Division 1 Féminine

campionato di calcio femminile francese di primo livello

La Division 1 Féminine, ufficialmente chiamata D1 Arkema per ragioni di sponsorizzazione, è la massima serie del campionato francese femminile di calcio ed è posta sotto l'egida della Fédération Française de Football.

Division 1 Féminine
Altri nomiD1 Arkema
Sport Calcio
TipoClub
FederazioneUEFA
PaeseBandiera della Francia Francia
OrganizzatoreFFF
TitoloCampione di Francia
CadenzaAnnuale
AperturaSettembre
ChiusuraMaggio
Partecipanti12
FormulaGirone all'italiana A/R
Retrocessione inDivision 2 Féminine
Sito Internethttp://www.fff.fr/
Storia
Fondazione1974
Numero edizioni47
DetentoreOlympique Lione
Record vittorieOlympique Lione (21)
Ultima edizione2022-2023
Edizione in corso2023-2024

La nascita del campionato come attualmente concepito avvenne nella stagione 1974-1975 e da allora si disputa a cadenza annuale, con inizio previsto nel mese di settembre e termine a maggio. L'Olympique Lione è la squadra che ha vinto il maggior numero di edizioni (21).

Per la stagione 2023-24 la Division 1 Féminine si trova in prima posizione nella classifica stilata dall'UEFA.[1]

Storia modifica

La Division 1 Féminine fu creata nel 1918 e posta sotto l'egida della Fédération des Sociétés Féminines Sportives, un'organizzazione di calcio femminile guidata dalla pioniera Alice Milliat; la competizione fu organizzata per quattordici anni consecutivi finché, nel 1932, il governo francese proibì il calcio femminile. Nel 1974 la Division 1 Féminine tornò ad essere organizzata grazie ai fondi messi a disposizione dalla Fédération Française de Football. A partire dalla stagione 2009-2010 divenne una competizione professionistica,[2] essendo i contratti precedentemente siglati di tipo semi-professionistico.

Fino alla stagione 1991-1992 il campionato prevedeva una prima fase a gironi seguita da una fase ad eliminazione diretta per decretare la squadra vincitrice del torneo. A partire dalla stagione 1992-1993 si passò invece ad un girone all'italiana con partite di andata e di ritorno.

Negli anni c'è stata un'alternanza tra le squadre vincitrici del campionato. Negli anni settanta lo Stade de Reims ha vinto i primi tre campionati e in tutto cinque titoli nei giro di otto anni, dal 1974 al 1982. Il successivo decennio vide il dominio del VGA Saint-Maur, capace di vincere sei titoli tra il 1983 e il 1990, di cui quattro consecutivi tra il 1985 e il 1988. Negli anni novanta ci fu un'alternanza nelle vittorie del campionato tra il Lione e il Juvisy, prima dei quattro titoli consecutivi vinti dal Tolosa tra il 1999 e il 2002. Dal 2007 fino al 2020 la Division 1 Féminine ha visto l'Olympique Lione dominare e vincere tutti i campionati; venendo battuta soltanto nel 2021 dal Paris Saint-Germain.

Formato modifica

La formula del campionato consiste in un girone all'italiana da dodici squadre con partite di andata e ritorno, per un totale di ventidue giornate. Le prime due classificate accedono alla Women's Champions League, mentre le ultime due retrocedono in Division 2 Féminine.

Fino al 2016 il regolamento prevedeva quattro punti a vittoria, due a pareggio ed uno a sconfitta. A partire dalla stagione 2016-2017 è stato invece adottato il sistema di assegnazione dei punti internazionale (tre punti a vittoria, uno a pareggio e zero a sconfitta).

Partecipanti modifica

Squadra Città Stadio Allenatore Stagione precedente
Bordeaux Bordeaux Stade Sainte-Germaine   Pedro Losa 3ª in Division 1 Féminine
Digione Digione Stade des Poussots   Yannick Chandioux 8ª in Division 1 Féminine
Fleury Fleury Stade Walter Felder   David Fanzel 9ª in Division 1 Féminine
Guingamp Guingamp Stade Akademi EA Guingamp   Frédéric Biancalani 6ª in Division 1 Féminine
Montpellier Montpellier Stade Bernard Gasset   Frédéric Mendy 5ª in Division 1 Féminine
Olympique Lione Lione Groupama OL Training Center   Sonia Bompastor 2ª in Division 1 Féminine
Paris FC Parigi Stade Robert Bobin   Sandrine Soubeyrand 4ª in Division 1 Féminine
  Paris Saint-Germain Parigi Stade George Lefèvre   Olivier Echouafni 1ª in Division 1 Féminine
Soyaux Soyaux Stade Léo Lagrange   Laurent Mortel 10ª in Division 1 Féminine
Stade Reims Reims Stade Louis Blériot   Amandine Miquel 7ª in Division 1 Féminine

Albo d'oro modifica

Statistiche modifica

Vittorie per squadra modifica

Squadra Titoli Stagioni
Olympique Lione
20
1990-1991, 1992-1993, 1994-1995, 1997-1998, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019, 2019-2020, 2021-2022, 2022-2023, 2023-2024
  FCF Juvisy
6
1991-1992, 1993-1994, 1995-1996, 1996-1997, 2002-2003, 2005-2006
  VGA Saint-Maur
6
1982-1983, 1984-1985, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1989-1990
Stade Reims
5
1974-1975, 1975-1976, 1976-1977, 1979-1980, 1981-1982
Tolosa
4
1998-1999, 1999-2000, 2000-2001, 2001-2002
  Étrœungt
3
1977-1978, 1978-1979, 1980-1981
Montpellier
2
2003-2004, 2004-2005
  Paris Saint-Germain
1
2020-2021
  Saint-Brieuc
1
1988-1989
Soyaux
1
1983-1984

Note modifica

  1. ^ Ranking UEFA per la stagione 2023-2024, su it.uefa.com. URL consultato il 18 maggio 2024.
  2. ^ (FR) Statut pro pour ces dames, su lequipe.fr. URL consultato il 1º maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2015).

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio