Apri il menu principale
Fanny Stollár
Stollar WMQ19 (19).jpg
Fanny Stollár nel 2019
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 172 cm
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 112 - 92
Titoli vinti 0 WTA, 1 ITF
Miglior ranking 114ª (19 novembre 2018)
Ranking attuale 224ª (22 luglio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open Q2 (2019)
Francia Roland Garros Q1 (2017, 2019)
Regno Unito Wimbledon Q2 (2019)
Stati Uniti US Open Q2 (2017, 2018)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 75 - 43
Titoli vinti 2 WTA, 6 ITF
Miglior ranking 67ª (10 settembre 2018)
Ranking attuale 104ª (22 luglio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon 2T (2018)
Stati Uniti US Open 2T (2018, 2019)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 23 luglio 2019

Fanny Stollár (Budapest, 12 novembre 1998) è una tennista ungherese.

BiografiaModifica

Allenata da Adam Altschuler, ha iniziato a giocare a soli tre anni e la sua superficie preferita è il cemento.

CarrieraModifica

Fanny Stollár ha vinto 1 titolo in singolare e 6 titoli nel doppio nel circuito ITF in carriera. Il 19 novembre 2018 ha raggiunto il best ranking mondiale nel singolare, nr 114; il 10 settembre 2018 ha raggiunto il miglior piazzamento mondiale nel doppio, nr 67.

Nel 2018 ha vinto il primo titolo WTA della carriera in doppio insieme a Georgina García Pérez, imponendosi all'Hungarian Ladies Open di Budapest, sua città natale.

In Fed Cup ha finora disputato 9 match, vincendone 7 e perdendone 2.

Statistiche WTAModifica

DoppioModifica

Vittorie (2)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
WTA 125s (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 25 febbraio 2018   Hungarian Ladies Open, Budapest Cemento (i)   Georgina García Pérez   Kirsten Flipkens
  Johanna Larsson
4-6, 6-4, [10-3]
2. 16 marzo 2019   Abierto Zapopan, Guadalajara Cemento   Maria Sanchez   Cornelia Lister
  Renata Voráčová
7-5, 6-1

Sconfitte (3)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (3)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 4 maggio 2018   Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Rabat Terra rossa   Georgina García Pérez   Anna Blinkova
  Ioana Raluca Olaru
4-6, 4-6
2. 24 febbraio 2019   Hungarian Ladies Open, Budapest Cemento (i)   Heather Watson   Ekaterina Aleksandrova
  Vera Zvonarëva
4-6, 6-4, [7-10]
3. 3 agosto 2019   Citi Open, Washington Cemento   Maria Sanchez   Cori Gauff
  Caty McNally
2-6, 2-6

Statistiche ITFModifica

SingolareModifica

Vittorie (1)Modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (0)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Score
1. 30 maggio 2015   Trofeul Municipiului Galați, Galați Terra rossa   Georgia Crăciun 2–6, 6–4, 7–5

DoppioModifica

Vittorie (6)Modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (4)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (2)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Score
1. 14 marzo 2015   Gainesville Tennis Classic, Gainesville Terra verde   Ingrid Neel   Sofia Kenin
  Marie Norris
6–3, 6–3
2. 21 marzo 2015   ITF Women's Circuit Orlando, Orlando Terra verde   Ingrid Neel   Kateřina Kramperová
  Katerina Stewart
6–3, 7–6(4)
3. 19 febbraio 2016   Morelos Open, Cuernavaca Cemento   Aleksandrina Najdenova   Elizaveta Ianchuk
  Kateřina Kramperová
6-3, 6-2
4. 22 agosto 2016   Bük Open, Bük Terra rossa   Georgina García Pérez   Dalma Gálfi
  Réka Luca Jani
6–3, 7–6(4)
5. 25 marzo 2017   Mornington Tennis International, Mornington Terra rossa   Priscilla Hon   Jessica Moore
  Varatchaya Wongteanchai
6-1, 7-5
6. 10 marzo 2018   Yokohama International Tennis Open, Yokohama Cemento   Laura Robson   Momoko Kobori
  Chihiro Muramatsu
5–7, 6–1, [10–4]

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica