Michael Emerson

attore statunitense
Michael Emerson al San Diego Comic-Con International nel 2013

Michael Emerson (Cedar Rapids, 7 settembre 1954) è un attore statunitense.

Emerson è attore di cinema, serie TV e teatro, famoso per il ruolo di Zepp Hindle in Saw - L'enigmista, per aver interpretato il miliardario Harold Finch in Person of Interest, ma soprattutto per il ruolo di Benjamin Linus in Lost.

Indice

BiografiaModifica

Nascita, formazione e primi lavoriModifica

Nato a Cedar Rapids e cresciuto a Toledo nell'Iowa, Michael Emerson studia teatro ed arte alla Drake University laureandosi nel 1976. Dopo la laurea si trasferisce a New York dove, non riuscendo a trovare occupazione come attore, lavora come illustratore.

Nel 1986 si trasferisce a Jacksonville in Florida. Qui riesce a recitare in produzioni locali e, fino al 1993, lavora come insegnante e direttore del Flagler College. Nel 1993, si iscrive ad un Master in Belle Arti e Corso di formazione per Attori Professionali sponsorizzato dall'Alabama Shakespeare Festival dell'Università dell'Alabama. Nel 1995 termina il master e ritorna a New York dove compare nella vetrina annuale dell'Alabama Shakespeare Festival.

Il successoModifica

Per Michael il successo arriva nel 1997, quando interpreta il ruolo di Oscar Wilde nell'opera Gross Indency: The Trials of Oscar Wilde messa in atto a Broadway e scritta da Moises Kaufaman. L'opera riscosse un grande successo da parte della critica.

Negli anni seguenti Emerson continua la sua esperienza teatrale mostrando il proprio talento nell'opera The Misanthrope del 1998 assieme ad Uma Thurman e nell'opera The Iceman Cometh del 1999 con Kevin Spacey. Ha recitato inoltre con Kate Burton in Give Me Your Answer, Do! e in Hedda Gabler.

Il successo in televisione arriva con l'interpretazione del miliardario ingegnere di software Harold Finch nella serie tv Person of Interest e grazie ad apparizioni nelle serie tv Law & Order: Unità vittime speciali, Law & Order: Criminal Intent, Senza Traccia e X-Files, ma soprattutto grazie all'interpretazione del villain Benjamin Linus nella serie Lost.

Offre al pubblico un'ottima performance nel ruolo di William Hinks in alcuni episodi della serie tv The Practice - Professione avvocati, grazie al quale vince un Premio Emmy.

Nel 2006 partecipa ad alcuni episodi della seconda stagione della serie televisiva americana Lost dove interpreta il personaggio di Benjamin Linus per entrare poi nel cast principale della serie a partire dalla terza stagione. Per l'interpretazione di questo ruolo vince un Emmy nel 2009.

Sul grande schermo è conosciuto principalmente per il ruolo di Zep Hindle nel film Saw - L'enigmista. Ha recitato anche nei film The Legend of Zorro, The Laramie Project e Jumping off Bridges.

Vita privataModifica

È sposato dal 1998 con l'attrice Carrie Preston. È da tempo sostenitore delle opere di beneficenza legate al mondo del teatro.

FilmografiaModifica

 
Michael Emerson al San Diego Comic-Con International nel 2009

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Michael Emerson è stato doppiato da:

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica