Apri il menu principale
Vittuone-Arluno
già Vittuone
stazione ferroviaria
Vittuone railway station.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVittuone
Coordinate45°29′27.6″N 8°56′49.92″E / 45.491°N 8.9472°E45.491; 8.9472Coordinate: 45°29′27.6″N 8°56′49.92″E / 45.491°N 8.9472°E45.491; 8.9472
Lineeferrovia Torino-Milano
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana

La stazione di Vittuone-Arluno è una stazione ferroviaria posta sulla linea Torino-Milano, a servizio dei centri abitati di Vittuone e Arluno.

StoriaModifica

La stazione fu attivata nel 1858 all'atto di apertura della tratta ferroviaria Milano-Magenta, divenuta in seguito parte della ferrovia Torino-Milano, a seguito della sconfitta degli austriaci da parte dei piemontesi nel corso della seconda guerra d'indipendenza[1].

Fino al 1939 era denominata semplicemente "Vittuone"[2].

Strutture e impiantiModifica

L'originario fabbricato viaggiatori, risalente alla metà dell'Ottocento, è ancora visibile.

Il piazzale è composto da tre binari ai quali si accede tramite sottopassi pedonali. Presso la fermata è presente anche un bar che espleta il servizio di vendita biglietti.

MovimentoModifica

Servizio ferroviario suburbano di Milano
Linea S6
     Novara
   Trecate
     Magenta
   Corbetta-Santo Stefano Ticino
   Vittuone-Arluno
   Pregnana Milanese
   Rho
     Rho Fiera  
   Milano Certosa
   Milano Villapizzone
   Milano Lancetti
     Milano Porta Garibaldi    
   Milano Repubblica  
   Milano Porta Venezia  
   Milano Dateo
   Milano Porta Vittoria
   Milano Forlanini
   Segrate
     Pioltello-Limito
   Vignate
   Melzo
   Pozzuolo Martesana
   Trecella
   Cassano d'Adda
     Treviglio

La stazione è servita dai treni del servizio ferroviario suburbano di Milano, linea S6 (Novara-Pioltello Limito-Treviglio), svolti da Trenord, a cadenza ogni 30 minuti, nell'ambito di contratto stipulato con Regione Lombardia.

Nelle ore di punta mattiniere dei pendolari effettua fermata nella stazione di Vittuone-Arluno anche un treno regionale con destinazione Milano Porta Garibaldi.

ServiziModifica

  •   Biglietteria
  •   Bar
  •   Sala di attesa
  •   Servizi igienici

InterscambiModifica

Fra il 1879 e il 1952 era possibile effettuare l'interscambio con la tranvia Milano-Castano Primo, altresì nota con il soprannome di Gambadelegn, il cui percorso intersecava a raso la ferrovia lato Torino.

NoteModifica

  1. ^ Ricordi di rotaie - Milano
  2. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 18, 1939

Voci correlateModifica