Associazione Calcistica Aglianese

società calcistica italiana con sede nella città di Agliana (PT)
(Reindirizzamento da Aglianese Calcio 1923)
AC Aglianese Calcio 1923
Calcio
Neroverdi
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Nero, verde
Inno Forza Aglianese
Dati societari
Città Agliana
Nazione Bandiera dell'Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione FIGC
Campionato Serie D
Fondazione 1923
Rifondazione2007
Presidente Bandiera dell'Italia Gabriele Giusti
Allenatore Bandiera dell'Italia Francesco Baiano
Stadio Germano Bellucci
(2.582 posti)
Sito web www.aglianesecalcio1923.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Aglianese Calcio 1923 SSDARL[1], meglio nota come Aglianese, è una società calcistica italiana con sede nella città di Agliana, in provincia di Pistoia. I suoi colori sociali sono il nero e il verde.

Storia modifica

Venne fondata nel 1923 ed è una delle società più antiche di tutta la Toscana, collocandosi storicamente come seconda squadra della provincia dietro alla Pistoiese. Fra i suoi successi più importanti ci sono il Campionato Toscano del 1931 e il Campionato Tosco-Umbro-Sardo del 1932.

Nel dopoguerra gioca numerosissimi campionati fra la Serie D e la Serie C. La squadra vince il campionato di Serie D 2001-2002, superando di un punto il Castel San Pietro; in quella stagione il capitano della squadra è Massimiliano Allegri[2], che dopo il ritiro dal calcio giocato inizia la sua carriera di allenatore proprio sulla panchina dell'Aglianese, nel 2003-04 in serie C2.

Nel campionato 2004-2005 la squadra si è classificata al 20º e ultimo posto del girone B della Serie C2, retrocedendo così in Serie D.

Dopo il fallimento riparte nella stagione 2007-2008 dalla terza categoria di Pistoia con il nome di Junior Aglianese, e vince il campionato con quattro turni di anticipo. Per la stagione 2008-2009 milita nel campionato di Prima Categoria girone B della Toscana. Nella stagione 2011-2012 milita nel campionato di Seconda Categoria, concludendo al terzo posto e affrontando così i playoff. Vince in semifinale nel derby di Agliana contro gli Amici Miei. Affronta in finale la Polisportiva 90 Montale, battendola 2-1 e aggiudicandosi così la promozione in Prima Categoria.

Dopo un paio di stagioni altalenanti i neroverdi centrano tre promozioni consecutive che portano il club dalla Prima Categoria alla Serie D, categoria interregionale che viene ritrovata dopo dodici stagioni.

Nella stagione 2020-2021 guida a lungo il girone D di Serie D, venendo sorpassata alla penultima giornata dal Fiorenzuola dopo il passo falso nel derby casalingo contro il Prato. Classificatasi seconda al termine della regular season, vince i Playoff del Girone E sconfiggendo Rimini e Lentigione, posizionandosi così come prima nella graduatoria per i ripescaggi per la Serie C, in qualità di miglior seconda di Serie D, ma tuttavia rinuncia al ripescaggio in Serie C per la non omologazione dello stadio[3].

Nella stagione 2021-2022 disputa una stagione tranquilla nel giorone D della Serie D ottenendo l'8° finale e distinguendosi per la qualità del gioco espresso.

Una prima svolta societaria avviene nella stagione 2022-2023 quando a sorpresa il glorioso club passa dalla proprietà Giusti a quella di Angelo Perriello. La squadra affidata all'ex viola Francesco Baiano chiude il campionato al nono posto, stazionando per lunghi tratti nelle primissime posizioni. Nel derby del girone di andata contro la Pistoiese la squadra di Baiano sfiora la vittoria ed è raggiunta solo nell'ultimo minuto di recupero su calcio di rigore.

Una svolta epocale si registra nella stagione 2023-2024 quando il club viene acquistato da un pool di imprenditori capeggiato da Fabio Fossati, padron di AF, Official partner della Fiorentina. Arrivano ad Agliana alcune stelle provenienti dai professionisti tra cui spiccano Simone Iacoponi e Riccardo Bocalon. Negli organismi dirigenti spicca il nome dell'ad Avvocato Giovanni Trombetta, per lunghi anni Giudice Sportivo di Serie A e con esperienze vincenti nel Torino di Urbano Cairo e nel Perugia di Luciano Gaucci. Altra figura di rilievo è quella del direttore sportivo Fabrizio Salvatori, ex Bologna,Torino e Perugia.

Cronistoria modifica

Cronistoria dell'Aglianese Calcio 1923
  • 1923-24
  • 1924-25
  • 1925-26
  • 1926-27
  • 1927-28
  • 1928-29
  • 1929-30

  • 1930-31
  • 1931-32
  • 1932-33
  • 1933-34
  • 1934-35
  • 1935-36
  • 1936-37
  • 1937-38
  • 1938-39
  • 1939-40

  • 1940-41
  • 1941-42
  • 1942-43
  • 1943-44 - Campionato sospeso per cause belliche.
  • 1944-45 - Campionato sospeso per cause belliche.
  • 1945-46 - 1º nel girone E di Prima Divisione Toscana. 1° a pari merito con la Massese nel girone finale.   Promossa in Serie C.
  • 1946-47 - 7º nel girone C di Serie C, Lega Centro.
  • 1947-48 - 8º nel girone N di Serie C, Lega Centro.   Ammesso alla Promozione Interregionale.
  • 1948-49 - 16º nel girone H di Promozione Interregionale.   Retrocessa in Prima Divisione.
  • 1949-50 - ?° nel girone B di Prima Divisione Toscana.

  • 1950-51 - 10º nel girone B di Prima Divisione Toscana.
  • 1951-52 - 11º nel girone D di Prima Divisione Toscana.
  • 1952-53 - In Prima Divisione Toscana.
  • 1953-54 - 11º nel girone A di Promozione Toscana.
  • 1954-55 - 7º nel girone A di Promozione Toscana.
  • 1955-56 - 9º nel girone A di Promozione Toscana.
  • 1956-57 - 12º nel girone B di Promozione Toscana.
  • 1957-58 - 15º nel girone B del Campionato Toscano Dilettanti.   Retrocessa in Prima Divisione.
  • 1958-59
  • 1959-60

  • 1960-61
  • 1961-62
  • 1962-63
  • 1963-64 - 7º nel girone A della Prima Categoria Toscana.
  • 1964-65 - 8º nel girone A della Prima Categoria Toscana.
  • 1965-66 - 5º nel girone A della Prima Categoria Toscana.
  • 1966-67 - 13º nel girone A della Prima Categoria Toscana.
  • 1967-68 - 7º nel girone A della Prima Categoria Toscana.
  • 1968-69 - In Prima Categoria Toscana.
  • 1969-70 - In Prima Categoria Toscana.

  • 1970-71 - In Prima Categoria Toscana.   Promossa in Promozione regionale.
  • 1971-72 - 10º nel girone unico di Promozione Toscana.
  • 1972-73 - 11º nel girone unico di Promozione Toscana.
  • 1973-74 - 1º nel girone unico di Promozione Toscana. Promossa in Serie D.
  • 1974-75 - 5º nel girone E di Serie D.
  • 1975-76 - 6º nel girone E di Serie D.
  • 1976-77 - 5º nel girone E di Serie D.
  • 1977-78 - 17º nel girone E di Serie D.   Retrocessa in Promozione regionale.
  • 1978-79 - 1º nel girone B di Promozione Toscana. Vince lo spareggio promozione con il Cecina.   Promossa in Serie D.
  • 1979-80 - 15º nel girone A di Serie D.   Retrocessa in Promozione regionale (insieme con la Novese) per la peggior differenza reti nei confronti del Pinerolo.

  • 1980-81 - 16º nel girone B di Promozione Toscana.   Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1981-82
  • 1982-83
  • 1983-84
  • 1984-85
  • 1985-86 - In Prima Categoria Toscana.   Promossa in Promozione regionale.
  • 1986-87 - 2º nel girone B di Promozione Toscana dopo aver perso lo spareggio con la Bibbienese.
  • 1987-88 - 15º nel girone B di Promozione Toscana. Retrocessa e successivamente ripescata.
  • 1988-89 - 17º nel girone A di Promozione Toscana.   Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1989-90

  • 1990-91
  • 1991-92
  • 1992-93
  • 1993-94 - In Prima Categoria Toscana.   Promossa in Promozione regionale.
  • 1994-95 - 1º nel girone A di Promozione Toscana.   Promossa in Eccellenza.
  • 1995-96 - 2º nel girone A di Eccellenza Toscana.   Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti dopo aver eliminato Sansovino e Foligno ai play-off nazionali.
  • 1996-97 - 4º nel girone A del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1997-98 - 3º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1998-99 - 7º nel girone E del Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1999-00 - 7º nel girone D di Serie D.



  • 2020-21 - 2º nel girone D di Serie D. Vince i play-off.
  • 2021-22 - 8º nel girone D di Serie D.
  • 2022-23 - 9º nel girone D di Serie D.

Palmarès modifica

Competizioni interregionali modifica

2001-2002 (girone D)

Competizioni regionali modifica

1945-1946 (girone E)
2017-2018 (girone C)
  • Supercoppa di Eccellenza Toscana:1
2017-18
1973-1974, 1978-1979 (girone B), 1994-1995 (girone A), 2016-2017 (girone A)
2015-2016 (girone B)
2008-2009 (girone D)

Competizioni provinciali modifica

2007-2008

Altri piazzamenti modifica

Finalista: 2001-2002

Note modifica

  1. ^ Registro Imprese, su registroimprese.it. URL consultato il 26 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2018).
  2. ^ Il sogno dell'Aglianese è realtà (PDF), L'Unità, 28 agosto 2002.
  3. ^ Aglianese, termina un’annata quasi perfetta: il film della stagione, Pistoiasport, 8 luglio 2021.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  • Sito ufficiale, su aglianesecalcio1923.it. URL consultato il 27 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2018).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio