Apri il menu principale

Figlio, figlio mio!

film del 1940 diretto da Charles Vidor
Figlio, figlio mio!
Titolo originaleMy Son, My Son!
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1940
Durata116 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico
RegiaCharles Vidor
SoggettoHoward Spring
SceneggiaturaLenore J. Coffee
ProduttoreEdward Small
Casa di produzioneEdward Small Productions
FotografiaHarry Stradling Sr.
MontaggioFred R. Feitshans Jr.
MusicheEdward Ward
ScenografiaJohn DuCasse Schulze
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Figlio, figlio mio! (My Son, My Son!) è un film del 1940 diretto da Charles Vidor.

Indice

TramaModifica

Manchester, 1893[1]: due amici, William Essex e Dermont O'Riorden, decidono di prendere strade diverse nella loro vita: il primo punta a diventare scrittore, il secondo diventa falegname. Per guadagnare qualcosa, William lavora nella panetteria gestita da Mr. Moscrop e dalla figlia Nellie, conosciuti dopo averli salvati da un atto di bullismo.

Dopo la morte del vecchio fornaio, William sposa Nellie e dal loro amore nasce un bambino; contemporaneamente Dermont sposa una ragazza di nome Sheila, che dà alla luce un figlio. La creazione di una famiglia diventa fonte di ispirazione per un libro di William che diventa uno scrittore di grande successo. Successivamente le due famiglie investono in un cottage estivo per stare insieme.

Mentre gli O'Riorden danno alla luce una seconda figlia, Maeve, il matrimonio tra William e Nellie entra in crisi, aggravata dal figlio Oliver, che ha un terribile carattere. Un giorno William va a lavorare in una miniera di carbone per cercare ispirazioni per le sue opere e in questa occasione conosce Livia Vaynol: tra loro s'instaura una relazione, ma intanto la moglie Nellie muore in un incidente.

William, nuovamente ispirato, scrive un'opera romantica per Maeve, che si è invaghita di lui, riscuotendo un grande successo. Alla prima sono presenti anche Livia e Oliver, innamorato di lei, scoprendo però che è il padre che amava: Maeve, sentendosi tradita, si lascia amare da Oliver.

Durante la prima guerra mondiale, Oliver e Rory partono per il fronte, lasciando sola Maeve, incinta di Oliver. William, dopo aver saputo della gravidanza, le propone di sposarsi con lui per salvare la sua reputazione, ma lei non accetta e successivamente tenta il suicidio. William scarica la colpa su Oliver e sembra adirato quando fa ritorno a casa con Rory che, dopo aver appreso della morte della sorella, vuole ucciderlo, ma William lo ferma. Oliver, sentendosi in colpa per tutti i dispiaceri provocati, decide di sacrificarsi in battaglia, onorato così di una Victoria Cross.

DistribuzioneModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Trama - My Son, My Son!, su classicfilmguide.com. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  2. ^ A New York esce il 9 maggio dello stesso anno.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema