Apri il menu principale
Stefano Passigli
Stefano Passigli.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XII, XIII, XIV
Gruppo
parlamentare
Democratici di Sinistra - l'Ulivo
Circoscrizione Toscana
Collegio Firenze Nord (XII e XIV), Pistoia (XIII)
Incarichi parlamentari
  • XII
    • Membro dell'Ufficio di Presidenza del Senato
    • I Commissione affari costituzionali
    • Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi
  • XIII
    • Membro dell'Ufficio di Presidenza del Senato
    • I Commissione affari costituzionali (30 maggio 1996 - 9 febbraio 2000)
    • XIII Commissione permanente territorio, ambiente, beni ambientali (10 febbraio 2000 - 29 maggio 2001)
    • Commissione parlamentare per le riforme costituzionali (4 febbraio 1997 - 29 maggio 2001)
    • Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi (15 luglio 1996 - 10 febbraio 2000)
  • XIV
    • Membro dell'Ufficio di Presidenza del Senato
    • I Commissione permanente affari costituzionali (22 giugno 2001 - 27 aprile 2006)
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XI
Gruppo
parlamentare
Repubblicano
Collegio Firenze
Incarichi parlamentari
  • XI
    • Membro della Giunta per il Regolamento
    • I Commissione affari costituzionali
    • VII Commissione cultura, scienza, istruzione
    • Commissione bicamerale questioni regionali
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio laurea in scienze politiche
Professione Docente universitario

Stefano Passigli (Firenze, 8 novembre 1938) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Laureatosi in Scienze politiche al Cesare Alfieri di Firenze, come docente universitario di Scienza della Politica ha insegnato nelle Università di Harvard, del Michigan, di Padova, Bologna, e a Firenze. È stato Deputato del Partito Repubblicano Italiano dal 1992 al 1994, poi Senatore e Vice Presidente del gruppo "Sinistra Democratica" che comprendeva, tra gli altri, Norberto Bobbio, Leo Valiani, Bruno Visentini, Giovanni Spadolini, Libero Gualtieri, Franco Debenedetti e Giuseppe Ayala.

Nel 1996, rieletto, ha aderito al gruppo dei Democratici di Sinistra e nel 1998, come membro di Sinistra Repubblicana è entrato ufficialmente in quel partito, per il quale è stato nuovamente eletto nel 2001. Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel governo D'Alema II, e all'Industria nel governo Amato II. Dal 1994 al 1999 e dal 2001 al 2006 è stato membro dell'Ufficio di Presidenza del Senato.

Nel luglio 2006 è stato nominato presidente dell'Istituto Luce[1], incarico ricoperto sino al giugno 2008.[2] In occasione della nascita del Partito Democratico, nel 2007, ha sottoscritto un appello alla laicità del nuovo partito.

Nel 1981 ha fondato la Passigli Editori[3]. È stato per 25 anni, sino al 2006, presidente del gruppo editoriale Longanesi.[4] È stato membro della Commissione Progetti Speciali della Biennale di Venezia ed è Presidente degli Amici della Musica di Firenze.[5] È presidente del Gruppo editoriale multimediale Scala Group.[6] È stato Presidente della Olivetti Leasing e Consigliere del Credito Lombardo. È Presidente di Nextam Partners Sim e Consigliere di Nextam Partners Sgr.[7]

NoteModifica

  1. ^ http://www.luce.it/istitutoluce/istituzionale/contrattiprestazioni2007-luce.pdf[collegamento interrotto]
  2. ^ http://www.anica.it/rassegna/readPresent.php?news_id=332[collegamento interrotto]
  3. ^ http://passiglieditori.it
  4. ^ http://longanesi.it Archiviato il 25 agosto 2017 in Internet Archive.
  5. ^ http://amicimusica.fi.it
  6. ^ Scala Archives - Professional digital images of art and culture, su scalarchives.com. URL consultato il 7 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2008).
  7. ^ http://nextampartners.com Archiviato il 28 settembre 2017 in Internet Archive.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54289022 · ISNI (EN0000 0000 8383 5206 · SBN IT\ICCU\MILV\057299 · LCCN (ENn94112597 · GND (DE1100324321 · BNF (FRcb13190166t (data) · WorldCat Identities (ENn94-112597