Carrie Preston

attrice e regista statunitense

Carrie Preston (Macon, 21 giugno 1967) è un'attrice e regista statunitense, che lavora in campo teatrale, cinematografico e televisivo.

Carrie Preston nel 2016

Biografia modifica

Nata in Georgia, figlia di un'artista/terapeuta e di un ingegnere geotecnico. Dopo aver frequentato il College of Charleston si laurea in Belle Arti all'Università di Evansville e successivamente si perfeziona alla prestigiosa Juilliard School.

Sposata con l'attore Michael Emerson, i due hanno spesso lavorato insieme incrociando i propri progetti lavorativi, hanno recitato assieme nei film Straight-Jacket (2004) e Ready? OK! (2008), mentre nel 2007 la Preston ha partecipato ad un episodio di Lost, dove interpretava Emily Linus, la madre di Benjamin Linus, il personaggio interpretato dal marito; ha partecipato anche ad alcuni episodi di Person of Interest, interpretando la compagna di Harold Finch (personaggio interpretato dal marito).

Come attrice cinematografica, ha ottenuto primi ruoli in film come Il matrimonio del mio migliore amico, In ricchezza e in povertà e Codice Mercury, successivamente ha lavorato in film come La leggenda di Bagger Vance e La donna perfetta. Ha lavorato due volte al fianco di Felicity Huffman, interpretando sua sorella, in Transamerica e in un episodio di Desperate Housewives.

Nel 2007 lavora in Niente velo per Jasira, mentre nel 2008 recita in due film importanti, Vicky Cristina Barcelona e Il dubbio; sempre nello stesso anno recita nella serie televisiva True Blood, nel ruolo secondario della cameriera Arlene Fowler.

È co-proprietaria di una casa di produzione indipendente chiamata Daisy 3 Pictures. Nel 2005 ha debuttato come regista con il film 29th and Gay, di cui ha curato molti aspetti, dalla produzione fino al montaggio. Nel 2012 presenta al Sundance Film Festival il suo secondo lungometraggio da regista, That's What She Said.

Nel 2013 ha vinto il Premio Emmy per la miglior guest star in una serie drammatica per la sua interpretazione dell'avvocatessa Elsbeth Tascioni nella serie The Good Wife;[1] ha interpretato la parte per sedici episodi della serie tra il 2010 e il 2016 (ottenendo una seconda candidatura all'Emmy nel 2014), tornando poi ad interpretare Elsbeth anche nello spin-off The Good Fight.[2] Nel 2024 interpreta nuovamente il ruolo nell'omonima serie televisiva incentrata sul personaggio.[3]

Filmografia parziale modifica

Attrice modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Regista modifica

Doppiatrici italiane modifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Carrie Preston è stata doppiata da:

Note modifica

  1. ^ (EN) Carrie Preston - 2013-09-23 - The Winners And Losers On The Red Carpet At The 2013 Emmy Awards, su Forbes. URL consultato il 19 maggio 2024.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Good Fight’: Carrie Preston Reprising ‘The Good Wife’ Role In Spinoff Series, su Deadline, 16 dicembre 2016. URL consultato il 19 maggio 2024.
  3. ^ (EN) Aramide Tinubu, Carrie Preston Delights in CBS’ Enchanting ‘Good Wife’ Spinoff ‘Elsbeth’: TV Review, su Variety, 28 febbraio 2024. URL consultato il 19 maggio 2024.
  4. ^ Serie Tv, novità: The Good Fight, Carrie Preston sarà di nuovo Elsbeth Tascioni. Chris Lowell in GLOW, in TVBlog.it. URL consultato il 27 dicembre 2016.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9496272 · ISNI (EN0000 0000 4535 7039 · LCCN (ENno2001056879 · GND (DE1061648753 · BNE (ESXX5357594 (data) · CONOR.SI (SL164690787