Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena

aristocratica ungherese
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima principessa di Toscana, vedi Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena (Toscana).
Elisabetta Francesca
d'Asburgo-Lorena
Archduchess Elisabeth Franziska of Austria.jpg
Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Arciduchessa d'Austria
Nome completo tedesco: Erzherzogin Maria Elisabeth Franziska von Österreich
Trattamento Altezza Imperiale e Reale
Altri titoli Principessa d'Ungheria
Principessa di Boemia
Principessa di Croazia e Slavonia
Nascita Buda, 17 gennaio 1831
Morte Vienna, 14 febbraio 1903
Casa reale Casa d'Asburgo
Dinastia Asburgo-Lorena
Padre Giuseppe d'Asburgo-Lorena
Madre Maria Dorotea di Württemberg
Consorte Ferdinando Carlo Vittorio d'Austria-Este
Carlo Ferdinando d'Asburgo-Teschen
Figli Maria Teresa, Regina di Baviera
Arciduca Francesco Giuseppe
Arciduca Federico, Duca di Teschen
Maria Cristina, Regina di Spagna
Arciduca Carlo Stefano
Arciduca Eugenio
Arciduchessa Maria Eleonora
Religione cattolicesimo

Elisabetta Francesca Maria d'Asburgo-Lorena (Buda, 17 gennaio 1831Vienna, 14 febbraio 1903) nata arciduchessa d'Austria e principessa d'Ungheria e Boemia.

Famiglia d'origineModifica

Suo padre era l'arciduca e conte palatino Giuseppe d'Asburgo-Lorena, figlio del granduca di Toscana Pietro Leopoldo (futuro imperatore Leopoldo II) e di Maria Ludovica di Borbone-Spagna, nata infanta di Spagna; sua madre era la duchessa Maria Dorotea di Württemberg, figlia del duca Ludovico Federico Alessandro di Württemberg e della principessa Enrichetta di Nassau-Weilburg. Elisabetta era quindi sorella maggiore della regina dei belgi Maria Enrichetta.

MatrimoniModifica

Primo matrimonioModifica

Elisabetta Francesca era una ragazza straordinariamente bella. Sposò, il 4 ottobre 1847, nella città di Vienna, l'arciduca Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este (1821-1849), figlio terzogenito del duca di Modena Francesco IV e della principessa Maria Beatrice di Savoia. La coppia ebbe una figlia:

Secondo matrimonioModifica

Rimasta vedova del primo marito, Elisabetta venne presa in considerazione come possibile moglie per Francesco Giuseppe I d'Austria, ma la madre dell'imperatore, Sofia di Baviera si oppose fermamente ad un matrimonio con una vedova e, oltretutto, già madre.

Sposò, il 18 aprile 1854, a Vienna, l'arciduca Carlo Ferdinando d'Asburgo-Teschen, figlio dell'arciduca Carlo d'Asburgo-Teschen e della principessa Enrichetta di Nassau-Weilburg. La coppia ebbe sei figli:

Nel 1866, durante la guerra austro-prussiana, l'arciduchessa visitò regolarmente gli ospedali militari, per aiutare i soldati feriti.

Nel 1874 il suo secondo marito morì. Nel 1895, alla morte dell'arciduca Alberto, il figlio primogenito di Elisabetta Francesca ereditò il titolo, diventando l'uomo più ricco dell'impero.

MorteModifica

Morì il 14 febbraio 1903 a Vienna, all'età di 74 anni.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Francesco I di Lorena Leopoldo di Lorena  
 
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans  
Leopoldo II d'Asburgo-Lorena  
Maria Teresa d'Austria Carlo VI d'Asburgo  
 
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel  
Arciduca Giuseppe, Palatino d'Ungheria  
Carlo III di Spagna Filippo V di Spagna  
 
Elisabetta Farnese  
Maria Ludovica di Borbone-Spagna  
Maria Amalia di Sassonia Augusto III di Polonia  
 
Maria Giuseppa d'Austria  
Arciduchessa Elisabetta Francesca d'Austria  
Federico II Eugenio di Württemberg Carlo I Alessandro di Württemberg  
 
Maria Augusta di Thurn und Taxis  
Ludovico Federico Alessandro di Württemberg  
Federica Dorotea di Brandeburgo-Schwedt Federico Guglielmo di Brandeburgo-Schwedt  
 
Sofia Dorotea di Prussia  
Maria Dorotea di Württemberg  
Carlo Cristiano di Nassau-Weilburg Carlo Augusto di Nassau-Weilburg  
 
Augusta Federica Guglielmina di Nassau-Idstein  
Enrichetta di Nassau-Weilburg  
Carolina d'Orange-Nassau Guglielmo IV, Principe d'Orange  
 
Anna, Principessa Reale  
 

OnorificenzeModifica

  Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa

BibliografiaModifica

  • (DE) Helga Thoma: Habsburgs letzte Herrscherin. EDITION VA bENE, Klosterneuburg 2003, ISBN 3-85167-140-6

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN20785335 · GND (DE130248681