Lo chiamavano Tresette... giocava sempre col morto - Altre lingue