Cammino di Sant'Agostino

Cammino di Sant'Agostino
Il Cammino della Rosa
0311 - Pavia - S. Pietro - Facciata - Foto Giovanni Dall'Orto, Oct 17 2009.jpg
La Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro a Pavia, meta finale del Cammino
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia, Liguria Liguria
Percorso
InizioMonza
FinePavia
Lunghezzacirca 620 km
Altitudine max.Monte Cornizzolo, 1241 m s.l.m.
Tipo superficieasfalto, sentiero
Dettagli
Tempo totale36 giorni a piedi
Difficoltànecessita di buon allenamento ed equipaggiamento adeguato

Il Cammino di Sant'Agostino è un percorso di pellegrinaggio concepito per collegare nelle sue tappe cinquanta dei Santuari mariani presenti sul territorio della Brianza. Centro ideale del percorso è il Comune brianzolo di Cassago Brianza (Rus Cassiciacum), dove Sant'Agostino soggiornò per alcuni mesi tra il 386 e il 387.

La partenza del pellegrinaggio è fissata al Convento francescano di Santa Maria delle Grazie di Monza. Dopo un percorso ad anello di circa 350 km che porta il pellegrino a lambire le rive del Seveso ad ovest, le montagne del Triangolo Lariano a nord e le rive dell'Adda ad est, il Cammino torna a Monza, per poi proseguire verso Milano. Tappa finale del percorso è la Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro di Pavia, dove riposano le spoglie di Sant'Agostino.

A causa della forma caratteristica dell'anello in terra brianzola, il Cammino di Sant'Agostino è anche noto come Il Cammino della Rosa.

La lunghezza complessiva del Cammino di Sant'Agostino è di circa 620 km per circa 26 giorni di cammino.

PercorsoModifica

Giorno Km totali Km di tappa Luogo Note
- 0 0 Monza Partenza dal Santuario di Santa Maria delle Grazie di Monza.
1 22 22 Rancate di Triuggio Santuario della Madonna della Misericordia di Vedano al Lambro (km 7),
Santuario della Madonna del Borgo di Lissone (km 9),
Santuario della Madonna della Brughiera di Biassono (km 15),
Santuario della Madonna Assunta di Rancate di Triuggio (km 22)
2 47 25 Binzago di Cesano Maderno Santuario della Madonna di Santa Valeria di Seregno (km 12),
Santuario della Madonna Pellegrina a Desio (km 16),
Santuario della Madonna della Frasca a Binzago di Cesano Maderno (km 25)
3 77 30 Cantù Santuario di Santa Maria Annunciata di Cabiate (km 8),
Santuario della Madonna dell'Albero di Carimate (km 18),
Santuario della Madonna della Neve di Cucciago (km 25),
Santuario della Madonna dei Miracoli di Cantù (km 30)
4 104 27 Mariano Comense Santuario della Madonna di Rogoredo di Alzate Brianza (km 18),
Santuario della Madonna di San Rocco di Mariano Comense (km 27)
5 122 18 Monguzzo Santuario della Madonna della Noce di Inverigo (km 10),
Santuario della Beata Vergine di Lourdes di Monguzzo (km 18)
6 141 19 Caslino d'Erba Santuario della Madonna di San Calocero di Caslino d'Erba (km 19)
7 156 15 Valmadrera Tappa breve, ma faticosa: da Caslino si sale fino allo scollinamento dell'Acqua del Fò a quota 1000m.
Santuario della Madonna di San Martino di Valmadrera (km 15)
8 171 15 Pusiano La tappa più dura, comprendente la vetta più alta del Cammino, posta sulla cima del Monte Cornizzolo a quota 1241m.
Santuario della Madonna della Neve di Pusiano (km 15)
9 199 28 Rus Cassiciacum (Cassago Brianza) È l'unica tappa del Cammino senza visite in almeno un Santuario mariano.
Domus Sancti Augustini a Cassago Brianza (km 28)
10 226 27 Bevera di Barzago Santuario di Santa Maria Nascente di Bevera di Barzago (km 27)
11 245 19 Airuno Santuario della Madonna di Czestochowa di Dozio di Valgreghentino (km 14),
Santuario della Madonna della Rocchetta di Airuno (km 19)
12 271 26 Montevecchia Santuario della Madonna del Sasso di Cagliano di Colle Brianza (km 8),
Santuario della Madonna del Carmelo di Montevecchia (km 26)
13 293 22 Imbersago Santuario della Madonna del Loreto di Osnago (km 9),
Santuario della Madonna Assunta di Sabbioncello di Merate (km 16),
Santuario della Madonna del Bosco di Imbersago (km 22)
14 322 29 Ornago Santuario della Madonna della Rocchetta di Paderno d'Adda (km 8),
Santuario della Madonna del Lazzaretto di Ornago (km 29)
15 347 25 Monza Santuario della Madonna del Rosario di Vimercate (km 7),
ritorno al Santuario di Santa Maria della Grazie di Monza (km 25)
16 375 28 Saronno Santuario della Madonna del Castagno di Muggiò (km 6),
Santuario della Madonna dei Miracoli di Saronno (km 28)
17 396 21 Busto Arsizio Santuario della Madonna dell'Albero di Prospiano di Gorla Minore (km 13),
Santuario di Santa Maria di Piazza di Busto Arsizio (km 21)
18 424 28 Rho Santuario della Madonna delle Grazie di Legnano (km 9),
Santuario della Madonna di Dio il Sà di Parabiago (km 17),
Santuario della Madonna Addolorata di Rho (km 28)
19 445 21 Duomo di Milano Santuario di Santa Maria alla Colombara di Milano (km 12),
Duomo di Milano (km 21)
20 469 24 Gorgonzola Santuario di Santa Maria Addolorata di Cernusco sul Naviglio (km 17),
Santuario della Madonna dell'Aiuto di Gorgonzola (km 24)
21 497 28 Caravaggio Santuario della Beata Vergine del Pilastrello di Inzago (km 8),
Santuario della Madonna del Miracolo di Cassano d'Adda (km 14),
Santuario di Santa Maria della Fonte di Caravaggio (km 28)
22 521 24 Concesa di Trezzo sull'Adda Santuario della Madonna delle Lacrime di Treviglio (km 8),
Santuario della Madonna della Concesa di Trezzo sull'Adda (km 24)
23 552 31 Monza Santuario della Beata Vergine del Rosario di Trezzano Rosa (km 8),
secondo ritorno al Santuario di Santa Maria delle Grazie di Monza (km 31)
24 578 26 Milano Santuario di Santa Maria alla Fontana di Milano (km 19),
Santuario di Santa Maria delle Grazie (km 25),
Basilica di Sant'Ambrogio (km 26)
25 609 31 Certosa di Pavia Tappa molto dura per lunghezza e monotonia del paesaggio. In estate, affrontarla con almeno 2-3 litri di acqua.
Santuario della Beata Vergine delle Grazie (Certosa di Pavia) (km 31)
26 621 12 Pavia Santuario della Beata Vergine Incoronata di Pavia (km 10),
Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro

Il Gambo genoveseModifica

Nell'anno 718, le spoglie di Sant'Agostino furono fatte trasportare dal Re longobardo Liutprando da Cagliari, dove erano state conservate per più di due secoli, a Pavia. Per ripercorrere il percorso terrestre che coprirono le spoglie del Santo, il Cammino di Sant'Agostino prevede il tratto denominato "Gambo genovese", che collega la città di Genova, dove sbarcò la nave con a bordo le spoglie di Sant'Agostino, a Pavia, dove il Santo riposa tuttora. Il percorso ha una lunghezza di circa 150 km ed è superabile in circa 10 giorni di cammino.

La credenzialeModifica

La carta del pellegrino o anche detta credenziale permette con i suoi 28 spazi per la vidimazione di avere al termine del percorso un documento che certifica l'avvenuta percorrenza di tutto il tracciato.

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo