Maino (ciclismo)

Maino
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Squadra Maino 1913.jpg
La Maino al Giro d'Italia 1913
Informazioni
NazioneItalia Italia
Debutto1912
Scioglimento1936
SpecialitàStrada
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La Maino fu una squadra italiana di ciclismo su strada, attiva nel professionismo dal 1912 al 1936.

Patrocinata dall'azienda alessandrina di biciclette Maino, fu portata al successo da due dei principali campioni dell'epoca "eroica" del ciclismo italiano, Costante Girardengo e Learco Guerra: in maglia Maino, Girardengo vinse il Giro d'Italia 1923 e due delle sue sei Milano-Sanremo, mentre Guerra conquistò la classifica finale del Giro d'Italia 1934 oltre a trenta tappe della "Corsa rosa". Altri successi al Giro arrivarono con Carlo Oriani nel 1913 e Vasco Bergamaschi nel 1935.[1]

Nel primo decennio del 1900 Maino sponsorizzò alcuni ciclisti come Giovanni Gerbi e Giovanni Cuniolo, ma senza costituire una propria squadra.

CronistoriaModifica

AnnuarioModifica

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1912 -   Maino Pro Maino
1913 -   Maino Pro Maino
1914 -   Maino Pro Maino
1915 -   Maino Pro Maino
Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1922 -   Maino Pro Maino
1923 -   Maino Pro Maino
1924 -   Maino Pro Maino
Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1928 -   Maino-Dunlop Pro Maino
1929 -   Maino-Clément Pro Maino
1930 -   Maino-Clément Pro Maino
1931 -   Maino-Clément Pro Maino
1932 -   Maino-Clément Pro Maino
1933 -   Maino-Clément Pro Maino
1934 -   Maino-Clément Pro Maino
1935 -   Maino-Girardengo Pro Maino
1936 -   Maino Pro Maino

PalmarèsModifica

Grandi GiriModifica

Classiche monumentoModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Giro d'Italia (PDF), su almanaccodelciclismo.it. URL consultato il 9 giugno 2020.
  2. ^ Sponsorizzazione individuale Maino.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo