Apri il menu principale
Codice 999
Triple 9.png
Casey Affleck in una scena del film
Titolo originaleTriple 9
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2016
Durata115 min
Generedrammatico, noir, thriller, azione, poliziesco
RegiaJohn Hillcoat
SceneggiaturaMatt Cook
ProduttoreMarc Butan, Bard Dorros, Anthony Katagas, Keith Redmon, Christopher Woodrow
Produttore esecutivoMaria Cestone, Molly Conners, Isabel Dos Santos, Kimberly Fox, Steve Golin, Paul Green, Sarah E. Johnson
Casa di produzioneWorldview Entertainment, Anonymous Content, MadRiver Pictures, Sierra Pictures, Surefire Entertainment Capital
Distribuzione in italianoM2 Pictures
FotografiaNicolas Karakatsanis
MontaggioDylan Tichenor
Effetti specialiTim Burton, Nathen Cavins, Chad Pruett, Matt Sigmon
MusicheAtticus Ross, Claudia Sarne, Leopold Ross, Bobby Krlic[1]
ScenografiaTim Grimes
CostumiMargot Wilson
TruccoDonna Martin, Denise Tunnell
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Codice 999 (Triple 9) è un film del 2016 diretto da John Hillcoat.

TramaModifica

Gang di ex militari e poliziotti corrotti, addestrati al combattimento militare e senza scrupoli. La mafiosa russa Irina li tiene in pugno, Michael è il padre del figlio della sorella, e questa volta l'unico modo per accontentarla sembra essere quello di far scattare un codice 999, agente a terra. Solo uccidendo un poliziotto infatti, e sfruttando il richiamo di tutte le volanti sul luogo, Michael e i suoi avranno il tempo di andare a segno altrove. Se poi quell'agente è Chris, nuovo del reparto anti-gang e nipote del capo, ancora meglio. Ma qualcosa andrà storto, in maniera del tutto imprevedibile.

ProduzioneModifica

Il progetto prende vita nell'agosto 2010, con John Hillcoat alla regia, su una sceneggiatura di Matt Cook, intitolata Triple Nine, e con Shia LaBeouf protagonista[2].

Nel frattempo la sceneggiatura viene inclusa nella Black List del 2010[3].

Nel maggio 2012, Hillcoast conferma la sua regia in questo progetto, allarga il cast intorno a Shia LaBeouf e conferma Nick Cave per la colonna sonora del film[4]. Successivamente Nick Cave lascia il progetto e viene sostituito da Atticus Ross[1].

Nel 2014 il progetto riparte con un cast e una produzione diversa.

RipreseModifica

Le riprese del film iniziano il 28 maggio 2014 ad Atlanta[5]. Il 17 luglio vengono girate delle scene con veri poliziotti, agenti SWAT e paramedici[6]. Le riprese terminano ad inizio agosto, quando vengono effettuate scene rimaste incomplete a causa delle pioggia.

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora del film è stata composta da Atticus Ross insieme alla moglie Claudia Sarne, al fratello Leopold Ross, e a Bobby Krlic[1].

PromozioneModifica

Il primo trailer del film, vietato ai minori, viene diffuso il 5 ottobre 2015[7].

DistribuzioneModifica

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 26 febbraio 2016[8], mentre in Italia dal 21 aprile seguente[9].

RiconoscimentiModifica

  • 2017 - Jupiter Award

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Atticus Ross to Score John Hillcoat’s ‘Triple Nine’, filmmusicreporter.com, 19 gennaio 2015. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) Jeff Sneider, Exclusive: Shia LaBeouf, John Hillcoat Circling ‘Triple Nine’, thewrap.com, 12 agosto 2010. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  3. ^ (EN) Edward Davis, Annapurna Pictures To Finance John Hillcoat's Cop Drama 'Triple Nine'; Could It Be His Next Film?, indiewire.com, 6 febbraio 2012. URL consultato il 6 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2015).
  4. ^ (EN) Edward Davis, Exclusive: John Hillcoat Confirms 'Triple Nine' Is Next; Shia LaBeouf Attached, Nick Cave Likely Writing Score, indiewire.com, 21 maggio 2012. URL consultato il 6 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2015).
  5. ^ (EN) Featured roles for Aaron Paul’s “Triple Nine”, extrasline.com, 28 maggio 2014. URL consultato il 6 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2015).
  6. ^ (EN) "Triple Nine" seeks SWAT, paramedic extras, accessatlanta.com, 14 luglio 2014. URL consultato il 6 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2015).
  7. ^   Digital Ciné, Triple 9 - Red Band Trailer VO, su YouTube, 5 ottobre 2015. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  8. ^ Pierre Hombrebueno, Una cattivissima Kate Winslet nel primo trailer vietato ai minori di Codice 999, Best Movie, 5 ottobre 2015. URL consultato il 6 ottobre 2015.
  9. ^ CODICE 999, Mymovies, 4 aprile 2016. URL consultato il 4 aprile 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema