Micene

comune greco soppresso nel 2011
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio del manga e anime I Cavalieri dello zodiaco o la città antica, vedi Micene di Sagitter o Micene (città antica).
Micene
frazione
Μυκήνες
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaPeloponneso
Unità perifericaArgolide
ComuneArgo-Micene
Territorio
Coordinate37°43′N 22°45′E / 37.716667°N 22.75°E37.716667; 22.75 (Micene)Coordinate: 37°43′N 22°45′E / 37.716667°N 22.75°E37.716667; 22.75 (Micene)
Altitudine75 m s.l.m.
Abitanti4 349 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale212 00
Prefisso27510
Fuso orarioUTC+2
TargaAP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Micene
Micene

Micene (in greco: Μυκήνες, Mykīnes) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 4.349 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa detta Programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Argo-Micene.

StoriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Micene (città antica).

Micene è una città costruita nel sud della Grecia, che dà il nome alla popolazione che la costruì. I Micenei sono anche riconosciuti come Achei, e furono quelli che sconfissero Troia nella Guerra di Troia. Nel sito archeologico dell'antica città, si trova la famosissima Porta dei Leoni, l'antico ingresso alla città che ospita il bassorilievo più antico d'Europa.

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ Programma Callicrate (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.

Altri progettiModifica

  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia