Apri il menu principale

Julianna Margulies

attrice statunitense

BiografiaModifica

Proveniente da una famiglia ebraica di origine austriaca, ungherese e rumena, Julianna è la più giovane di tre sorelle; il padre Paul Margulies è un pubblicitario, la madre Francesca Gardner è una ex-ballerina nell'American Ballet Theatre. Ha trascorso l'infanzia fra gli States, la Francia e l'Inghilterra. Ottiene una borsa di studio dal Sarah Lawrence College, dove recita in diverse commedie.

CarrieraModifica

Il suo primo ruolo in un film è quello di una prostituta, in Giustizia a tutti i costi con Steven Seagal. Nel 1994 ottiene il ruolo dell'infermiera Carol Hathaway nell'episodio pilota di E.R. - Medici in prima linea; il personaggio sarebbe dovuto apparire solo in questo episodio, ma dopo il responso favorevole del pubblico la trama della serie viene cambiata, ed il suo diventa uno dei personaggi protagonisti di E.R.. L'attrice ricopre il ruolo per 6 stagioni, ottenendo una nomination all'Emmy per ogni stagione e il premio stesso nel primo anno. Ha lasciato E.R. rifiutando un'offerta di 27 milioni di dollari, che l'avrebbero resa l'attrice più pagata della televisione.

 
Julianna Margulies con il marito Keith Lieberthal

Da allora, ha lavorato sul palcoscenico in Kate Robin's Intrigue With Faye e nei Monologhi della vagina. La sua filmografia comprende Evelyn, con Pierce Brosnan, Newton Boys di Richard Linklater, Nave fantasma, con Gabriel Byrne, un cameo in The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute con Joseph Fiennes e Winona Ryder, e Snakes on a Plane con Samuel L. Jackson. È stata protagonista nel film per la televisione Le nebbie di Avalon a fianco di Anjelica Huston, e ha partecipato alla miniserie televisiva statunitense The Lost Room, a fianco di Peter Krause.

Dal 2009 al 2016 interpreta Alicia Florrick, la protagonista della serie televisiva The Good Wife, ruolo che le fa guadagnare molte candidature ai numerosi premi televisivi, vincendo il Golden Globe 2010 come miglior attrice in una serie drammatica, nel 2011 e nel 2014 l'Emmy Award nella stessa categoria. Nel 2009 ha inoltre preso parte al film City Island, uscito nelle sale italiane il 25 giugno 2010. Nel film recita al fianco di Andy García, per la regia di Raymond De Felitta, interpretando la moglie del protagonista. Nel 2012 recita nel film Uomini di parola, a fianco ad Al Pacino, Christopher Walken ed Alan Arkin, interpretando la figlia di quest'ultimo.

Vita privataModifica

Margulies si è sposata il 10 novembre 2007 con Keith Lieberthal, dal quale il 17 gennaio 2008 ha avuto un figlio, Kieran Lindsay Lieberthal.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Julianna Margulies è stata doppiata da:

Come doppiatrice, viene sostituita da:

Premi e riconoscimentiModifica

Emmy Award (Primetime)Modifica

Anno Lavoro Categoria/premio Risultato
1995 E.R. - Medici in prima linea Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica Vincitore/trice
1996 Candidato/a
1997 Miglior attrice protagonista in una serie drammatica Candidato/a
1998 Candidato/a
1999 Candidato/a
2000 Candidato/a
2010 The Good Wife Candidato/a
2011 Vincitore/trice
2012 Candidato/a
2014 Vincitore/trice

Premio Golden GlobeModifica

Anno Lavoro Categoria/premio Risultato
1996 E.R. - Medici in prima linea Miglior attrice non protagonista in una serie Candidato/a
1998 Miglior attrice in una serie drammatica Candidato/a
1999 Candidato/a
2000 Candidato/a
2002 Le nebbie di Avalon Miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione Candidato/a
2005 La tela del ragno Candidato/a
2010 The Good Wife Miglior attrice in una serie drammatica Vincitore/trice
2011 Candidato/a
2012 Candidato/a
2013 Candidato/a
2014 Candidato/a
2015 Candidato/a

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN96938791 · ISNI (EN0000 0000 7841 3877 · LCCN (ENno99013305 · GND (DE139779426 · BNF (FRcb140714831 (data) · NLA (EN41184029 · WorldCat Identities (ENno99-013305