L'ora della sinfonia

cortometraggio di animazione del 1942 diretto da Riley Thomson
L'ora della sinfonia
L'ora della sinfonia.png
Topolinskij (Topolino) nel cortometraggio
Titolo originaleSymphony Hour
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1942
Durata6 min
Rapporto1,37:1
Genereanimazione, commedia, musicale
RegiaRiley Thomson
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione in italianoRKO Radio Pictures
Effetti specialiJoseph Gayek, Jack Manning, Ed Parks
AnimatoriJack Campbell, Les Clark, George De Beeson, John Elliotte, Ed Love, James Moore, Kenneth Muse, Riley Thomson, Bernard Wolf
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

L'ora della sinfonia (Symphony Hour) è un film del 1942 diretto da Riley Thomson. È un cortometraggio animato della serie Mickey Mouse, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 20 marzo 1942, distribuito dalla RKO Radio Pictures. Il cortometraggio vede Topolino dirigere un'orchestra sponsorizzata da Pietro Gambadilegno. L'orchestra suona un adattamento dell'overture della "Cavalleria Leggera" (Leichte Kavallerie) di Franz von Suppé.

Il film segnò l'ultima apparizione cinematografica di Orazio Cavezza, Clarabella e Chiquita per oltre 40 anni, prima del loro ritorno nel Canto di Natale di Topolino (1983).

L'ora della sinfonia ha delle somiglianze con il film del 1935 Fanfara (ma anche con Serata di gala, un cortometraggio della serie Tom & Jerry della MGM). Leonard Maltin ha chiamato questo corto "una versione alla Spike Jones di Fanfara".

TramaModifica

Il maestro Topolinskij (alias Topolino) dirige un'orchestra radiofonica eseguendo l'overture della "Cavalleria Leggera" di Franz von Suppé. Lo sponsor Sylvester Maccheroni (ovvero Pietro Gambadilegno, chiamato in originale "Macaroni") ne ordina una nuova esecuzione dal vivo. Il giorno dell'esibizione però Pippo fa cadere gli strumenti musicali sotto un ascensore, schiacciandoli. Gli orchestrali cercano così di arrangiarsi con quel che resta degli strumenti, ma i suoni che ne escono producono solo effetti comici. Tra di essi un irritato Paperino arriva addirittura ad andarsene così che Topolino è costretto a minacciarlo con una pistola per farlo tornare al suo posto ed eseguire il pezzo finale. Alla fine, Maccheroni è disperato perché sicuro che sia stato un fiasco, ma a sorpresa il pubblico applaude la performance.

Edizioni home videoModifica

VHSModifica

In Italia il corto è stato incluso all'interno della VHS del miniclassico Disney Pierino e il lupo, uscita nel marzo 1992.

DVDModifica

Il cortometraggio è incluso nel DVD Walt Disney Treasures: Topolino star a colori - Vol. 2 e, come contenuto speciale, nella nuova edizione DVD del film Musica maestro uscita il 4 novembre 2015. In quest'ultima edizione però non contiene il doppiaggio italiano.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica