Apri il menu principale

Premi César 2003

edizione del premio cinematografico

La cerimonia di premiazione della 28ª edizione dei Premi César si è svolta il 22 febbraio 2003 al Théâtre du Châtelet di Parigi. È stata presentata da Géraldine Pailhas e trasmessa da Canal+. Per la prima volta, eccezionalmente non ha avuto un presidente, ma è stata dedicata alla memoria del produttore Daniel Toscan du Plantier, presidente dell'Académie des arts et techniques du cinéma, scomparso appena una decina di giorni prima, durante il Festival di Berlino.[1][2][3]

Il film che ha ottenuto il maggior numero di candidature (dodici) è stato 8 donne e un mistero (8 Femmes) di François Ozon (che non ha poi vinto neppure un premio), mentre il film che ha vinto il maggior numero di premi (sette) è stato Il pianista (The Pianist) di Roman Polański.

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Miglior attoreModifica

Miglior attriceModifica

Migliore attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore promessa maschileModifica

Migliore promessa femminileModifica

Migliore sceneggiatura originale o miglior adattamentoModifica

Migliore fotografiaModifica

Miglior montaggioModifica

Migliore scenografiaModifica

Migliori costumiModifica

Migliore musicaModifica

Miglior sonoroModifica

Miglior film stranieroModifica

Migliore opera primaModifica

Miglior film dell'Unione europeaModifica

Miglior cortometraggioModifica

Premio César onorarioModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Les cérémonies: Dates, lieux, diffusers, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  2. ^ (FR) Les cérémonies: Présidences, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.
  3. ^ (FR) Les cérémonies: Maîtres(ses) de cérémonie, Académie des César. URL consultato il 1-1-2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema