Apri il menu principale
Mauro Maria Marino
Mauro Maria Marino datisenato 2018.jpg

Presidente della 6ª Commissione Finanze del Senato della Repubblica
Durata mandato 7 maggio 2013 –
22 marzo 2018
Predecessore Mario Baldassarri
Successore Alberto Bagnai

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XVI, XVII, XVIII
Gruppo
parlamentare
XVI - XVII:
- Partito Democratico

XVIII:
- Partito Democratico (Da inizio legislatura al 17/09/2019)

- Italia Viva-PSI (Dal 18/09/2019)

Circoscrizione Piemonte
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIV (Dal 20/07/2004), XV
Gruppo
parlamentare
XIV:
- La Margherita

XV:
- Partito Democratico

Circoscrizione Piemonte 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico PPI (fino al 2002)
DL (2002-2007)
PD (2007-2019)
IV (Dal 2019)
Titolo di studio Diploma di Liceo Classico
Professione Funzionario Amministrativo presso la Regione Piemonte

Mauro Maria Marino (Torino, 20 dicembre 1963) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Si è diplomato con maturità classica, ed è stato un funzionario amministrativo.

Attività politicaModifica

Elezione a deputatoModifica

Alle elezioni politiche del 2001 si candida alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Torino-Centro, come rappresentante dell'Ulivo, ma viene sconfitto da Ugo Martinat del centro-destra.

Diviene deputato il 20 luglio 2004 subentrando nella quota proporzionale della Margherita, in seguito alle dimissioni di Enrico Letta.

Nella XIV Legislatura partecipa alla Commissione Giustizia.

Alle elezioni politiche del 2006 è rieletto deputato, nella circoscrizione Piemonte 1, nelle liste de L'Ulivo (in quota Margherita).

È stato membro della Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo durante la XV legislatura.

Elezione a senatoreModifica

Alle elezioni politiche del 2008 viene candidato al Senato della Repubblica, in regione Piemonte, nelle liste del Partito Democratico, venendo eletto senatore della XVI Legislatura.

Alle elezioni politiche del 2013 viene rieletto senatore della XVII Legislatura con il Partito Democratico in regione Piemonte.

Il 7 maggio 2013 viene eletto presidente della VI Commissione permanente (Finanze e Tesoro) del Senato della Repubblica.

Dal 2014 al 2018 è stato vicepresidente della Fondazione Italia USA.

Alle elezioni politiche del 2018 viene rieletto senatore per la terza volta consecutiva.

Candidatura a Segretario Regionale del Partito Democratico del PiemonteModifica

Il 16 dicembre 2018 partecipa alle Elezioni Primarie per l'elezione del Segretario Regionale del Partito Democratico del Piemonte. Pur ottenendo la maggioranza relativa dei voti (41,75%), viene sconfitto da Paolo Furia al ballottaggio nell'Assemblea Regionale del PD Piemonte del 29 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica