Apri il menu principale
Bentornato Topo Gigio
トッポジョジョ - 夢見るトッポジージョ
(Toppo JoJo - Yume Miru Toppo Jījo)
Generecommedia, avventura
Serie TV anime
Lingua orig.giapponese, italiano
PaeseGiappone, Italia
AutoreMaria Perego
RegiaNoboru Ishiguro, Shigeo Koshi
SoggettoAsami Watanabe, Takashi Hayashi, Taku Sugiyama, Tomo Tadaoka
SceneggiaturaMasato Kitagawa, Noboru Ishiguro, Shigeo Koshi, Yoshikata Nitta
Char. designSusumu Shiraume
Dir. artisticaShuichi Ishibashi
MusicheNobuyuki Koshibe
StudioNippon Animation, Rai, Rêver
1ª TV27 aprile 1988 – 6 gennaio 1989
Episodi34 (completa) (21 + 13)
Editore it.Medusa Film (VHS)
Rete it.Canale 5
1ª TV it.28 settembre – 5 novembre 1992
Episodi it.34 (completa)

Bentornato Topo Gigio (トッポジージョ - 夢見るトッポジージョ Toppo Jījo - Yume Miru Toppo Jījo?, lett. "Topo Gigio - Sognando Topo Gigio"), è un anime italo-giapponese con protagonista Topo Gigio, il famoso pupazzo creato da Maria Perego nel 1959, e la voce del personaggio è di Peppino Mazzullo, la stessa del pupazzo animato. La serie è stata coprodotta dalla Nippon Animation e Rai in due stagioni, rispettivamente di 21 e 13 episodi, ed è stata trasmessa per la prima volta in Giappone a partire da ottobre 1988, e in Italia a partire dal 28 settembre al 5 novembre 1992, da lunedì a sabato su Canale 5, e in seguito viene replicato nel 1996 all'interno di Bim bum bam, poi su Rete 4 all'interno di Game Boat nel 1997 e tutti i fine settimana su Italia 1, e poi riproposto su Boomerang e su Boing.[1]

Indice

TramaModifica

Topo Gigio è un topo-astronauta del futuro. Un giorno, mentre sta viaggiando con la sua nave spaziale, a causa di un problema tecnico, si ritrova ad atterrare sulla Terra, a Catalina, una piccola cittadina della costa laziale, che nel futuro sarà la sede di un'importante base aerospaziale. Tuttavia, si rende conto ben presto che, a causa di un disguido spazio-temporale, dal 2395 da dove veniva è stato sbalzato ai nostri giorni, nel 1992, senza la possibilità di fare ritorno nel suo tempo.

Dopo aver incontrato due dei tre topini (Kurt, Pierre e Arnold), con cui stringe subito amicizia, viene trovato dalla piccola Gina, che lo prende in simpatia, lo adotta e lo porta a vivere con lei. Qui farà la conoscenza di Megalo, un perfido gatto, che sarà il suo antagonista in numerose avventure, e della dolce Mimì, che diventerà la sua fidanzata.

PersonaggiModifica

  • Topo Gigio: è il protagonista della serie, un topo astronauta proveniente dal futuro, che a causa di un problema tecnico alla sua astronave finisce in un vortice temporale che lo spedisce indietro nel tempo di 400 anni. Accasatosi in una piccola palazzina di Catalina fa la conoscenza di Gina, una giovane adolescente che lo prende con sé accogliendolo in casa propria. Solitamente è un gran fannullone, sempre alla ricerca di nuovi modi per divertirsi; la sua passione è provocare Megalo, il perfido gatto della Signora Knopp, coi suoi amici Kurt e Pierre, malgrado sia un gioco molto pericoloso, e quando Mimì gli chiede perché lo faccia lui risponde che "mi fa sentire macho lottare per la vita". Nonostante ciò è anche un topolino di buon cuore, simpaticissimo e intelligente, sempre pronto ad aiutare gli altri quando necessario con le sue idee stravaganti ma quasi sempre vincenti.
  • Gina: è una studentessa delle scuole medie, migliore amica di Topo Gigio, che vive nella sua stanza. Dolce, testarda, di buon cuore e determinata, è dichiaratamente innamorata di Giovanni Stroud, il musicista che vive nello stesso condominio, ma per quanto ci provi non riesce mai ad attirare la sua attenzione. Ogni tanto finisce coinvolta nelle stravaganti idee di Topo Gigio, visto che come lui ama aiutare gli altri, anche se non ha la sua stessa determinazione, infatti considera Stroud, musicalmente parlando, un "caso perso". Vive da sola con sua madre Amelia, che gestisce una piccola pasticceria, mentre il padre, a cui è molto legata, è sottufficiale a bordo di una nave mercantile ed è solitamente fuori casa.
  • Kurt e Pierre: sono i migliori amici di Topo Gigio nella comunità dei topi della soffitta: grigio chiaro, smilzo e con un gilet rosso il primo; grigio scuro, obeso, con i pantaloni blu e un gilet verde il secondo. Kurt è spaccone e attaccabrighe, ama sgraffignare tutto quello che può dalle case degli inquilini, e in particolar modo gli alcolici di O'Sullivan, ed è il primo a farsi coinvolgere nelle scorribande di Gigio. Per la sua intelligenza e il suo coraggio, gli viene spesso affidato il compito di procurare cibo per la comunità insieme a Pierre. Non va molto d'accordo con Mimi, che lo reputa uno screanzato privo di buone maniere. Pierre invece è ossessionato dal cibo, che spesso risulta essere motivo per lui per cacciarsi nei guai. A differenza dei due amici è piuttosto fifone e parecchio ingenuo, incapace di sfruttare la forza che gli viene dal suo fisico possente, forza che Gigio però riesce ogni tanto a fargli usare promettendogli in cambio generose dosi di formaggio.
  • Arnold. è il capo della comunità dei topi della soffitta, frequentato da Topo Gigio e dove vivono Kurt e Pierre; è molto anziano, di buon cuore e intelligente, e ama raccontare storie legate alla sua infanzia o al passato della comunità. Vista la sua posizione cerca di assicurare ai suoi compagni prosperità e protezione, e per questo mal sopporta gli scherzi e le bravate di Gigio e dei suoi amici nei confronti di Megalo, che hanno il solo risultato di rendere il gatto ancor più imprevedibile e pericoloso. Porta sempre un paio di occhiali da vista.
  • Mimì: è la cricetina di Gina e vive nella propria gabbietta all'interno della stanza della sua padrona. Dolce, timida e un po' vanitosa, ha la testa piena di sogni romantici e spera sempre di incontrare il principe azzurro; ha avuto numerose cotte per vari topi della città, ma in un modo o nell'altro è sempre finita male. Forse prova qualcosa per Topo Gigio, che invece è palesemente innamorato di lei.
  • Megalo: è il grosso gatto nero della Signora Knopp e il principale antagonista della serie; quest'ultimo non perde occasione per provocarlo chiamandolo "maialino" o "ippopotamo" per via della sua stazza considerevole. Malgrado ciò è molto agile e pericoloso, oltre che parecchio furbo, anche se tutti i suoi tentativi per catturare Gigio finiscono sempre con un buco nell'acqua, vuoi per l'astuzia del topo, vuoi per imprevisti di sorte e quasi sempre per l'intromissione della Knopp, vuoi per le inadempienze dei suoi due imbranatissimi subalterni, Arro e Braccio. Inoltre è un gatto irascibile, cinico, prepotente, egoista, astuto, crudele e aggressivo, anche se è costretto gioco forza a fare il ruffiano con la signora Knopp per poter conservare il suo stile di vita agiato e la sua posizione di capo dei gatti della città. Nonostante ciò mal sopporta apertamente la sua padrona, che chiama sempre "La Vecchia", e in particolar modo le lunghe passeggiate che lo costringe a fare ogni giorno, visto che quasi sempre prevedono la comparsa di Topo Gigio e dei suoi amici. Ha il terrore dei vampiri, delle pulci e dei rettili e soffre anche di vertigini.
  • Arro e Braccio: sono i due imbranatissimi tirapiedi di Megalo, due gatti randagi che frequentano i bassifondi di Catalina; Arro è grosso, arancione e striato, mentre Braccio è smilzo e di colore verde chiaro. Arro, il più intelligente, è un gran ruffiano, sempre pronto a cercare di ingraziarsi Megalo con moine e lusinghe, scaricando su altri le colpe dei suoi fallimenti; Braccio di conto è visibilmente tonto, incapace di tenere per sé quello che pensa, cosa che a differenza del compagno lo porta a sottolineare di continuo sconfitte o i difetti del suo capo, ricevendo ogni volta in cambio sonore bastonate. Nonostante la loro inaffidabilità e pigrizia, Megalo è apparentemente molto legato a loro, al punto da trafugare cibo a proprio rischio e pericolo dalla cucina della Knopp per evitargli di dover rovistare tra i rifiuti.
  • Daina: è la fidanzata ufficiosa di Megalo, di cui è sinceramente innamorata, una gatta raffinata e vanesia che vive in una villa attigua a quella della Signora Knopp. Non va molto d'accordo con Arro e Braccio, che considera plebei, e spesso non si fa coinvolgere nelle loro questioni riguardanti Topo Gigio e la sua banda. Ciò nonostante, se si presenta l'occasione, non rinuncia a dar loro la caccia, anche se come i suoi compagni finisce sempre per restare a bocca asciutta. Nell'episodio 31, viene rivelato che Daina è più altruista di Megalo e vuole molto bene ad Arro e Braccio, arrivando addirittura a negoziare con Gigio pur di salvarli dalla morte per ipotermia.
  • Gloria Knopp: è la donna più ricca della città di Catalina, nonché padrona del gatto Megalo e proprietaria del palazzo dove vivono i protagonisti. È una donna avida, cinica, scorbutica e scontrosa, non perde mai occasione per punzecchiare e provocare i suoi inquilini, minacciando ogni volta di sfrattarli se non le pagheranno l'affitto. All'inizio della storia stava quasi per far abbattere il condominio, ma è stata costretta a rinunciare ai suoi propositi grazie all'intervento di Topo Gigio. È molto legata al gatto Megalo, malgrado lo punisca continuamente per le sue inadempienze e i guai che combina, che spesso però sono causati dai suoi subalterni o da Topo Gigio. Nel corso della storia si viene a sapere che il suo comportamento misogino e scontroso è dovuto in larga parte all'infelice storia d'amore avuta in gioventù con il parroco della chiesa locale, che decise di rinunciare a lei per prendere tutti i voti.
  • Doc: è un topo amante della scienza, membro della comunità di Arnold, nonché chiaramente una parodia di Emmett Brown, Doc della trilogia di Ritorno al futuro. Ha i capelli bianchi e il pelo grigio e indossa sempre occhiali da vista con le lenti rotonde, un camice da laboratorio e una cravatta. È un inventore di professione e i protagonisti usano le sue invenzioni (quasi tutte pericolose) per diverse loro missioni e avventure, come una spada elettrica, una mongolfiera, una lampadina per l'albero di Natale, eccetera. Sebbene Doc non sia particolarmente stimato dalla comunità dei topi, il suo aiuto si rivela molte volte fondamentale per Topo Gigio.
  • O'Sullivan: è uno degli inquilini del palazzo dove vive Topo Gigio, e di mestiere fa il prestigiatore. A detta di Kurt, fino a poco tempo prima era uno dei maghi più famosi d'Italia, ma a seguito del divorzio dalla moglie Gloria è caduto in depressione e si è dato all'alcool, finendo a lavorare come intrattenitore in un night club di medio livello. Il suo migliore amico è un pupazzo di nome Winston, che fa parlare con la sua abilità di ventriloquo. Quando è sul punto di perdere il suo lavoro viene aiutato da Topo Gigio, grazie al quale O'Sullivan ritrova la passione per il proprio lavoro, pur non perdendo il vizio dell'alcool.
  • Giovanni "Chopin" Stroud: è un giovane musicista a tempo perso che vive al pianterreno della palazzina dove vive Gigio, timido e imbranato. Malgrado abbia un certo talento non è mai riuscito a farsi conoscere, fino al giorno in cui, dopo essersi innamorato di una giovane ammiratrice di nome Simona, viene convinto da Topo Gigio a partecipare ad un concorso internazionale per pianisti. Il giorno del concorso, però, scopre con sua grande delusione che Simona è già in procinto di sposarsi, e così pur vincendo rifiuta qualsiasi tipo di premiazione tornando alla sua vita ordinaria. Gina è innamorata di lui, ma lui non sembra accorgersene, e spesso anzi la sua mancanza di tatto lo porta a farsi detestare.
  • Gloria: è un'altra condomina della palazzina di Topo Gigio, una donna sulla trentina vanesia e battagliera, ma ancora zitella. Sembra provare ogni tanto qualcosa per Strauss, ma lui come al solito non se ne rende conto. Ama essere al centro dell'attenzione, ed è solita partecipare a feste stravaganti. Non si sa bene che mestiere faccia per vivere.
  • Amelia: è la madre di Gina e gestisce una piccola pasticceria.

DoppiaggioModifica

Il doppiaggio italiano è stato effettuato presso lo Studio P.V., sotto la direzione di Patrizia Salmoiraghi. I dialoghi italiani sono a cura di Giovanni Trombi e Anna Grisoni, e la voce di Topo Gigio è di Peppino Mazzullo, storica voce anche del pupazzo animato di Maria Perego.

Personaggi Voce giapponese Voce italiana
Topo Gigio Ryūsei Nakao Peppino Mazzullo
Pierre Kenichi Ono Aldo Stella
Mimì Yūko Mizutani Anna Bonel
Anita Emanuela Pacotto
Paco Pietro Ubaldi
Laura Marina Massironi
Braccio Tony Fuochi
Arturo Diego Sabre
Arro Naoki Tatsuta Enrico Maggi
Amelia Toshiko Fujita Tullia Piredda
Gina Satoko Yamano Cinzia Massironi
Arnold Minoru Yada Antonio Paiola
O'Sullivan Maurizio Scattorin
Giovanni Stroud Ivo De Palma
Gloria Knopp Hisako Kyōda Rossana Bassani
Megalo Daisuke Gōri Marco Balzarotti
Daina Youko Kawanami Adriana Libretti
Kurt Ken'ichi Ogata Flavio Arras
Holi Davide Garbolino
Padre di Gina Stefano Albertini
Padre di Laura Luca Semeraro
Carlo Davide Garbolino
Gustavo Orlando Mezzabotta

EpisodiModifica

Gli episodi in Italia sono stati trasmessi divisi in due parti di circa 10 minuti l'una, e non sempre l'ordine di trasmissione ha rispettato quello originale.

Prima serieModifica

Titolo italiano - Titolo inglese
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Topo Gigio arriva sulla Terra - Toppo Jijo returns
「帰って来たトッポ・ジージョ」 - Kaettekita Toppo Jījo
27 aprile 1988

Topo Gigio, un topo astronauta, fa rientro nella cittadina laziale di Catalina dopo un lungo viaggio spaziale, scoprendo però che una tempesta elettromagnetica lo ha spedito dal 2395 al 1992. Quando la sua astronave viene distrutta, non ha altra scelta che rimanere nel passato, dove fa la conoscenza della dodicenne Gina.

2Topo Gigio contro lo sfratto - Crisis at home!
「住みか危機一髪!」 - Sumika Kiki Ippatsu!
4 maggio 1988

Gigio deve impedire che il palazzo dove vivono Gina e sua madre venga fatto demolire dalla signora Knopp, la cinica e scorbutica proprietaria dell'edificio e di buona parte della città. Riuscirà a bloccare l'arrivo della macchina demolitrice grazie alla comunità dei topi che vive nella soffitta, per poi mandare definitivamente in fumo i progetti della Knopp.

3Topo Gigio salva Mimì - Rescue Mission Mimi
「ミミ救出作戦」 - Mimi Kyushutsu Sakusen
11 maggio 1988

Mimì, la cricetina di Gina, viene rapita da Arro e Braccio, i sicari di Megalo, il perfido gatto della signora Knopp. Topo Gigio deve quindi raggiungere la casa della Knopp per salvarla, armato di una potente arma elettrica inventata da Doc, lo scienziato della comunità dei topi.

4Topo Gigio aiuta gli amici topi - The apartment is broken!
「アパートがこわされる!」 - Apāto ga kowasareru!
18 maggio 1988

Una palazzina vicina a quella di Gigio è in via di demolizione, e alcuni dei topi che la abitano restano bloccati tra le macerie. Gigio e i suoi compagni accorrono in loro aiuto.

5Gigio cupido - Gina's first love
「ジーナの初恋」 - Gīna no Hatsukoi
25 maggio 1988

Gina si è innamorata, ma non vuole rivelare chi sia il ragazzo che le fa battere il cuore. Gli indizi fanno supporre che si tratti di un suo compagno di classe di nome Carlino e, per sollevarle il morale, Gigio e i suoi compagni provano a far nascere qualcosa tra i due. Alla fine, però, scoprono che il ragazzo si chiama sì Carlino, ma in realtà è un cantante.

6Topo Gigio ed il mago - Getting drunk with juggler O'Sullivan
「酔いどれ手品師オサリバン」 - Yoidore Tejinashi O-Sariban
1º giugno 1988

Kurt fa conoscere a Gigio O'Sullivan, un promettente mago caduto in depressione dopo il divorzio dalla moglie e diventato un alcolista. Quando il mago è sul punto di perdere il lavoro, Gina e Gigio riescono ad aiutarlo, riuscendo a fargli ritrovare speranza per il futuro.

7Chi ha paura dei coccodrilli? - The monster from the underground water supply
「地下水道の怪獣」 - Chikasuidō no Kaiju
8 giugno 1988

Avendo scoperto che Megalo ha paura dei rettili, Gigio, Kurt e Pierre decidono di giocarli uno scherzo, usando un pupazzo di Gina. Avventuratisi nelle fogne, i tre topi scoprono l'esistenza di un enorme coccodrillo che, da oltre trecento anni, vive nel sottosuolo della città.

8La mamma di Megalo - Megaro's mom shows up
「メガロの母現わる」 - Megaro no Haha arawasu
15 giugno 1988

Tella, la mamma di Megalo, sta per arrivare in città con la sua padrona. Essendo però una gatta estremamente grassa, e temendo che per questo i topi possano prenderla in giro, Megalo incarica Arro e Braccio di impedirle di raggiungere casa sua e, per farlo, i due gatti provocano la fuga di un branco di maiali che stavano a bordo di un camion. Nel caos che ne segue, Tella viene trovata dai topi, che decidono di servirsene per chiedere un riscatto a Megalo.

9La bambola di Napoleone - Chase that doll
「あの人形を追え」 - Ano Ningyo o oe
22 giugno 1988

Il giorno del compleanno di Gina, Gigio, Kurt e Pierre trovano una bambola abbandonata tra i rifiuti e decidono di regalarla alla bambina. La bambola, però, apparitene ad una preziosa collezione ed è stata appena rubata. Scopertolo, i topi, con l'aiuto di Gina, devono riuscire a portarla alla polizia prima che i ladri possano riprendersela.

10Topo Gigio e la campana - Ring the bell of Big Bell
「ビッグベルの鐘を鳴らせ」 - Biggu Beru no Suzu o narase
29 giugno 1988

Il consiglio comunale di Catalina decide l'abbattimento del campanile della chiesa locale, per sostituirlo con un orologio elettrico. Sulla torre, però, si trova una nidiata di rondini, di cui Gigio si sta prendendo cura dopo la morte della mamma, quindi i topi si mettono alla ricerca di un modo per salvare l'edificio dalla demolizione.

11Topo Gigio e il gattino - Tino's journey
「ティノの旅立ち」 - Tino no Tabidachi
6 luglio 1988

La signora Knopp porta a casa un nuovo gatto, il cucciolo Tino. Megalo, temendo che il piccolo possa esautorarlo dal suo ruolo di capo, decide di affidargli l'incarico di eliminare Topo Gigio, certo che i topi lo elimineranno facilmente. Tino, però, è più combattivo del previsto, ma anche dopo averlo domato, Gigio cerca di rivelargli le vere intenzioni di Megalo.

12Il concorso per il gatto più bello - Cat Contest
「キャットコンテスト」 - Kyattokontesuto
13 luglio 1988

Megalo viene invitato a partecipare ad un concorso di bellezza per gatti aristocratici, trasformandosi da un giorno all'altro da rozzo e irascibile capo in una mammoletta gentile e senza vigore. I suoi compagni, ma anche gli stessi topi, cercano di farlo tornare quello di prima.

13La stella del cinema - Dismantling Jijo!
「ジージョを解体しろ!」 - Jījo wo kaitai shiro!
20 luglio 1988

Megalo viene scelto per girare uno spot pubblicitario con una famosa attrice, per la quale ha una cotta, scoprendo però che il suo ruolo è solo quello di controfigura del vanesio e malevolo Gamelo. Quando Gamelo tenta di acchiappare Gigio e i suoi compagni, Megalo si trova nell'insolita situazione di doverli difendere.

14Topo Gigio e il pianista triste - A lonely lovesong
「ひとりぼっちのラブソング」 - Hitoribocchi no Rabu-songu
27 luglio 1988

Giovanni Stroud, detto Chopin, un pianista fallito che vive nel condominio di Gina, s'innamora di Simona, una sua ammiratrice, e per aumentare la sua autostima, Gigio lo convince a partecipare ad un importante concorso internazionale, che mette a dura prova il suo talento e la pazienza dei suoi vicini.

15Le disgrazie di Megalo - Megaro's misfortune
「メガロの災難」 - Megaro no Sainan
10 agosto 1988

Megalo, continuamente provocato e preso in giro dai topi, è talmente stressato da aver iniziato a perdere il pelo, pertanto il veterinario gli prescrive una medicina terribilmente amara. Anche Arnold, il capo dei topi, ha lo stesso problema, ma l'unico flacone di medicina in grado di risolvere la sua calvizie è quello in mano alla signora Knopp.

16Topo Gigio al circo - When the circus came to town
「サーカスが街にやって来た」 - Sākasu ga Machi ni yattekita
17 agosto 1988

A Catalina arriva il circo e Gigio, grazie alla sua abilità di parlare, viene convinto dal direttore ad esibirsi. Il giorno dello spettacolo, però, al circo è presente anche Megalo.

17Il sequestro di Topo Gigio - The secret of the Condor mansion
「コンドル屋敷のひみつ」 - Kondoru yashiki no Himitsu
24 agosto 1988

Un gruppo di agenti segreti ha scoperto l'esistenza di Topo Gigio e, credendo possa trattarsi di un innovativo modello di robot, lo rapiscono per poterlo analizzare. Un'équipe di giornalisti, scoperto il piano, cerca di salvarlo.

18Topo Gigio e il vampiro - Drachula the 102.
「ドラチュラ102世」 - Dorachura 102-sei
31 agosto 1988

Dracula 102mo, un pipistrello che vive con il figlio in un vecchio castello fuori città, arriva a Catalina alla ricerca di cibo. Gigio e gli altri topi, inizialmente terrorizzati da lui, decidono infine di aiutarlo, consegnandogli un po' delle loro provviste.

19Un topo molto spilorcio - Greedy Scrooge
「欲ばりスクルージ」 - Yokubari Sukurūji
7 settembre 1988

Il Signor Scrocconi, un topo usuraio che offre dolci in cambio di oggetti di valore, chiede a Gigio di portargli un orecchino della signora Knopp in cambio di un portafogli da Kurt e Pierre che potrebbe appartenere ad O'Sullivan, e di cui il mago ha assoluto bisogno per poter pagare l'affitto.

20L'aeroporto in soffitta - The airport attic
「屋根裏の飛行場ī」 - Yaneura no Hikōjō
14 settembre 1988

Gigio e i suoi compagni si recano nella soffitta della signora Knopp, dove vive un topo che da tempo cerca un modo per riuscire a volare. Grazie alle conoscenze scientifiche di Gigio, il gruppo riuscirà a costruire un piccolo aeroplano.

21Topo Gigio e la pulce - When Jijo became a cat
「猫になったジージョ」 - Neko ni natta Jījo
21 settembre 1988

Gigio viene colpito dalla Pulce del Gatto, un tipo particolare di pulce che fa sorgere istinti felini in qualunque animale ne sia affetto.

Seconda serieModifica

Titolo italiano - Titolo inglese
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
22Il Topo marinaio - Holly from the sea
「海から来たホリー」 - Umi kara kita Horī
7 ottobre 1988

Il padre di Gina torna a casa dopo molto tempo e, assieme a lui, arriva anche Holly, un topo marinaio che si trovava a bordo della sua nave. Mimì, inizialmente spaventata da lui, finisce per innamorarsene perdutamente, così come tutte le altre topine della soffitta, suscitando la gelosia dei loro compagni maschi. Un incontro ravvicinato con Megalo, però, lo farà apparire per ciò che è veramente, ben diverso dall'avventuriero ruspante e fanfarone che cercava di sembrare.

23I topi invincibili - We are the authority corps
「われら武闘軍団」 - Warera Ibu Gundan
14 ottobre 1988

A Catalina arriva Nicolò, un vecchio amico di Kurt che, negli anni, ha formato un'aggressiva banda di topi che i gatti, invece di rifuggirli, li sfida apertamente, mettendoli il più delle volte in fuga. Quando sentono parlare di Megalo, Niccolò e i suoi compagni non ci pensano due volte ad attaccare briga col gigantesco gatto, che però rischia di rivelarsi un rivale troppo forte perfino per loro.

24Topo Gigio e gli innamorati - The story of Lolo and Juju
「ロロとジュジュの物語」 - Roro to Juju no Monogatari
21 ottobre 1988

Gina compra a Mimì un fidanzato, Lolo, che però non vuole saperne di rimanere in gabbia con lei. Lolo. infatti, durante la sua permanenza al negozio di animali, si era fidanzato con un'altra topolina e, dopo che lei è stata venduta, ha giurato di ritrovarla. Le sue ricerche lo conducono, però, nella casa di Megalo, così Gigio e i suoi compagni sono costretti ad aiutarlo.

25Topo Gigio conteso - Has Jijo been lost?!
「ジージョ行方不明になる?!」 - Jījo Yukue Fumei ni naru?!
28 ottobre 1988

Dopo un violento litigio con Gina, Topo Gigio decide di lasciarla e andarsene per conto proprio e, nel suo peregrinare, incontra Laura, una ragazzina timida che ha problemi a trovare degli amici, con la quale instaura un bel rapporto. Ma quando Gigio, pentitosi della litigata con Gina, vorrebbe tornare da lei per fare pace, Laura ha altri progetti.

26Il cane indovino - The dog who sees the future
「未来の見える犬」 - Mirai no mieru Inu
4 novembre 1988

Emanuele, un prestigiatore la cui abilità consiste nell'ipnotizzare gli animali, accortosi dell'unicità di Topo Gigio, decide di catturarlo per fare fortuna. Nel tentativo di riuscirci, però, finisce per coinvolgere volontariamente o meno anche la Signora Knopp, Gina, O'Sullivan e lo stesso Megalo, scatenando una caccia al topo per tutta la città.

27Nostrotopus - The curse of the mouse
「ねずみのタタリ」 - Nezumi no Tatari
11 novembre 1988

Pierre viene catturato da Megalo e dalla sua banda e, per evitare che i gatti si pappino il suo amico, Kurt millanta che nella loro comunità viva un potente mago pronto a maledire qualunque gatto tenti di mangiare uno di loro. Gigio, suo malgrado, si trova quindi costretto a vestire i panni del potente Nostratopus per correre in aiuto del suo compagno imprigionato.

28Il leoncino gentile - Gentle Lion
「やさしいライオン」 - Yasashii Raion
18 novembre 1988

Di ritorno da Roma, Gina ha un incontro fugace con un giovane leone maschio che, ben presto, si rivela essere fuggito dalla sua gabbia, a seguito di un incidente stradale. Dopo averlo trovato in un casolare abbandonato ed essersi guadagnati la sua amicizia, Gigio e i suoi compagni, con l'aiuto della stessa Gina, decidono di aiutarlo a raggiungere la madre in un vicino giardino-safari, cercando nel contempo di proteggerlo dai tentativi della polizia di abbatterlo.

29Il robot delle frittelle - Donuts Robot
「ドーナツ・ロボット」 - Dōnatsu-Robotto
25 novembre 1988

Il nonno di Anita, una compagna di Gina, che gestisce un piccolo chiosco di frittelle, rischia seriamente di dover chiudere bottega quando, a due passi dal suo esercizio, apre una moderna e fornitissima pasticceria, che gli porta via in poco tempo tutti i clienti. Nel tentativo di rilanciare il locale, Gigio e gli altri topi costruiscono un robot-mascotte che si rivela un successo, ma il sabotaggio è dietro l'angolo.

30Gina la Bionda - Gina becomes blonde
「ジーナ金髪になる」 - Gīna kinpatsu ni naru
2 dicembre 1988

Parlando con Gloria, Stroud accenna al fatto di provare un'attrazione particolare per le bionde e Gina, che da tempo cerca inutilmente di farsi notare da lui, coglie immediatamente la palla al balzo, acquistando una tinta per capelli, il tutto nonostante i tentativi da parte di Gigio di dissuaderla. Il tutto, però, si risolve per la ragazzina in un incidente dal quale risulterà difficile uscire.

31Un freddo mostruoso - I hate it when it's cold
「さむいのは大嫌い」 - Samui no wa daikirai
9 dicembre 1988

Catalina viene ricoperta da una spessa coltre di neve e i topi ne approfittano per improvvisare una pista da sci sul tetto della palazzina. Poi, quando Doc si presenta a bordo di un pallone aerostatico di sua invenzione, a Gigio viene l'idea giusta per combinare un brutto scherzo agli abitanti di Catalina, ma soprattutto a Megalo, disseminando le strade di enormi impronte e facendo gridare "al Mostro!" a tutta la città.

32Topo Gigio il capo - I am the leader!
「オレが主役だ!」 - Ore ga Shuyaku da!
16 dicembre 1988

Topo Gigio e i suoi compagni conoscono Paco, un cane randagio che tuttavia, a dispetto della sua natura, ha paura dei gatti tanto quanto loro, in quanto proprio un gatto era stata la causa del suo allontanamento dalla casa in cui abitava. Gigio e gli altri cercano quindi di fargli riscoprire la sua vera natura, anche nel tentativo di usarlo come deterrente contro Megalo e la sua banda.

33Il regalo di Natale - The gift of Christmas Eve
「聖夜の贈り物」 - Seiya no Okurimono
23 dicembre 1988

È la vigilia di Natale e la Knopp, dal profondo della sua avidità e cattiveria, oltre ad accaparrarsi tutti i regali e le decorazioni dei negozi, lasciando le briciole al resto della città, arriva ad imporre un aumento dell'affitto alla madre di Gina, impedendole così di comprare il regalo per la figlia. Poi però, quando si sparge tra i condomini la voce che la Knopp è destinata a passare il Natale in solitudine, Gina e gli altri decidono comunque di manifestarle la propria vicinanza, una gentilezza cui neppure la vecchia e scorbutica signora riuscirà a restare insensibile.

34Topo Gigio e i falsari - Paku, the wonder dog
「名犬パク」 - Meiken Paku
30 dicembre 1988

Topo Gigio incontra un cucciolo di Yorkshire Terrier, apparentemente abbandonato, e decide di portarlo da Gina, nel tentativo di trovargli una casa. Poi, quando il cucciolo scappa, Gigio e la sua banda, nel tentativo di ritrovarlo, si imbattono assieme a Gina e ai suoi amici in una vecchia magione, che si rivela essere in realtà il covo di una banda di falsari, dedita oltretutto al contrabbando di animali preziosi.

Sigla italianaModifica

La sigla italiana intitolata Bentornato Topo Gigio, musica e arrangiamento di Carmelo Carucci, testo di Alessandra Valeri Manera, è cantata da Cristina D'Avena. Nella sigla, oltre al coro dei Piccoli Cantori di Milano diretti da Laura Marcora partecipa Peppino Mazzullo, il doppiatore del personaggio, come ad esempio nella strofa Cristina, Cristina, strapazzami di coccole, e anche Nicole Ramadori, attuale giornalista di Radio 1, che ha parlato all'interno delle strofe.

NoteModifica

  1. ^ Armando Caruso, Topo Gigio nello spazio, La Stampa, 7 agosto 1992.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica