Pervyj divizion 2008

edizione del torneo calcistico
Pervyj divizion 2008
Competizione Pervyj divizion
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore Federazione calcistica della Russia
Date dal 27 marzo 2008
al 6 novembre 2008
Luogo Russia Russia
Partecipanti 22
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Rostov
Promozioni Rostov
Kuban'
Retrocessioni Metallurg-Kuzbass
Volga Ul'janovsk
Torpedo Mosca
Mašuk-KMV Pjatigorsk
Dinamo Barnaul
Dinamo Brjansk
Zvezda Irkutsk
Statistiche
Miglior marcatore Russia Denis Popov (24)
Incontri disputati 462
Gol segnati 1 163 (2,52 per incontro)
Pubblico 1 952 490
(4 226 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007 2009 Right arrow.svg

La Pervyj divizion 2008 fu la diciassettesima edizione della seconda serie del campionato russo di calcio. Vide la vittoria finale del Rostov, che venne promosso in Prem'er-Liga assieme al Kuban'.

StagioneModifica

NovitàModifica

Dalla Pervyj divizion 2007 vennero promossi in Prem'er-Liga lo Šinnik e il Terek Groznyj, mentre vennero retrocessi in Vtoroj divizion l'Avangard Kursk, il Mordovija, il Tekstilščik-Telekom Ivanovo, il Sodovik e lo Spartak-MŽK Rjazan'. Dalla Prem'er-Liga vennero retrocessi il Kuban' e il Rostov, mentre dalla Vtoroj divizion vennero promossi lo Sportakademklub, il Vitjaz' Podol'sk, il Čern. Novorossijsk, il Volga Ul'janovsk e la Dinamo Barnaul, vincitori dei cinque gironi.

FormulaModifica

Le 22 squadre partecipanti si sono affrontate in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 42 giornate: venivano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. Le prime due classificate venivano promosse direttamente in Prem'er-Liga, mentre le ultime sette classificate venivano retrocesse direttamente in Vtoroj divizion, in vista della riduzione dell'organico da 22 a 20 squadre[1].

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città Stagione precedente
Alanija Vladikavkaz Vladikavkaz 12º posto in Pervyj divizion
Anži Machačkala 10º posto in Pervyj divizion
Čern. Novorossijsk Novorossijsk 1º posto nel girone sud di Vtoroj divizion
Baltika Kaliningrad 15º posto in Pervyj divizion
Dinamo Barnaul Barnaul 1º posto nel girone est di Vtoroj divizion
Dinamo Brjansk Brjansk 8º posto in Pervyj divizion
KAMAZ Naberežnye Čelny 4º posto in Pervyj divizion
Kuban' Krasnodar 15º posto in Prem'er-Liga
Mašuk-KMV Pjatigorsk Pjatigorsk 14º posto in Pervyj divizion
Metallurg-Kuzbass Novokuzneck 16º posto in Pervyj divizion
Nosta Novotroick Novotroick 7º posto in Pervyj divizion
Rostov Rostov sul Don 16º posto in Prem'er-Liga
Saljut-Ėnergija Belgorod 9º posto in Pervyj divizion
Sibir' Novosibirsk 3º posto in Pervyj divizion
SKA-Ėnergija Chabarovsk 13º posto in Pervyj divizion
SKA Rostov Rostov sul Don 17º posto in Pervyj divizion
Sportakademklub Mosca 1º posto nel girone ovest di Vtoroj divizion
Torpedo Mosca Mosca 6º posto in Pervyj divizion
Ural Ekaterinburg 5º posto in Pervyj divizion
Vitjaz' Podol'sk Podol'sk 1º posto nel girone centro di Vtoroj divizion
Volga Ul'janovsk Ul'janovsk 1º posto nel girone Volga-Urali di Vtoroj divizion
Zvezda Irkutsk Irkutsk 11º posto in Pervyj divizion

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Rostov 96 42 29 9 4 78 29 +49
  2. Kuban' 87 42 27 6 9 84 36 +48
3. KAMAZ 79 42 23 10 9 68 41 +27
4. Ural 75 42 22 9 11 69 39 +30
5. Nosta Novotroick 73 42 20 13 9 59 37 +22
6. Anži 72 42 20 12 10 63 35 +28
7. Baltika 65 42 17 14 11 43 34 +9
8. SKA-Ėnergija 61 42 17 10 15 63 60 +3
9. Čern. Novorossijsk 61 42 16 13 13 50 38 +12
10. Alanija Vladikavkaz 59 42 17 8 17 50 47 +3
11. Vitjaz' Podol'sk[2] 58 42 17 7 18 49 57 -8
12. Saljut-Ėnergija 58 42 17 7 18 51 51 +0
13. SKA Rostov 58 42 15 13 14 52 50 +2
14. Sibir' 58 42 14 16 12 51 41 +10
15. Sportakademklub 57 42 16 9 17 55 57 -2
  16. Metallurg-Kuzbass 57 42 14 15 13 44 42 +2
  17. Volga Ul'janovsk 53 42 15 4 23 50 65 -15
  18. Torpedo Mosca 51 42 14 7 21 47 69 -22
  19. Mašuk-KMV Pjatigorsk 43 42 8 8 26 39 79 -40
  20. Dinamo Barnaul 38 42 6 9 27 31 80 -49
  21. Dinamo Brjansk 34 42 6 4 32 30 81 -51
  22. Zvezda Irkutsk (-18) 7 42 8 5 29 36 95 -59

Legenda:

      Promossa in Prem'er-Liga 2009.
      Retrocessa in Vtoroj divizion 2009.
      Ritirata dal campionato.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Lo Zvezda Irkutsk ha scontato 18 punti di penalizzazione per non aver pagato i trasferimenti di Semën Fomin alla Lokomotiv Mosca e di Karen Oganjan e Aleksandr Alchazov al KAMAZ[1].
Lo Zvezda Irkutsk si è ritirato dopo 40 turni per problemi finanziari; le rimanenti quattro partite furono assegnate per 3-0 alle avversarie[1].
Lo SKA Rostov e lo Sportakademklub non si sono successivamente iscritti alla Pervyj divizion 2009 per problemi finanziari.

RisultatiModifica

Ros Kub KAM Ura Nos Anž Bal SKĖ Čer Ala Vit Sal SKR Sib Spo MeK Vol ToM Maš DBa DBr ZvI
Rostov –––– 1-0 1-0 3-1 1-1 2-1 1-0 3-1 2-1 3-2 3-1 3-1 2-0 2-3 1-0 1-1 5-0 1-0 6-0 4-1 3-0 2-0
Kuban' 1-1 –––– 3-0 0-0 0-1 4-0 2-0 2-0 4-2 3-0 0-1 2-2 3-0 2-0 3-0 2-0 4-2 3-2 5-0 3-0 3-0 5-0
KAMAZ 1-0 3-4 –––– 2-1 0-0 1-0 1-1 2-0 2-2 2-1 1-0 2-0 1-1 2-3 1-0 4-2 2-0 3-0 2-1 7-0 3-1 0-1
Ural 1-1 2-1 1-3 –––– 1-0 0-0 0-1 3-0 2-0 0-0 4-1 2-0 0-0 1-0 2-0 1-0 2-1 2-0 2-0 3-1 2-0 5-1
Nosta Novotroick 1-1 1-0 0-1 2-2 –––– 1-3 0-0 1-1 0-0 1-0 1-0 1-0 4-0 2-1 1-1 0-0 2-1 1-0 3-1 3-1 2-1 0-0
Anži 3-2 1-1 2-0 1-1 0-0 –––– 1-1 4-0 3-0 2-0 1-0 2-0 2-1 0-0 4-2 0-0 2-1 3-0 5-2 3-0 1-1 0-0
Baltika 0-0 0-1 3-0 1-1 0-1 1-0 –––– 0-0 1-1 1-0 4-1 2-1 0-1 1-1 2-1 0-0 2-0 2-1 3-0 1-0 3-0 2-0
SKA-Ėnergija 2-2 1-2 0-1 1-4 3-2 1-0 0-0 –––– 2-2 3-2 3-0 1-0 4-1 1-1 0-1 2-1 2-1 4-0 3-2 1-0 2-1 3-0
Černomorec Novorossijsk 0-1 0-1 0-0 1-3 1-0 0-1 2-0 2-0 –––– 2-0 1-0 0-1 2-0 1-2 2-1 0-1 4-2 4-1 3-2 3-0 4-0 2-0
Alanija Vladikavkaz 1-1 1-0 0-1 1-0 0-2 1-0 2-0 1-1 0-0 –––– 4-1 1-1 2-1 1-0 2-0 1-0 2-2 1-2 2-0 2-0 1-0 3-0
Vitjaz' Podol'sk 0-1 1-3 1-0 0-3 1-0 0-1 1-1 0-3 1-1 1-0 –––– 1-0 2-1 1-1 3-0 3-1 2-3 0-1 2-0 1-1 2-1 2-1
Saljut-Ėnergija 1-2 0-2 2-0 3-1 4-3 1-0 4-0 3-2 0-0 1-0 0-2 –––– 0-1 2-0 1-2 0-0 1-1 4-2 3-1 1-0 1-2 3-0
SKA Rostov 0-1 0-1 3-4 1-0 0-3 0-0 1-1 2-2 1-0 3-1 2-3 3-0 –––– 0-0 1-1 1-1 2-0 0-0 1-0 0-0 5-1 4-1
Sibir' 0-0 4-0 1-2 2-0 1-2 1-0 1-1 2-1 0-0 2-1 2-2 0-1 1-1 –––– 1-1 1-0 1-0 1-1 2-2 2-1 3-1 5-0
Sportakademklub 2-1 2-2 0-0 3-2 1-0 1-2 0-2 3-1 1-1 3-1 1-1 1-0 1-2 1-0 –––– 3-4 3-1 1-2 2-0 1-1 3-1 2-1
Metallurg-Kuzbass 0-1 0-1 1-1 1-0 1-1 1-1 0-0 1-1 0-0 3-3 2-3 0-2 2-2 3-1 1-0 –––– 2-0 2-0 2-1 1-0 3-0 2-1
Volga Ul'janovsk 0-2 2-1 0-0 1-0 4-2 1-0 4-0 1-3 0-2 0-1 0-2 3-0 2-3 1-0 1-1 2-0 –––– 1-0 1-2 1-0 0-1 2-1
Torpedo Mosca 0-2 1-3 1-1 2-2 1-3 4-2 0-2 2-1 0-0 2-2 2-4 1-2 1-0 1-4 1-3 0-0 3-1 –––– 3-0 2-1 1-0 3-0
Mašuk-KMV 0-1 2-0 1-1 2-4 0-1 1-1 2-1 1-3 0-0 1-2 0-1 2-2 1-4 0-0 2-1 1-0 0-1 0-1 –––– 1-1 3-1 3-0
Dinamo Barnaul 1-2 1-3 2-5 0-3 2-2 1-3 1-0 2-2 1-0 0-2 0-0 1-2 0-2 0-0 3-1 0-1 2-0 1-2 2-0 –––– 0-0 2-1
Dinamo Brjansk 0-1 0-2 1-2 1-3 1-4 1-5 0-1 1-0 1-2 0-2 2-1 1-1 0-1 0-0 0-1 0-1 1-2 0-1 0-1 4-0 –––– 1-3
Zvezda Irkutsk 1-5 2-2 0-4 1-2 1-4 0-3 1-2 1-2 1-2 2-1 1-0 1-0 0-0 2-1 0-3 1-3 0-4 2-0 1-1 5-1 2-3 ––––

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
24   Denis Popov Čern. Novorossijsk (15), Torpedo Mosca (9)
23   Vladimir Šišelov Zvezda Irkutsk (10), Ural (13)
22   Dmitrij Akimov Sibir' (12), Rostov (10)
21   Vartan Mazalov SKA-Ėnergija
21   Aleksandr Jarkin SKA Rostov
20   Vadim Jančuk Nosta Novotroick
18   Serghei Dadu Kuban'
18   Denis Zubko Alanija Vladikavkaz

NoteModifica

  1. ^ a b c RSSSF.
  2. ^ Precede per gli scontri diretti.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica