Apri il menu principale

Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este

militare austriaco
Ferdinando Carlo
d'Asburgo-Este
FerdinandÖsterreichEste.jpg
L'arciduca Ferdinando d'Asburgo-Este, litografia di Josef Kriehuber, 1844.
Arciduca d'Austria-Este
Nome completo Ferdinand Karl Victor von Österreich-Este[1]
Trattamento Sua altezza imperiale e reale
Altri titoli Principe reale d'Ungheria
Principe reale di Boemia
Principe reale di Croazia e Slavonia
Principe di Modena e Reggio
Nascita Modena, 20 luglio 1821
Morte Brno, 15 dicembre 1849
Luogo di sepoltura Chiesa di San Vincenzo, Modena
Dinastia Asburgo-Este
Padre Francesco IV d'Asburgo-Este
Madre Maria Beatrice di Savoia
Consorte Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Figli Maria Teresa Enrichetta
Religione Cattolica

L'arciduca Ferdinando Carlo Vittorio d'Austria-Este (Modena, 20 luglio 1821Brno, 15 dicembre 1849) Fu un arciduca d'Austria-Este e Principe di Modena e Reggio.

BiografiaModifica

 
Ritratto di Ferdinando Carlo con la madre e i fratelli, di Bernardino Rossi, 1836.

Ferdinando Carlo era il terzo figlio di Francesco IV d'Asburgo-Este, duca di Modena e Reggio e della principessa Maria Beatrice di Savoia,[1] figlia di Vittorio Emanuele I re di Sardegna e della sorella di suo padre Maria Teresa d'Asburgo-Este.

Ferdinando Carlo è stato inviato come messaggero alla corte reale prussiana a Berlino, dove ha annunciato l'ascesa al trono dell'imperatore Francesco Giuseppe I d'Austria.[2]

Ferdinando Carlo si sposò nel 4 dicembre 1846 nel Castello di Schönbrunn a Vienna con Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena, figlia dell'Giuseppe Antonio Giovanni d'Asburgo-Lorena e della terza moglie Maria Dorotea di Württemberg.[1]

Durante il servizio militare Ferdinando ha partecipato alle campagne in Italia ed Ungheria, ed è stato infine maggior generale, luogotenente feldmaresciallo e proprietario del 26º reggimento di fanteria imperiale.[3]

MorteModifica

Quando il suo reggimento era dislocato a Brno, a causa di gravi e numerose malattie ed alti tassi di mortalità tra i soldati, Ferdinando Carlo ha ispezionato gli ospedali, durante le quali ha contratto il tifo. Dopo cinque giorni di malattia nei quali fu assistito da sua sorella Maria Teresa[4] l'arciduca morì all'età di ventotto anni. Fu sepolto nella Chiesa di San Vincenzo a Modena.[5]

La sua vedova si risposò con Carlo Ferdinando d'Austria-Teschen.

Ferdinando Carlo fu il legame nella successione Giacobita tra suo fratello Francesco V d'Asburgo-Este e sua figlia Maria Teresa Asburgo-Este.

DiscendenzaModifica

Elisabetta e Ferdinando ebbero un'unica figlia:

AntenatiModifica

Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este Padre:
Francesco IV d'Asburgo-Este
Nonno paterno:
Ferdinando d'Asburgo-Este
Bisnonno paterno:
Francesco I di Lorena
Trisnonno paterno:
Leopoldo di Lorena
Trisnonna paterna:
Elisabetta Carlotta di Borbone-Orléans
Bisnonna paterna:
Maria Teresa d'Austria
Trisnonno paterno:
Carlo VI d'Asburgo
Trisnonna paterna:
Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
Nonna paterna:
Maria Beatrice d'Este
Bisnonno paterno:
Ercole III d'Este
Trisnonno paterno:
Francesco III d'Este
Trisnonna paterna:
Carlotta Aglae di Borbone-Orléans
Bisnonna paterna:
Maria Teresa Cybo-Malaspina
Trisnonno paterno:
Alderano I Cybo-Malaspina
Trisnonna paterna:
Ricciarda Gonzaga di Novellara
Madre:
Maria Beatrice di Savoia (1792-1840)
Nonno materno:
Vittorio Emanuele I di Savoia
Bisnonno materno:
Vittorio Amedeo III di Savoia
Trisnonno materno:
Carlo Emanuele III di Savoia
Trisnonna materna:
Polissena Cristina d'Assia-Rotenburg
Bisnonna materna:
Maria Antonietta di Borbone-Spagna
Trisnonno materno:
Filippo V di Spagna
Trisnonna materna:
Elisabetta Farnese
Nonna materna:
Maria Teresa d'Asburgo-Este
Bisnonno materno:
Ferdinando d'Asburgo-Este
Trisnonno materno:
Francesco I di Lorena
Trisnonna materna:
Maria Teresa d'Austria
Bisnonna materna:
Maria Beatrice d'Este
Trisnonno materno:
Ercole III d'Este
Trisnonna materna:
Maria Teresa Cybo-Malaspina

OnorificenzeModifica

Ducato di Modena e Reggio (1814-1859)
Asburgo-Este

Ferdinando
Francesco IV
Francesco V
Figli
  • Anna Beatrice
Modifica

Onorificenze austriache[3]Modifica

  Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro

Onorificenze straniere[6]Modifica

  Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera
  Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Rossa
  Cavaliere dell'Ordine della Corona Fiorata
  Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Luigi d'Assia
  Cavaliere dell'Ordine Supremo della Santissima Annunziata
  Cavaliere di Gran Croce del Reale Ordine di San Ferdinando e del Merito

NoteModifica

  1. ^ a b c Darryl Lundy, Genealogia di Ferdinando Carlo Vittorio d'Asburgo-Este, thePeerage.com.
  2. ^ Marie Pauline Rose Stewart Blaze de Bury: Germania. Germany as it is or Personal experiences of its courts, camps, and people, in Austria, Prussia, Bavaria, Bohemia, Hungary, Croatia, Servia, Italy, &, H. Colburn, 1851, S. 407
  3. ^ a b Militär-Schematismus des österreichischen Kaiserthumes. K. K. Hof- u. Staats-Dr., 1867, S. 17, Digitalisat
  4. ^ Miscellen aus der neuesten auslan̈dischen Literatur. Bran, 1850, S. 294 Digitalisat
  5. ^ Habsburg-Lothringen, su royaltyguide.nl. URL consultato il 9 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2008).
  6. ^ Schematismus für das kaiserliche und königliche Heer und für die kaiserliche und königliche Kriegsmarine. K. K. Hof- und Staatsdruckerei, 1859, S. 12 Digitalisat

BibliografiaModifica

  • Este, Ferdinand Karl Victor. In Constantin von Wurzbach: Biographisches Lexikon des Kaiserthums Oesterreich, Band 4; 1858. [1]
  • Österreichischer Zuschauer. Ausgabe 1, Comptoir des Österreichischen Zuschauer, 1850, S. 42, Digitalisat

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81190128 · ISNI (EN0000 0000 7330 9544 · GND (DE136926819 · CERL cnp01159519 · WorldCat Identities (EN81190128