Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1975-1976.

Promozione
1975-1976
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Campania-Molise
Luogo Italia Italia
Partecipanti 32
Risultati
Vincitore Giugliano
Scafatese
Promozioni Giugliano
Scafatese
Retrocessioni Maddalonese
Venafro
Frattese
Ariano Valle Ufita
Baiano
Vis Sanseverinese
Saviano
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1974-1975 1976-1977 Right arrow.svg

Nella stagione 1975-1976 la Promozione era il quinto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Campania e in Molise.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dal Campionato Interregionale e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Giugliano
Arzanese
Aesernia
Living Patrizia, Vomero, Secondigliano, Virtus Bagnolese
Mondragonese
Forio
V.Colonna
Succivo
Montesarchio
Virtus Afragolese
Maddalonese
Venafro
Frattese
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città (provincia) Stadio Stagione precedente
  S.S. Aesernia Isernia
  U.S. Arzanese Arzano (NA)
  A.P. Forio Forio (NA)
  Soc. Calcio Frattese Frattamaggiore (NA)
  S.S.C. Giugliano Giugliano in Campania (NA)
  A.S. Living Patrizia Napoli
  U.S. Maddalonese Maddaloni (CE)
  Pol. Mondragonese Mondragone (CE)
  A.C. Montesarchio Montesarchio (BN)
  U.S. Nuova Vomero Napoli
  A.S. Secondigliano Napoli
  Pol. Succivo Succivo (CE)
  U.S. Venafro Venafro (IS)
  S.S. Virtus Afragolese Afragola (NA)
  S.S. Virtus Bagnolese Napoli
  Virtus Colonna Ischia (NA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Giugliano 45 30 17 11 2 53 18 +35
2.   Arzanese 43 30 18 7 5 51 27 +24
3.   Aesernia 35 30 11 13 6 35 24 +11
4.   Living Patrizia 34 30 11 12 7 38 30 +8
5.   Virtus Colonna 33 30 12 9 9 32 25 +5
6.   Nuova Vomero 31 30 9 13 8 32 33 -1
7.   Secondigliano 30 30 8 14 8 30 29 +1
8.   Mondragonese 29 30 8 13 9 30 30 0
9.   Virtus Bagnolese 29 30 11 7 12 38 38 0
10.   Forio 28 30 8 12 10 35 35 0
11.   Succivo 28 30 9 10 11 32 32 0
12.   Montesarchio 28 30 8 12 10 34 36 -2
13.   Virtus Afragolese 28 30 10 8 12 32 35 -3
  14.   Maddalonese 26 30 7 12 11 33 36 -3
  15. Venafro 26 30 7 12 11 26 31 -5
  16. Frattese 6 30 1 5 24 22 94 -72

Verdetti

  • Giugliano promosso in Serie D.
  • Maddalonese, Venafro e Frattese retrocedono in Prima Categoria.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

 
Scafatese
Colombo Olimpic
Sapri
Sangiuseppese
Ercolanese
Vietriraito
Boschese
Gragnano
Mobili D'Elia
Gelbison
Agropoli
Pro San Giorgio
Ariano Valle Ufita
Baiano
Vis Sanseverinese
Saviano
Ubicazione delle squadre partecipanti
Club Città (provincia) Stadio Stagione precedente
  U.S. Agropoli Agropoli (SA)
  U.S. Ariano Valle Ufita Ariano Irpino (AV)
  A.C. Baiano Baiano (AV)
  A.C. Boschese Boscoreale (NA)
  S.S.C. Colombo Olimpic Napoli
  S.S. Ercolanese Ercolano (NA)
  Pol. Gelbison Vallo della Lucania (SA)
  S.S. Gragnano Gragnano (NA)
  Mobili D'Elia Cava de' Tirreni (SA)
  S.S. Pro San Giorgio San Giorgio a Cremano (NA)
  S.C. Sangiuseppese San Giuseppe Vesuviano (NA)
  Pol. Sapri Golfo Policastro Sapri (SA)
  A.S.C. Saviano Saviano (NA)
  A.P. Scafatese Scafati (SA)
  A.C. Vietriraito Vietri sul Mare (SA)
  S.S. Vis Sanseverinese Mercato San Severino (SA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Scafatese 45 30 18 9 3 57 18 +39
2.   Colombo Olimpic 43 30 18 7 5 57 27 +30
3.   Sapri Golfo Policastro 36 30 11 14 5 34 17 +17
4. Sangiuseppese 36 30 12 12 6 43 25 +18
5. Ercolanese 35 30 13 9 8 38 32 +6
6.   Vietriraito 35 30 12 11 7 37 31 +6
7.   Boschese 34 30 11 12 7 41 23 +18
8. Gragnano 32 30 13 6 11 44 43 +1
9.   Mobili D'Elia 29 30 11 7 13 44 36 +8
10. Gelbison 27 30 7 13 10 25 32 -7
11. Agropoli 27 30 8 11 11 21 30 -9
12.   Pro San Giorgio 25 30 8 9 13 26 32 -6
  13.   Ariano Valle Ufita 23 30 8 7 15 24 38 -14
  14.   Baiano 23 30 7 9 14 24 38 -14
  15.   Vis Sanseverinese 19 30 6 7 17 23 49 -26
  16.   Saviano 11 30 1 9 20 13 79 -66
480 480 164 152 164 551 550 0

Verdetti

  • Scafatese promosso in Serie D.

Titolo campione regionaleModifica

La gara che ha assegnato il Titolo di campione regionale della Campania si è disputata il 6 giugno allo stadio San Paolo di Napoli.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Giugliano 2 – 2 (3-3 dcr) Scafatese
Napoli
6 giugno 1976
Giugliano2 – 2ScafateseStadio San Paolo

Verdetto

  • Per Giugliano e Scafatese titolo regionale ex aequo[1].

NoteModifica

  1. ^ Paolo Buonanno, 85 anni di calcio a Giugliano, Una storia in gialloblu, Giugliano in Campania, Abbiabbè, 2013, p. 146.

BibliografiaModifica

  • Annuario 1975-1976 della F.I.G.C. - Roma (1976)
  • Paolo Buonanno, 85 anni di calcio a Giugliano, Una storia in gialloblu, Giugliano in Campania, Abbiabbè, 2013, p. 146.