Apri il menu principale

Coppa Intertoto UEFA 2001

edizione del torneo calcistico
Coppa Intertoto 2001
UEFA Intertoto Cup 2001
Competizione Coppa Intertoto
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione VII
Organizzatore UEFA
Date 16 giugno - 21 agosto 2001
Risultati
Vincitore Aston Villa
(1º titolo)
Paris Saint-Germain
(1º titolo)
Troyes
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000 2002 Right arrow.svg

La Coppa Intertoto 2001 vede vincitrici l'Aston Villa, il Paris Saint-Germain e il Troyes. Tali squadre accedono alla Coppa UEFA 2001-2002. Di seguito sono riportati i risultati della competizione:

Primo turnoModifica

Andata 16 e 17 giugno, ritorno 23 e 24 giugno.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
FCU Craiova   4-3   Bylis Ballsh 3-3 1-0
Aarhus   2-7   Publikum Celje 1-0 1-7
Dundee   2-5   Sartid 0-0 2-5
Sant Julià   1-9   Losanna 1-3 0-6
Anorthosis   0-9   Slaven Belupo 0-2 0-7
Carmarthen Town   0-3   AIK 0-0 0-3
B68 Toftir   2-4   Lokeren 2-4 0-0
Cork City   1-3   Metalurgs Liepāja 0-1 1-2
WIT Georgia   2-2 (gfc)   Ried 1-0 1-2
Dinamo Minsk   7-1   Hobscheid 6-0 1-1
Tatabánya   5-4   Širak 2-3 3-1
Zagłębie Lubin   4-1   Hibernians 4-0 0-1
Tiligul   4-1   Cliftonville 1-0 3-1 (dts)
Jazz Pori   2-2 (gfc)   Gloria Bistrița 1-0 1-2
Hapoel Haifa   5-0   TVMK Tallinn 2-0 3-0
Ekranas   2-2   Artmedia Petržalka 1-1 1-1 (4-5 dcr)
Groclin   1-4   Spartak Varna 1-0 0-4
Grindavík   3-1   Vilash Masalli 1-0 2-1
Čelik Zenica   6-3   Denizlispor 1-0 5-3
NK Zagabria   2-3   Pobeda 1-2 1-1

Secondo turnoModifica

Andata 30 giugno e 1º luglio, ritorno 7 e 8 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Čelik Zenica   1-2   Gent 1-0 0-2
Slaven Belupo   2-0   Bastia 1-0 1-0
Pobeda   4-1   Çaykur Rizespor 2-1 2-0
Sturm Graz   3-4   Losanna 0-1 3-3
Dinamo Minsk   3-0   Hapoel Haifa 2-0 1-0
Basilea   5-0   Grindavík 3-0 2-0
Troyes   7-1   WIT Georgia 6-0 1-1
Odense   2-4   AIK 2-2 0-2
Monaco 1860   6-3   Sartid 3-1 3-2
Synot   5-4   FCU Craiova 3-2 2-2
Zagłębie Lubin   3-4   Lokeren 2-2 1-2
Metalurgs Liepāja   4-8   Heerenveen 3-2 1-6
Tiligul   1-5   Tatabánya 1-1 0-4
Publikum Celje   6-1   Artmedia Petržalka 5-0 1-1
Spartak Varna   2-5   Tavrija 0-3[1] 2-2
Paris Saint-Germain   7-1   Jazz Pori 3-0 4-1

Terzo turnoModifica

Andata 14 e 15 luglio, ritorno 21 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Lokeren   0-5   Newcastle Utd 0-4 0-1
Chmel Blšany   1-0   Pobeda 0-0 1-0
Slaven Belupo   2-3   Aston Villa 2-1 0-2
Wolfsburg   4-3   Dinamo Minsk 4-3 0-0
Werder Brema   3-3 (gfc)   Gent 2-3 1-0
Brescia   3-2   Tatabánya 2-1 1-1
Basilea   5-3   Heerenveen 2-1 3-2
Publikum Celje   1-1 (gfc)   Losanna 1-1 0-0
Troyes   4-2   AIK 2-1 2-1
Tavrija   0-5   Paris Saint-Germain 0-1 0-4
RKC Waalwijk   2-5   Monaco 1860 1-2 1-3
Rennes   7-4   Synot 5-0 2-4

SemifinaliModifica

Andata 25 luglio, ritorno 1º agosto.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Rennes   2-2 (gfc)   Aston Villa 2-1 0-1
Gent   1-7   Paris Saint-Germain 0-0 1-7
Chmel Blšany   3-4   Brescia 1-2 2-2
Basilea   5-2   Losanna 3-0 2-2
Monaco 1860   3-6   Newcastle Utd 2-3 1-3
Troyes   3-2   Wolfsburg 1-0 2-2

FinaliModifica

Andata 7 agosto, ritorno 21 agosto.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Basilea   2-5   Aston Villa 1-1 1-4
Paris Saint-Germain[2]   1-1 (gfc)   Brescia 0-0 1-1
Troyes   4-4 (gfc)   Newcastle Utd 0-0 4-4

NoteModifica

  1. ^ La partita era terminata 2-0, ma è stato assegnato lo 0-3 a tavolino perché lo Spartak Varna schierò un giocatore non utilizzabile.
  2. ^ Canal+ possedeva sia il Paris Saint-Germain che il Servette, già qualificato alla Coppa UEFA 2001-2002. In caso di vittoria dell'Intertoto, il PSG non avrebbe potuto accedere a tale coppa. Per evitare ciò Canal+ vendette il 51% delle azioni del Servette (mantenendone comunque il 44%) rendendo così possibile la partecipazione del PSG alla Coppa UEFA.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio