María Conchita Alonso

attrice e cantante cubana
(Reindirizzamento da Maria Conchita Alonso)
María Conchita Alonso
Maria Conchita Alonso LA Pride 2011.jpg
NazionalitàVenezuela Venezuela
Stati Uniti Stati Uniti
GenerePop latino
Dance pop
Pop rock
Periodo di attività musicale1971 – in attività
StrumentoChitarra

María Conchita Alonso, pseudonimo di María Concepción Alonso Bustillos (Cienfuegos, 29 giugno 1957), è un'attrice e cantante venezuelana naturalizzata statunitense.

BiografiaModifica

Nata a Cienfuegos, a Cuba, con il nome di María Concepción Alonso Bustillos, si trasferì in Venezuela nel 1962, all'età di cinque anni dove ottenne la nazionalità venezuelana. Incoronata Miss Teenager Of The World nel 1971, si classifica al secondo posto nella rassegna Miss Venezuela del 1975. Nello stesso anno fu tra le finaliste di Miss Mondo. Il 20 agosto 2007 è stata nazionalizzata statunitense.

Nel 1979 si esibisce come cantante solista del gruppo Ambar riuscendo a pubblicare il pezzo Dangerous Rhythm nel 1982. L'anno successivo, su richiesta di Giorgio Moroder, incide Vamos a Bailar che entra a far parte della colonna sonora del film Scarface. Il suo secondo album da solista, Maria Conchita le fa vincere il Grammy Award come Best Latin Artist del 1985.

Il suo debutto nel cinema, dopo una serie di apparizioni nelle televisioni sudamericane, è nel 1984 con il film Mosca a New York dove recita al fianco di Robin Williams. Successivamente si farà notare in pellicole come L'implacabile, Predator 2 e Colors - Colori di guerra. Partecipa inoltre ad un reality show e recita a Broadway nel musical Il bacio della donna ragno.

In Tv ha preso parte anche parte ai serial CSI: Miami, Chicago Hope, La tata e Desperate Housewives.

FilmografiaModifica

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

TeatroModifica

DiscografiaModifica

  • Love Maniac (Polydor/PolyGram, 1979)
  • The Witch (Polydor/Polygram, 1980)
  • Dangerous Rhythm (PolyGram, 1982)
  • Te Amo (Polydor/PolyGram, 1983)
  • María Conchita (A&M/PolyGram, 1984)
  • Grandes Éxitos (PolyGram, 1986)
  • Mírame (PolyGram, 1987)
  • Hazme Sentir (PolyGram, 1990)
  • En Vivo México (Capitol/EMI Mexico, 1991)
  • Imagíname (Columbia/SME Mexico, 1992)
  • Alejandra: Boleros (PolyGram, 1994)
  • Hoy y Siempre (PolyGram, 1997)
  • Grandes Éxitos (2004)
  • Soy EP (Hypnotic, 2005)
  • Greatest Hits (Universal Latino, 2008)
  • Mienteme (Universal Latino, 2009)
  • Amor De Madrugada (ARDC Music Division, 2016)

RiconoscimentiModifica

Doppiatrici italianeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN63189077 · ISNI (EN0000 0001 1877 0255 · Europeana agent/base/53689 · LCCN (ENn91077635 · GND (DE135076757 · BNF (FRcb13990921f (data) · BNE (ESXX1307059 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n91077635