Francesco I di Nevers

nobile francese
Francesco I di Nevers[1]
Francis I of Cleves, duke of Nevers.jpg
Francesco I di Nevers, di François Clouet.
Duca di Nevers
Blason comte fr Nevers.svg
In carica 1539 –
1561
Predecessore Carlo II
Successore Francesco II
Altri titoli Conte d'Eu
Conte di Rethel
Nascita 2 settembre 1516
Morte Nevers, 13 febbraio 1561
Dinastia La Marck
Padre Carlo II di Cleves Nevers
Madre Maria di Albret
Consorte Margherita di Borbone-Vendôme
Maria II di Borbone-Saint-Pol

Francesco I di Nevers (2 settembre 1516Nevers, 13 febbraio 1562) è stato un nobile e militare francese.

BiografiaModifica

Era l'unico figlio di Carlo II di Cleves Nevers, e di sua moglie, Maria di Albret[2].

Nel 1521 succedette a suo padre come conte di Nevers e nel 1539 divenne duca di Nevers. Più tardi, nel 1549, ereditò il titolo di Conte di Rethel da sua madre.

È stato una figura importante alla corte di Francesco I e di Enrico II di Francia. È stato uno dei signori della guerra che comandarono l'esercito reale durante le ultime guerre d'Italia. È stato governatore della città di Châlons, che ha difeso contro Carlo V, e fu governatore della Champagne.

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

Sposò, il 10 gennaio 1538, Margherita di Borbone-Vendôme (1516-1559), figlia di Carlo I di Borbone-Vendôme e sorella maggiore di Antonio di Borbone (e quindi una zia del futuro Enrico IV). Al suo matrimonio, viene organizzato un ballo in maschera in cui parteciparono Enrico d'Albret, re di Navarra, il Delfino, il futuro Enrico II, Carlo d'Angouleme, duca di Orléans, il cardinale di Lorena e il duca Anne de Montmorency.

Francesco e Margherita ebbero cinque figli:

Secondo MatrimonioModifica

Rimasto vedovo, nel 1560 sposò la cugina della prima moglie, Maria II di Borbone-Saint-Pol (1539-1601), figlia di Francesco di Borbone-Vendôme. Non ebbero figli.

MorteModifica

Ha partecipato alla repressione della cospirazione di Amboise, ma ha finito convertitosi alla fede calvinista[3]. Morì il 13 febbraio 1561 a Nevers.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Giovanni I di Kleve Adolfo I di Kleve  
 
Maria di Borgogna  
Engilberto di Nevers  
Elisabetta di Nevers Giovanni II di Nevers  
 
Jacqueline d'Ailly  
Carlo II di Cleves Nevers  
Giovanni VIII di Borbone-Vendôme Luigi I di Borbone-Vendôme  
 
Jeanne de Laval  
Carlotta di Borbone-Vendôme  
Isabelle de Beauvau Luigi di Beauvau  
 
Margherita di Chambley  
Francesco I di Nevers  
Arnaud Amanieu d'Albret-Orval Carlo II d'Albret  
 
Anna d'Armagnac  
Giovanni d'Albret-Orval  
Isabelle de La Tour d'Auvergne  
 
 
Maria di Albret  
Giovanni II di Nevers Filippo di Nevers  
 
Bona d'Artois  
Carlotta di Nevers  
Paolina di Brosse Giovanni II di Brosse  
 
Nicoletta di Châtillon  
 

NoteModifica

  1. ^ E. Saulnier, Le rôle politique du cardinal de Bourbon (Charles IX), 1523-1590, Paris, H. Champion, 1912, pag. 257-258 ; B.N.F., Mss. Fr. 5121, f°60v°-65, 2 octobre 1560, lettres de François II, roi de France, contenant les dispositions de mariage du duc de Nevers et de Marie de Bourbon, fille de François de Bourbon, comte de Saint Pol, et d’Adrienne d’Estouteville.
  2. ^ Le relationi, et descrittioni vniuersali, et particolari del mondo.
  3. ^ Théodore de Bèze (1519-1605), Histoire ecclésiastique des églises réformées au royaume de France, 1883-1889, Paris, Fischbacher, vol.1, pp. 468-472

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305419586 · BNF (FRcb100397733 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-305419586