Apri il menu principale

Mercedes Brignone

attrice italiana

BiografiaModifica

Figlia dell'attore Giuseppe Brignone, e sorella di Guido (regista cinematografico, a sua volta padre dell'attrice Lilla Brignone), esordì da bambina nella compagnia del padre; fu una vivace attrice brillante. Nel 1903 sposò l'attore Uberto Palmarini con il quale lavorava nella stessa compagnia.

Numerose le sue interpretazioni sul grande schermo, in trent'anni di carriera, passando anche dal muto al cinema sonoro, soprattutto nel filone dei cosiddetti telefoni bianchi. Nel 1930 fu nel cast del primo film sonoro italiano: La canzone dell'amore.

Sempre impegnata col teatro, nel secondo dopoguerra l'attrice girò l'Italia con una serie di compagnie particolarmente versate nel genere brillante: lavorò anche con Ruggero Ruggeri e Tino Carraro.

Qualche anno prima di morire prese parte allo spettacolo musicale Biblioteca di Studio Uno (1964) per la televisione.

Prosa radiofonica RAIModifica

Prosa televisiva RaiModifica

FilmografiaModifica

 
Mercedes Brignone e Dria Paola in La canzone dell'amore

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61755550 · ISNI (EN0000 0000 0121 0588 · SBN IT\ICCU\UBOV\877000 · GND (DE1115483854 · BNF (FRcb14159122p (data) · WorldCat Identities (EN61755550