Maria Grazia Grassini

attrice

Maria Grazia Grassini (Roma, 9 novembre 1937Roma, 3 luglio 2019) è stata un'attrice italiana.

BiografiaModifica

Maria Grazia Grassini, nata a Roma nel 1937, ha iniziato la sua carriera in teatro lavorando con Leo De Berardinis e proseguendo con Quartucci, Scabia e Filippini

Diventata attrice professionista nel 1963 ebbe il suo esordio al cinema nel film Omicron di Ugo Gregoretti. Nel 1970 recita per Luigi Zampa nel film Contestazione generale.

Dal 1973 al 2001 ha recitato in numerosi sceneggiati e film per la televisione italiana. Nel 1994 nel film Senza pelle interpreta il ruolo della mamma del protagonista interpretato da Kim Rossi Stuart. Un film importante nella carriera dell’attrice con il ruolo da protagonista è Vecchie, scritto e diretto da Daniele Segre: presentato alla Mostra del cinema di Venezia (2002, sezione Nuovi Territori) e all'Annecy cinéma italien di Annecy, il film ricevette il premio per la migliore interpretazione femminile sia per Maria Grazia Grassini (Letizia) che alla sua amica e collega Barbara Valmorin (Agata), coautrici del testo[1]. Nel 2003, la pellicola diventa uno spettacolo teatrale, Vecchie, vacanze al mare.

L'ultima interpretazione è del 2004 con il film Il resto di niente. Muore la sera del 3 luglio 2019.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

1. https://www.cinemaitaliano.info/news/52578/-morta-maria-grazia-grassini.html

Collegamenti esterniModifica