Apri il menu principale

Imane Merga

atleta etiope
Imane Merga Jida
Imane Merga Berlin 2009.jpg
Nazionalità Etiopia Etiopia
Altezza 173 cm
Peso 57 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Mezzofondo, corsa campestre
Record
3000 m 7'51"24 (2009)
5000 m 12'53"58 (2010)
10000 m 26'48"35 (2011)
10 km 27'47" (2010)
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Mondiali di cross 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 febbraio 2011

Imane Merga (Tulu Bolo, 15 ottobre 1988) è un mezzofondista etiope, specialista delle distanze dei 5000 e dei 10000 metri piani oltre che della corsa campestre.

I suoi record personali sono di 7'51"24 sui 3 000 metri piani, fatto segnare nel maggio 2009 all'Icahn Stadium; 12'53"58 sui 5 000 metri, corso in agosto nel 2010 a Stoccolma; 26'48"35 è il uso miglior crono sui 10 000 metri, corso a Eugene nel giugno 2011. Si è laureato campione del mondo di corsa campestre alla manifestazione del 2011 a Punta Umbría. Ha iniziato ad allenarsi con il tecnico italiano Renato Canova ad inizio 2010.

BiografiaModifica

La sua prima apparizione a livello mondiale arriva durante le corse campestri, dove, tra i suoi primi risultati, conclude in settima posizione la gara junior ai Campionati mondiali 2007 di cross country disputati a Mombasa e l'anno successivo riesce a vincere l'Oeiras International Cross Country..[1]

Durante il 2008 partecipa alla gara su strada São Silvestre da Amadora, vincendo la competizione sui 10 chilometri, con il tempo di 29:27[2] Ad inizio 2009 Imane Merga conquista altri successi, a partire dall'Antrim International Cross Country che riesce a vincere, successivamente si classifica in seconda posizione, alle spalle di Gebregziabher Gebremariam ai campionati etiopi di luglio, nella prova dei 10000 metri piani.[3] Termina in quarta posizione la prova sui 10000 metri ai Campionati mondiali di Berlino nel 2009 ma conquista la vittoria nei 5000 metri alle IAAF World Athletics Final del 2009. Conclude l'anno nel circuito della corsa campestre con il successo al Cross de l'Acier, per la terza volta consecutiva.[4]

Inizia la stagione 2010 con una vittoria nella 10 km del Giro Media Blenio che si tiene a Dongio, in Svizzera, precedendo il detentore del titolo Moses Mosop.[5] Vincendo la gara sui 5.000 metri sia ai Bislett Games 2010 che al Golden Gala 2010, Merga diventa il vincitore del titolo inaugurale della Diamond League 2010 su questa prova. Alla IAAF Continental Cup 2010 è il rappresentante dell'Africa sempre nei 5 000 metri ma chiude soltanto in quinta posizione. Al Cross de l'Arcier tenta di vincere il titolo per la quarta volta consecutiva ma viene battuto al fotofinish dal campione in carica di corsa campestre, Joseph Ebuya.[6] Termina il 2010 con una vittoria al BOclassic, superando Mo Farah allo sprint finale.[7]

Nel febbraio 2011 al Jan Meda Cross Country conclude la prova in seconda posizione, distanziato dal vincitore Hunegnaw Mesfin che ha vinto il titolo nazionale.[8] Tuttavia riesce a far meglio del suo connazionale, e di tutti gli altri partecipanti, ai Campionati del mondo di corsa campestre 2011, chiudendo la gara con un fulmineo sprint finale. Il suo titolo mondiale arriva dopo 15 lunghi mesi senza una vittoria in gare di corsa campestre.[9] Chiude la sua stagione di corsa campestre con un'altra vittoria sull'erba, chiudendo la prova davanti a Caleb Ndiku e la medaglia d'argento mondiale Paul Tanui, al Trofeo Alasport di Alà dei Sardi.[10]

Si classifica al quarto posto nella 55ª edizione del Campaccio il 6 gennaio 2012, manifestazione che riuscirà poi a vincere il 6 gennaio 2016.

ProgressioneModifica

3000 metri pianiModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2009 7'51"24   New York 30-5-2009 83º
2008 7'53"62   Sotteville 15-6-2008 99º

5000 metri pianiModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2013 13'09"17   Roma 6-6-2013 19º
2012 12'59"77   Oslo 7-6-2012 15º
2011 12'54"21   Roma 26-5-2011
2010 12'53"58   Stoccolma 6-8-2010
2009 12'55"66   Bruxelles 4-9-2009
2008 13'08"20   Ostrava 12-6-2008 28º
2007 13'33"52   Malmö 2-7-2007 28º

10000 metri pianiModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2013 26'57"33   Sollentuna 27-6-2013
2012 27'14"02   Bruxelles 7-9-2012 19º
2011 26'48"35   Eugene 3-6-2011
2009 27'15"94   Berlino 17-8-2009 10º
2008 27'33"53   Saint-Maur 6-6-2008 40º
2007 30'12"03   Ouagadougou 10-8-2007

10 kmModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2013 28'24"   Dongio 1-4-2013 88º
2011 28'18"   Dongio 25-4-2011 59º
2010 27'47"   Houilles 26-12-2010 20º

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2007 Mondiali di cross   Mombasa Corsa seniores 24'41"
2009 Mondiali   Berlino 10000 m piani 27'15"94  
2010 Campionati africani   Nairobi 5000 m piani 13'41"98
2011 Mondiali di cross   Punta Umbría Corsa seniores   Oro 33'50"
Mondiali   Taegu 5000 m piani Finale sq
10000 m piani   Bronzo 27'19"14
2013 Mondiali di cross   Bydgoszcz Corsa seniores   Argento 32'51"
Mondiali   Mosca 10000 m piani 12º 27'42"02
2014 Africani   Marrakech 10000 m piani 28'17"75
2015 Mondiali   Pechino 5000 m piani 13º 14'01"60
10000 m piani nf

Altre competizioni internazionaliModifica

2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017
2018
  • 7° alla Mezza maratona di Trento (  Trento) - 1h07'31"

NoteModifica

  1. ^ Fernandes, António Manuel (2007-11-17). Merga and Rosa nab wins in Lisbon – Oeiras Cross Country Report. IAAF. Retrieved on 2009-11-22.
  2. ^ Fernandes, Antonio Manuel (2009-01-01). Merga and Félix win in Amadora – Portuguese New Year race highlights. IAAF. Retrieved on 2010-04-06.
  3. ^ Negash, Elshadai (2009-04-30). World XC Champion Gebremariam dominates men's 10,000m - Ethiopian Champs, Day 1. IAAF. Retrieved on 2010-04-06.
  4. ^ Portuguese women shine on Cross Country Sunday Archiviato il 3 dicembre 2009 in Internet Archive.. (2009-11-30). Retrieved on 2010-04-06.
  5. ^ Sampaolo, Diego (2010-04-06). Merga cruises to Dongio 10Km win. IAAF. Retrieved on 2010-04-06.
  6. ^ Ramsak, Bob (2010-11-29). Ebuya and Masai take comfortable victories at Cross de l'Acier Archiviato il 15 settembre 2011 in Internet Archive.. IAAF. Retrieved on 2010-11-29.
  7. ^ Sampaolo, Diego (2011-01-01). Merga and Cheruiyot take dramatic victories in Bolzano. IAAF. Retrieved on 2011-01-01.
  8. ^ Negash, Elshadai (2011-02-21). Melkamu, Mesfin dominate Ethiopian trials for Punta Umbria. IAAF. Retrieved on 2011-02-21.
  9. ^ Minshull, Phil (2011-03-20). Merga gets a rare taste of victory - Men's senior race report – Punta Umbrìa 2011. IAAF. Retrieved on 2011-03-29.
  10. ^ Sampaolo, Diego (2011-03-28). Another cross country win for World champion Merga - Alà dei Sardi report. IAAF. Retrieved on 2011-03-29.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica