 Pavón, 13 Cejas, 14 Sánchez, 15 Fernández, All. Eduardo Pinto
15.  
Mali
  Mali
Touré, 5 A. Maïga, 6 Traoré, 7 Bagayoko, 8 Gandega, 9 H. Maïga, 10 Coulibaly, 11 Diawara, 12 Dabo, 13 Tirera, 14 Diakité, 15 Sissoko, All. Hervé Coudray
16.  
Senegal
  Senegal
Diamé, 5 Aya Traoré, 6 Guèye, 7 Dieng, 8 D. Diouf, 9 Diatta, 10 As. Traoré, 11 Sarr, 12 Sy, 13 Senghor, 14 Diop, 15 B. Diouf, All. Moustapha Gaye

Riconoscimenti GiocatriciModifica

MVP del MondialeModifica

StatisticheModifica

Dati aggiornati al 4 ottobre 2010, fine della manifestazione.

GeneraliModifica

  • Totale partite disputate:
  • Totale punti segnati:
  • Totale assist effettuati:

IndividualiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro