Apri il menu principale

Origini familiari[1][2][3]Modifica

Figlia secondogenita del re di Aragona, di Valencia, di Maiorca, di Sardegna e di Corsica e Conte di Barcellona e delle altre contee catalane Pietro IV il Cerimonioso[4], e della prima moglie, Maria di Navarra[5].

BiografiaModifica

Nel 1347, Giovanna rimase orfana della madre, Maria di Navarra, che morì alcuni giorni dopo aver dato alla luce l'unico fratello maschio, Pietro, morto dopo poche ore di vita[1] e la sorella maggiore, Costanza, fu dichiarata erede al trono.

L'anno dopo (1348),a causa della peste nera, morì la sorella minore, Maria, e pochi mesi dopo, la matrigna, Eleonora del Portogallo[1].

 Lo stesso argomento in dettaglio: peste nera.

Sposatosi, per la terza volta, con Eleonora di Sicilia, il padre, Pietro IV, nel dicembre 1350, poté festeggiare la nascita dell'erede maschio, il fratellastro di Giovanna, Giovanni, che poi, alla morte di Pietro IV, salì al trono col nome di Giovanni I il Cacciatore[1] e poi, nel 1356, quella di Martino, che poi, alla morte di Giovanni I il Cacciatore, salirà al trono, col nome di Martino I il Vecchio o l'Umanista[1].

Nel 1373, il 19 giugno, Giovanna sposò il conte di Empúries, Giovanni d'Aragona[6] (1338-1398), figlio di Raimondo Berengario d'Aragona[7] (13081364), e della sua seconda moglie, María Álvarez de Ejérica[1].

Il testamento di Giovanna (Infantissa Johanna…Petri…Regis Aragonum filia, consorsque…domini Johannis comitis Impuriarum) è datato 12 agosto 1384, precisa che gli esecutori sono il padre e i fratellastri (Dominum Regem patrem nostrum…infantem Johannem ducem Gerunde et comitem Cervarie fratrem nostrum et…infantem Martinum fratrem nostrum), cita i due figli, Pietro e Giovanni (Petrum filium nostrum…Johanni filio nostro) e chiede di essere sepolta nel Monastero di Santa Maria di Poblet (in Monasterio Poupuleti)[1].

Giovanna morì, a Castellón de Ampurias, alcuni mesi dopo, nel 1385, e venne sepolta nel Monastero di Santa Maria di Poblet[1].

Figli[8]Modifica

Giovanna a Giovanni diede due figli:

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Reali di Aragona
  2. ^ (EN) Casa di Barcellona- genealogy
  3. ^ (DE) Pietro IV di Aragona genealogie mittelalter Archiviato il 29 settembre 2007 in Internet Archive.
  4. ^ Pietro IV il Cerimonioso era il figlio maschio secondogenito del re d'Aragona, di Valencia e di Sardegna, conte di Barcellona, di Urgell, di Empúries e delle altre contee catalane, Alfonso il Benigno e della sua prima moglie, la contessa di Urgell, Teresa di Entenza (ca. 1300 - Saragozza 1327), figlia di Gombaldo, barone di Entença e signore di Alcolea, e di Costanza d'Antillón, erede della contea di Urgell
  5. ^ Maria di Navarra era figlia della regina di Navarra, Giovanna II e di suo marito, Filippo, conte di Évreux, Conte d'Angoulême e di Mortain
  6. ^ Giovanni d'Aragona era al suo secondo matrimonio, la prima moglie era stata Bianca di Sicilia, figlia ultimogenita del re di Trinacria, Pietro II e di Elisabetta di Carinzia
  7. ^ Raimondo Berengario d'Aragona era figlio del Re di Aragona e di Valencia e Conte di Barcellona, Giacomo II e della sua terza moglie, Bianca di Napoli (1280-1310), figlia di Carlo lo Zoppo e di Maria D'Ungheria
  8. ^ (EN) Nobiltà catalana

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica