Apri il menu principale

Francesco Bini

calciatore italiano
Francesco Bini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 190 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Vigor Carpaneto
Carriera
Squadre di club1
2006-2010 Piacenza 36 (0)
2011 Cremonese 7 (0)
2011 Piacenza 0 (0)
2011-2012 Reggina 0 (0)
2012 Piacenza 7 (0)[1]
2012-2013 Treviso 10 (0)
2013-2014 Mantova 36 (4)
2014-2017 Pro Piacenza 98 (6)[2]
2017-2018 Piacenza 21 (1)[3]
2018-2019Gozzano18 (0)
2019-Vigor Carpaneto6 (1)
Nazionale
2009-2010 Italia Italia U-20 12 (0)
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Argento Pescara 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 ottobre 2019

Francesco Bini (Empoli, 2 gennaio 1989) è un calciatore italiano, difensore della Vigor Carpaneto.

Caratteristiche tecnicheModifica

Il ruolo principale di Bini è il centrale di difesa, tuttavia è stato impiegato anche come terzino destro[4][5].

CarrieraModifica

ClubModifica

Tesserato per le giovanili del Piacenza dal 2006, ha debuttato in Serie B il 3 maggio 2008 nella sconfitta casalinga per 3-1 contro l'AlbinoLeffe; gioca 5 partite nella stagione 2007-2008 e 7 nella stagione successiva. Nel 2009-2010 si ritaglia un discreto spazio giocando sia da centrale che da terzino destro e totalizza 17 presenze. Nella stagione 20101-2011 gioca poco, totalizzando 5 presenze prima della pausa natalizia.

Dopo altre due presenze in gennaio, viene ceduto in prestito alla Cremonese in cambio di Carlo Gervasoni che passa al Piacenza, anche lui in prestito[6]. Fa il suo debutto con la maglia grigiorossa il 23 gennaio nella vittoria per 1-0 contro il Ravenna. Terminata la stagione con 7 presenze in campionato, non viene riscattato, facendo così ritorno al Piacenza dove comincia la nuova stagione giocando da titolare la partita di Coppa Italia contro il Pontedera, nella quale si fa espellere.

Il 31 agosto, ultimo giorno di calciomercato, viene ceduto in prestito alla Reggina[7]. In amaranto non scende mai in campo, e il 31 gennaio successivo torna al Piacenza[8]. Chiude la stagione con 7 presenze in campionato e 2 nei play-out che sanciscono la retrocessione del Piacenza in Seconda Divisione. Al termine della stagione rimane svincolato, a causa del fallimento del club emiliano.

Nel settembre successivo viene ingaggiato dal Treviso, sempre in Prima Divisione[9][10]. Fa il suo debutto con la nuova squadra il 3 ottobre successivo nella sconfitta in Coppa Italia Lega Pro per 0-2 contro il Bassano, e con la formazione veneta totalizza 10 presenze in campionato; nel gennaio 2013 viene ceduto al Mantova, in uno scambio che porta Andrea Burato al Treviso[11]. Fa il suo debutto con i lombardi il 24 febbraio successivo nella vittoria per 2-1 in casa della Giacomense. Sigla il suo primo gol con la maglia del Mantova e assoluto in carriera il 10 marzo, nella vittoria per 2-1 in casa del Casale.

Svincolato dal Mantova, nel luglio 2014 torna a Piacenza, ingaggiato dal Pro Piacenza appena promosso in terza serie[12]. Debutta con i rossoneri il successivo 7 agosto nella sconfitta casalinga per 1-0 contro la Reggiana valida per la fase a gironi di Coppa Italia Lega Pro. Segna la sua prima rete con i rossoneri il 7 settembre 2014 nella vittoria per 3-0 contro il Forlì. Termina la stagione con 35 presenze e 3 in campionato, 2 presenze in Coppa Italia e 2 nei play-out contro il Forlì nei quali il Pro Piacenza ottiene la salvezza. Confermato anche per la stagione successiva, con l'arrivo di William Viali sulla panchina dei piacentini viene nominato capitano[13]. Termina la stagione con 28 presenze e 2 reti in campionato, 3 presenze e 1 rete in Coppa Italia Lega Pro e 2 presenze nei play-out nei quali il Pro Piacenza ottiene la salvezza.

Dopo un'ulteriore stagione con i rossoneri, nel 2017 torna in forza al Piacenza[14]. Segna il suo primo gol con i biancorossi il 12 agosto nella sconfitta 2-1 sul campo del Crotone valida per il terzo turno di coppa Italia. Nella stagione totalizza 21 presenze ed una rete in campionato, 4 presenze ed una rete nei play-off, nei quali il Piacenza viene eliminato agli ottavi di finale, 2 presenze ed una rete in coppa Italia ed una presenza in coppa Italia Serie C.

Nell'estate 2018, scaduto il contratto col Piacenza, rimane svincolato[15], accasandosi, poi, al Gozzano, neorpomosso in serie C[16]. Fa il suo debutto con i piemontesi il 12 agosto successivo nella partita pareggiata 2-2 contro la Pro Patria valida per la fase a gironi di coppa Italia serie C. Il 23 dicembre, nella partita casalinga contro l'Arezzo persa per 1-0, si rompe il legamento crociato anteriore, terminando anzitempo la stagione[17] dopo aver totalizzato 18 presenze in campionato e 3 in coppa Italia serie C.

A fine stagione per motivi familiari torna in provincia di Piacenza firmando con la Vigor Carpaneto, formazione militante nel campionato di serie D[18]. Debutta con i biancazzurri il 22 settembre 2019 nella partita persa 3-1 sul campo del Mantova. Il 20 ottobre, nella partita pareggiata per 1-1 contro il Progresso, segna la sua prima rete con la nuova maglia.

NazionaleModifica

Nel 2009 con la Nazionale Under 20 partecipa ai Giochi del Mediterraneo (vincendo così la medaglia d'argento) e poi ai Mondiali Under-20 dove gioca da titolare; è fra i tre Azzurrini espulsi in occasione dei quarti di finale persi contro l'Ungheria.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 27 ottobre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Piacenza B 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
2007-2008 B 5 0 CI 0 0 - - - 5 0
2008-2009 B 7 0 CI 0 0 - - - 7 0
2009-2010 B 17 0 CI 1 0 - - - 18 0
2010-gen. 2011 B 7 0 CI 2 0 - - - 9 0
gen.-giu.2011   Cremonese 1D 7 0 - - - - - - 7 0
ago. 2011   Piacenza 1D 0 0 CI 1 0 - - - 1 0
2011-2012   Reggina B 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
gen.-giu. 2012   Piacenza 1D 7+2[19] 0 CI+CI LP 0+2 0 - - - 9+2 0
2012-gen. 2013   Treviso PD 10 0 CILP 1 0 - - - 11 0
gen.-giu. 2013   Mantova SD 9 2 CILP 0 0 - - - 9 2
2013-2014 SD 27 2 CILP 1 0 - - - 28 2
Totale Mantova 36 4 1 0 - - 37 4
2014-2015   Pro Piacenza LP 35+2[19] 3 CILP 2 0 - - - 39 3
2015-2016 LP 28+2[19] 2 CILP 3 1 - - - 33 3
2016-2017 LP 35 1 CILP 3 1 - - - 38 2
Totale Pro Piacenza 98+4 6 8 2 - - 110 8
2017-2018   Piacenza C 21+4[20] 1+1[20] CI+CIC 2+1 1+0 - - - 28 3
Totale Piacenza 64+6 1+1 9 1 - - 79 3
2018-2019   Gozzano C 18 0 CIC 3 0 - - - 21 0
2019-2020   Vigor Carpaneto D 6 1 CI-D 0 0 - - - 6 1
Totale carriera 239+10 12+1 22 3 - - 271 16

NoteModifica

  1. ^ 9 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 102 (6) se si comprendono le presenze nei play-out.
  3. ^ 25 (2) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ Profilo e statistiche su Transfermarkt
  5. ^ Bini si allena: «Finalmente a Mantova», La Gazzetta di Mantova, 18 gennaio 2013
  6. ^ Comunicato Stampa Piacenzacalcio.it
  7. ^ Francesco Bini è della Reggina[collegamento interrotto] Regginacalcio.com
  8. ^ Comunicato ufficiale Archiviato il 25 marzo 2012 in Internet Archive. Piacenzacalcio.it
  9. ^ Treviso, arriva il difensore Bini Archiviato il 20 ottobre 2012 in Internet Archive. Tuttomercatoweb.com
  10. ^ «Il mister rimane cambio i giocatori», La Tribuna di Treviso, 25 settembre 2012
  11. ^ Bini e Spezzani ok. Martedì Pensalfini, Maggio in Calabria, La Gazzetta di Mantova, 19 gennaio 2013
  12. ^ Lega Pro - Francesco Bini al Pro Piacenza Sportpiacenza.it
  13. ^ Secondo anno tra i prof, Pro Piacenza al via, Libertà, 5 settembre 2015, p.38
  14. ^ Piacenza - Bentornato Francesco Bini. «E ora altri tre colpi, ma ci vuole pazienza» Sportpiacenza.it
  15. ^ Giacomo Spotti, Calciomercato - Pro Piacenza: prosegue la linea giovani, in arrivo Giulian, Quaini e Zola, su sportpiacenza.it, 19 luglio 2018.
  16. ^ Francesco Bini nuovo giocatore del Gozzano, su vcoazzurratv.it, 1º agosto 2018.
  17. ^ In bocca al lupo Francesco!, su acgozzanocalcio.it, 28 dicembre 2018. URL consultato il 30 dicembre 2018.
  18. ^ Serie D, la Vigor Carpaneto 1922 blinda la difesa con Francesco Bini Vigorcarpaneto1922.it
  19. ^ a b c Playout.
  20. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica