Turnpike Lane (metropolitana di Londra)

stazione della metropolitana di Londra
Underground.svg Turnpike Lane
TURNPIKE LANE-06 240710 CPS (4837121901).jpg
La stazione di Turnpike Lane
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore Transport for London
Inaugurazione 1932
Stato in uso
Linea linea Piccadilly
Localizzazione Turnpike Lane, LB Haringey
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio linee di superficie
Flusso passeggeri 2010 Decrease2.svg 9.39 milioni[1]
2011 Increase2.svg 9.80 milioni[1]
2012 Decrease2.svg 9.60 milioni[1]
2013 Increase2.svg 10.29 milioni[1]
2014 Increase2.svg 10.77 milioni[1]
Mappa di localizzazione: Londra
Turnpike Lane
Turnpike Lane
Metropolitane del mondo

La stazione di Turnpike Lane è una stazione della linea Piccadilly della metropolitana di Londra.

StoriaModifica

 
Il livello dei binari
 
Il particolare di una griglia di ventilazione

Turnpike Lane è stata aperta nel 1932, prima stazione della metropolitana dell'allora Borgo municipale di Tottenham. Durante la progettazione del tratto della linea Piccadilly verso Cockfosters sono stati considerati i nomi alternativi di North Harringay o Ducketts Green.

ProgettiModifica

La stazione di Turnpike Lane è stata inserita sul tracciato proposto per il progetto Crossrail 2, sul ramo di Cheshunt, secondo la consultazione pubblica del 2015[2][3][4].

Strutture e impiantiModifica

La stazione è stata progettata dall'architetto Charles Holden e rappresenta un esempio ben conservato di stile modernista utilizzato in molte stazioni della metropolitana degli anni '30. A maggio 1994 l'edificio della stazione è diventato un monumento classificato di grado II, al pari di altre stazioni del tratto della linea Piccadilly verso Cockfosters[5]. La biglietteria, edificio squadrato in mattoni, è dotata di due torri di ventilazione semi interrate e di finestre segmentate che al tramonto creano un'illuminazione che richiama quella delle cattedrali[6]. Le sezioni interrate dell'edificio sono decorate con piastrelle color biscotto con fregi gialli. Il design originale prevedeva anche un'insegna all'entrata principale della stazione che è stata successivamente rimossa[7].

La stazione è situata nella terza zona tariffaria della metropolitana londinese.

InterscambiModifica

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata numerose linee automobilistiche urbane, gestite da London Buses.[8]

  •   Fermata autobus

La stazione nella cultura di massaModifica

La stazione viene citata nel brano "Junkie Doll" di Mark Knopfler, nel suo album del 2000 Sailing to Philadelphia, e nel brano "Los Angeles Waltz" dei Razorlight, nel loro album del 2006 Razorlight.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Multi-year station entry-and-exit figures (XLS), in London Underground station passenger usage data, Transport for London, 2017. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Crossrail 2 consultation opens, in BBC News, 14 maggio 2013 (archiviato il 9 giugno 2013).
  3. ^ (EN) Crossrail 2: 2014 consultation non technical summary (PDF), su consultations.tfl.gov.uk, 2014, p. 7. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Crossrail 2 factsheet: Seven Sisters to New Southgate Route Options (PDF), su consultations.tfl.gov.uk, ottobre 2015, p. 3 e p. 5. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  5. ^ (EN) Turnpike Lane London Regional Transport Underground Station, su historicengland.org.uk, National Heritage List for England. URL consultato il 2 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) Underground Journeys: Turnpike Lane, su architecture.com, Royal Institute of British Architects. URL consultato il 2 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2011).
  7. ^ http://www.haimbresheeth.com/convivencia-in-turnpike-lane/
  8. ^ (EN) Buses nearby Turnpike Lane Underground Station, su tfl.gov.uk. URL consultato il 2 dicembre 2018.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Heathrow T2 & 3/Heathrow T5/Uxbridge   Manor House   Turnpike Lane   Wood Green   Cockfosters