UEFA Futsal Champions League 2020-2021

La UEFA Futsal Champions League 2020-2021 è stata la 20ª edizione del torneo continentale riservato ai club di calcio a 5 vincitori nella precedente stagione del massimo campionato delle federazioni affiliate alla UEFA e la terza con questa denominazione. La competizione è iniziata il 24 novembre 2020 e si è conclusa il 3 maggio 2021.

UEFA Futsal Champions League
2020-2021
Competizione UEFA Futsal Champions League
Sport Calcio a 5
Edizione 20ª
Organizzatore UEFA
Date Turni preliminari:
24 novembre 2020 - 20 febbraio 2021
Fase finale:
28 aprile - 3 maggio 2021
Luogo Bandiera dell'Unione europea Europa
Bandiera della Croazia Zara (final eight)
Partecipanti 55
Nazioni 51
Impianto/i Dvorana Krešimira Ćosića (final eight)
Risultati
Vincitore Sporting Lisbona
(2º titolo)
Secondo Barcellona
Semi-finalisti Inter
Kairat
Statistiche
Miglior giocatore Bandiera del Portogallo Zicky Té
Miglior marcatore Bandiera dell'Ucraina Petro Šoturma (7)
Incontri disputati 52
Gol segnati 346 (6,65 per incontro)
La Dvorana Krešimira Ćosića di Zara, sede della final eight
Cronologia della competizione

A seguito della pandemia di COVID-19 per questa edizione si è optato per un cambio di programma che prevede tutti turni ad eliminazione diretta da disputare in gara unica[1].

La Final Eight, inizialmente in programma alla Minsk Arena di Minsk, dapprima spostata all'Arena Zagreb di Zagabria, si è tenuta nella Dvorana Krešimira Ćosića di Zara.

Squadre partecipanti modifica

Le migliori tre nazioni del ranking ovvero Spagna, Portogallo e Russia hanno diritto a iscrivere due squadre. Dal momento che la detentrice del trofeo appartiene a una di queste federazioni anche il Kazakistan, quarto nel ranking, ottiene questo vantaggio. Le loro otto rappresentanti, tra cui il Barcellona campione in carica, sono fra le 9 squadre con i coefficienti più alti e partono direttamente dal secondo turno. Le altre 46 iniziano dal primo turno. Le federazioni in gara sono 51, due in meno della scorsa edizione.[2][3]

Lista modifica

I club sono stati ordinati in base al loro coefficiente UEFA (aggiornato a settembre del 2020).

Sedicesimi di finale
Rank Squadra Coeff. Urna
TH   Barcellona 69.001 1
1   Inter 60.667
2   Sporting Lisbona[4] 57.999
3   Kairat[5] 35.667
4   Benfica[4] 33.332
5   KPRF Mosca 24.000
6   Gazprom Jugra 20.333
7   Aqtóbe[4] 16.000
8   Dobovec[4] 14.501
Turno preliminare
Rank Squadra Coeff. Urna
9   Italservice[4] 14.167 1
10   Prodeksim[5] 14.000
11   Rekord Bielsko-Biała[5] 10.502
12   Chrudim[5] 10.333
13   Vytis[5] 7.749
14   Leo 7.500
15   Araz Naxçıvan[5] 6.999
16   Olmissum 6.834
17   MVFC[4] 6.500
18   Charleroi[5] 6.000
19   Viten 5.501
20   St. Andrews[5] 5.167
21   Lučenec[5] 4.916
22   Stella Rossa[5] 4.667
23   Hovocubo[4] 4.667
24   Hohenstein-Ernstthal 3.833
25   Shkupi[4] 3.833
26   United Galați[4] 3.667
27   Minerva[4] 3.376
28   Salines[5] 2.834
29   Omonia[4] 2.417
30   Prishtina 2.334
31   Helvecia[4] 2.168
Turno preliminare
Rank Squadra Coeff. Urna
32   ACCS[4] 2.084 2
33   Gentofte 2.084
34   Tbilisi SU 2.000
35   Allstars W.N. 2.000
36   Hammarby 1.667
37   Riga Futsal Club 1.667
38   Viimsi[5] 1.583
39   Akaa 1.333
40   Titograd 1.167
41   Lynx[4] 1.001
42   AEK Atene[5] 0.750
43   Tirana[4] 0.750
44   Piyalepaşa[4] 0.667
45   Utleira 0.667
46   Ashdod[5] 0.583
47   Differdange 03[4] 0.583
48   Blue Magic 0.583
49   Černo More Varna[5] 0.500
50   PYF Saltires[5] 0.500
51   Swansea University[5] 0.250
52   Encamp[4] 0.250
53   Fiorentino[5] 0.084
54   Rosario 0.000
Note
  • (TH) – Squadra campione in carica

Formula modifica

  • Fase preliminare (24 novembre 2020 - 20 febbraio 2021)

In questa fase si affrontano in 3 turni tutte le squadre. Nel primo turno partecipano 46 squadre, le vincitrici si uniranno alle 9 squadre rimanenti. Tutti i turni si disputano in gara unica.

  • Fase finale (28 aprile - 3 maggio 2021)

Le 8 squadre si affrontano in una fase ad eliminazione diretta in sede unica.

Programma modifica

Il programma della competizione è il seguente. Tutti i sorteggi si svolgono a Nyon, in Svizzera.[1] La competizione sarebbe dovuta iniziare ad agosto 2020, ma l'inizio è slittato a novembre a causa della Pandemia di COVID-19.[6]

Tutti i turni saranno giocati in gara unica (la squadra che giocherà in casa sarà decisa dal sorteggio).

Fase Sorteggio Date
Turno preliminare 27 ottobre 2020 24 - 29 novembre 2020
Sedicesimi di finale 9 dicembre 2020 15 - 16 gennaio 2021
Ottavi di finale 21 gennaio 2021 18 - 20 febbraio 2021
Final Eight Nessun sorteggio 28 aprile - 3 maggio 2021

Programma originale modifica

Il programma originale del torneo non prevedeva nessun cambio rispetto all'edizione precedente.

Fase Sorteggio Date
Turno preliminare 2 settembre 2020 13 - 18 ottobre 2020
Turno principale 22 - 29 novembre 2020
Turno élite 4 dicembre 2020 16 - 21 febbraio 2021
Fase finale primavera 2021 (Minsk) 22 - 25 aprile 2021

Fase preliminare modifica

Turno preliminare modifica

Il turno preliminare, in programma dal 24 al 29 novembre 2020, prevede la partecipazione di 46 squadre, divise in 6 gruppi. La composizione degli accoppiamenti è stata definita tramite sorteggio il 27 ottobre alle 13:30[7]. In corsivo sono state indicate le squadre impossibilitate a disputare l'eventuale incontro in casa.

Sorteggio modifica

Gruppo 1 Gruppo 2 Gruppo 3
Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie
Gruppo 4 Gruppo 5 Gruppo 6
Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie

Partite modifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Olmissum   9 - 1   Viimsi
Hohenstein-Ernstthal   6 - 2   Piyalepaşa
Riga Futsal Club   3 - 4 (dts)   Lučenec
Chrudim   2 - 1   Akaa
Shkupi   3 - 0   Blue Magic
Allstars W.N.   2 - 6   St. Andrews
ACCS   7 - 3   Stella Rossa
Viten   7 - 0   Černo More Varna
Charleroi   13 - 1   Lynx
Prishtina   3 - 0   Tirana
Titograd   0 - 6   Italservice
Encamp   3 - 10   Salines
Omonia   6 - 0   Fiorentino
Prodeksim   28 - 1   Rosario
Gentofte   5 - 0 (tav.)[8][9]   Leo
AEK Atene   3 - 3 (4-3 dtr)   Araz Naxçıvan
Minerva   5 - 0 (tav.)[10][11]   PYF Saltires
Vytis   3 - 1   Hammarby
Differdange 03   6 - 0   Helvecia
Utleira   0 - 11   Hovocubo
Rekord Bielsko-Biała   6 - 0   Swansea University
United Galați   1 - 0   Ashdod
Tbilisi SU   3 - 4   MVFC

Sedicesimi di finale modifica

I sedicesimi di finale, in programma dal 15 al 16 gennaio 2021, prevedono la partecipazione di 32 squadre. La composizione degli accoppiamenti è stata definita tramite sorteggio il 9 dicembre alle 14:00 (CET)[12]. In corsivo sono state indicate le squadre impossibilitate a disputare l'eventuale incontro in casa.

Sorteggio modifica

Gruppo 1 Gruppo 2
Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie
Gruppo 3 Gruppo 4
Teste di serie Non teste di serie Teste di serie Non teste di serie

Partite modifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Barcellona   9 - 2   Prishtina
St. Andrews   2 - 3   Dobovec
Minerva   1 - 5   Benfica
Chrudim   4 - 0   Differdange 03
Inter   6 - 2   Hovocubo
ACCS   2 - 2 (8-7 dtr)   Italservice
Olmissum   4 - 1   Charleroi
Sporting Lisbona   12 - 1   Gentofte
AEK Atene   2 - 5   Aqtóbe
Viten   3 - 5   Kairat
Prodeksim   5 - 1   Shkupi
Hohenstein-Ernstthal   0 - 2   Vytis
Salines   2 - 5   Gazprom Jugra
Lučenec   1 - 7   KPRF Mosca
Omonia   0 - 2   MVFC
Rekord Bielsko-Biała   3 - 6   United Galați

Ottavi di finale modifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Futsal Champions League 2020-2021 - Ottavi di finale.

Gli ottavi di finale, in programma dal 18 al 20 febbraio 2021, prevedono la partecipazione di 16 squadre. La composizione degli accoppiamenti è stata definita tramite sorteggio il 21 gennaio alle 14:00 (CET)[13].

Sorteggio modifica

Le squadre sono state divise in due fasce in base al loro ranking UEFA: ogni squadra testa di serie incontra una squadra non-testa di serie. La squadra di casa è stata sorteggiata.

Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA, le squadre russe e ucraine non possono affrontarsi in questo turno: il Prodeksim è stato quindi sorteggiato nel primo incontro, con le due squadre russe (KPRF e Gazprom Jugra) che aggiunte solo successivamente all'urna delle teste di serie.

Teste di serie Non teste di serie

Partite modifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Inter   4 - 2   Prodeksim
Aqtóbe   1 - 2   Dobovec
Kairat   6 - 1   United Galați
Olmissum   1 - 2   KPRF Mosca
Benfica   5 - 0   MVFC
Gazprom Jugra   3 - 0   Vytis
Barcellona   2 - 1   ACCS
Sporting Lisbona   5 - 1   Chrudim

Final eight modifica

La final eight si terrà dal 28 aprile al 3 maggio 2021. Le partite si svolgeranno in sede unica, nella Dvorana Krešimira Ćosića di Zara. Per quanto riguarda gli accoppiamenti non è previsto alcun sorteggio: le sfide saranno determinate dai coefficienti del ranking UEFA[14].

Squadre qualificate modifica

Le seguenti 8 squadre si sono qualificate alla final eight, classificate in base al ranking UEFA.

Nella tabella le edizioni fino alla 2018 si sono disputate con la denominazione di Coppa Uefa, quelle dal 2019 in poi come Champions League. Sono mostrate solo le partecipazioni alla final four, dal 2007 in poi.

Campione e Squadra ospitante per l'anno in questione.

Squadra Partecipazioni precedenti Coeff. Class.
  Barcellona 7 (2012, 2013, 2014, 2015, 2018, 2019, 2020) 69.001 1
  Inter 7 (2007, 2009, 2010, 2016, 2017, 2018, 2019) 60.667 2
  Sporting Lisbona 6 (2011, 2012, 2015, 2017, 2018, 2019) 57.999 3
  Kairat 8 (2008, 2009, 2011, 2013, 2014, 2015, 2017, 2019) 35.667 4
  Benfica 3 (2010, 2011, 2016) 33.332 5
  KPRF Mosca 1 (2020) 24.000 6
  Gazprom Jugra 2 (2016, 2017) 20.333 7
  Dobovec Nessuna 14.501 8

Tabellone modifica

Gli orari indicati sono CEST (UTC+2).

Quarti di finale modifica

Zara
28 aprile 2021, ore 15:00
Kairat6 – 2
(d.t.s.)
(1-1, 2-2, 3-2)
referto
BenficaDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Nikola Jelić
  Borislav Kolev
  Cédric Pelissier
Crono:   Victor Berg-Audic

Zara
28 aprile 2021, ore 20:00
Barcellona2 – 0
(2-0)
referto
DobovecDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Ondřej Černý
  Gábor Kovács
  Angelo Galante
Crono:   Nicola Manzione

Zara
29 aprile 2021, ore 15:00
Inter3 – 0
(1-0)
referto
Gazprom JugraDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Angelo Galante
  Nicola Manzione
  Ondřej Černý
Crono:   Gábor Kovács

Zara
29 aprile 2021, ore 20:00
Sporting Lisbona3 – 2
(3-2)
referto
KPRF MoscaDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Cédric Pelissier
  Victor Berg-Audic
  Nikola Jelić
Crono:   Borislav Kolev

Semifinali modifica

Zara
1º maggio 2021, ore 15:00
Inter2 – 5
(1-2)
referto
Sporting LisbonaDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Angelo Galante
  Gábor Kovács
  Borislav Kolev
Crono:   Nicola Manzione

Zara
1º maggio 2021, ore 20:00
Barcellona3 – 2
(1-0)
referto
KairatDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Cédric Pelissier
  Ondřej Černý
  Nikola Jelić
Crono:   Victor Berg-Audic

Finale modifica

Zara
3 maggio 2021, ore 20:00
Barcellona3 – 4
(2-0)
referto
Sporting LisbonaDvorana Krešimira Ćosića (0 spett.)
Arbitri:   Nikola Jelić
  Borislav Kolev
  Ondřej Černý
Crono:   Gábor Kovács

Classifica marcatori modifica

  • Turno preliminare: Sono state segnate 168 reti in 21 incontri (8,00 gol per partita).
  • Sedicesimi di finale: Sono state segnate 105 reti in 16 incontri (6,56 gol per partita).
  • Ottavi di finale: Sono state segnate 36 reti in 8 incontri (4,50 gol per partita).
  • Final Eight: Sono state segnate 37 reti in 7 incontri (5,29 gol per partita).
  • Totale: Sono state segnate 346 reti in 52 incontri (6,65 gol per partita).

— Squadra eliminata / inattiva in questo turno.

Pos. Giocatore Squadra Fase preliminare Final Eight Totale
TP 16 OF QF SF F
1   Petro Šoturma   Prodeksim 7 0 0 7
2   Ferrão   Barcellona 0 1 1 3 1 6
  Diego Cavinato   Sporting Lisbona 2 1 2 1 0
4   Daniel Araujo   United Galați 0 5 0 5
  Artem Kozel   Viten 4 1
6   Erick Mendonça   Sporting Lisbona 1 1 0 1 1 4
  Cecilio Morales   Inter 1 1 2 0
  Yanar Asadov   KPRF Mosca 1 2 1
  Tomás Paçó   Sporting Lisbona 2 2 0 0 0
  Abdessamad Mohammed   ACCS 2 2 0
  Claudio Luiz Garcia   Prodeksim 3 1 0
  Roninho   Prodeksim 4 0 0
  Josip Sesar   Salines 4 0
14   Pany Varela   Sporting Lisbona 1 0 0 1 1 3
  Fernandinho   Kairat 0 1 1 1
  Borja Díaz   Inter 1 1 0 1
  Birjan Orazov   Kairat 1 1 1 0
  Mychajlo Zvaryč   Prodeksim 1 1 1
  Esquerdinha   Barcellona 3 0 0 0 0
  Mykola Bilotserkivets   Prodeksim 1 2 0
  Valerije Jurić   Olmissum 1 2 0
  Artur Popławski   Rekord Bielsko-Biała 1 2
  Celino Alves   St. Andrews 2 1
  Mergim Dervishaj   Prishtina 2 1
  Kostas Panou   AEK Atene 2 1
  Evgeni Peremitin   Viten 2 1
  Mats Velseboer   Hovocubo 2 1
  Marvin Ghislandi   Charleroi 3 0
  Nelson Lutin   ACCS 3 0 0
  Stanislav Mospan   Prodeksim 3 0 0
  Frederico Sá Lima Torres   Differdange 03 3 0

Note modifica

  1. ^ a b 2020/21 UEFA Futsal Champions League format, su uefa.com, 16 settembre 2020.
  2. ^ Entries for 2020/21 UEFA Futsal Champions League, su uefa.com, 13 ottobre 2020.
  3. ^ Guidelines on eligibility principles for 2020/21 UEFA Club Competitions – COVID 19m (PDF), su uefa.com, 23 aprile 2020.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r La squadra è stata selezionata dalla rispettiva federazione in quanto il campionato non si è concluso per via della Pandemia di COVID-19.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r La squadra è stata dichiarata vincitrice dalla rispettiva federazione anche se il campionato non si è concluso per via della Pandemia di COVID-19.
  6. ^ UEFA women’s, futsal and youth competitions postponed to November, su uefa.com, 16 settembre 2020.
  7. ^ Futsal Champions League preliminary round draw, 27 ottobre 2020.
  8. ^ A causa della comunicazione da parte del Leo della loro impossibilità a viaggiare in Danimarca
  9. ^ Magtdemonstration da Futsal Gentofte udraderede Brøndby IF, su sn.dk, 24 novembre 2020.
  10. ^ A causa della comunicazione da parte del PYF Saltires della loro impossibilità a viaggiare in Svizzera
  11. ^ Futsal Minerva träumt vom FC Barcelona, su thunertagblatt.ch, 19 novembre 2020.
  12. ^ Sorteggio dei sedicesimi di Futsal Champions League, 4 dicembre 2020.
  13. ^ Sorteggio ottavi di Futsal Champions League, 18 gennaio 2021.
  14. ^ Sorteggio fase finale di Futsal Champions League, 18 gennaio 2021.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio