Caterina d'Asburgo (1320-1349)

Caterina d'Asburgo (in tedesco Katharina von Habsburg; in francese Catherine d'Autriche, “Caterina d'Austria”; Vienna, 9 febbraio 1320Vienna, 28 settembre 1349) era un membro della Casa d'Asburgo.

Caterina d'Asburgo

BiografiaModifica

Era la figlia del duca Leopoldo I d'Asburgo, e di sua moglie, Caterina di Savoia[1].

I nonni paterni erano Alberto I di Germania ed Elisabetta di Tirolo-Gorizia, una discendente di Enrico II d'Inghilterra, e i nonni materni erano Amedeo V, conte di Savoia e la sua seconda moglie Maria di Brabante[2].

Quando aveva 6 anni, suo padre morì; Caterina e sua sorella Agnese furono poste sotto la tutela dei loro zii paterni, Federico il Bello e Alberto II, duca d'Austria.

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

All'età di 18 anni, Caterina sposò Enguerrand VI di Coucy, un nobile francese[2]. Il contratto di matrimonio fu firmato a Vincennes il 25 novembre 1338[3]. Da questa unione nacque un figlio:

Il 26 agosto 1346, Enguerrand VI fu ucciso nella Battaglia di Crécy, durante la Guerra dei cent'anni. Il loro figlio Enguerrand succedette a suo padre e in seguito sposò Isabella, la figlia maggiore di Edoardo III d'Inghilterra.

Secondo MatrimonioModifica

Nel febbraio del 1348, Caterina sposò Konrad di Magdeburgo[4]. Non ebbero figli.

MorteModifica

La coppia era sposata da poco più di un anno quando Konrad cedette alla morte nera il 25 settembre 1349, Caterina morì tre giorni dopo; fu sepolta a Königsfelden.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Rodolfo I d'Asburgo Alberto IV il Saggio  
 
Edwige di Kyburg  
Alberto I d'Asburgo  
Gertrude di Hohenberg Burcardo V di Hohenberg  
 
Matilde di Tubinga  
Leopoldo I d'Asburgo  
Mainardo II di Tirolo-Gorizia Mainardo I di Tirolo-Gorizia  
 
Adelaide del Tirolo  
Elisabetta di Tirolo-Gorizia  
Elisabetta di Baviera Ottone II di Baviera  
 
Agnese del Palatinato  
Caterina d'Asburgo  
Tommaso II di Savoia Tommaso I di Savoia  
 
Margherita di Ginevra  
Amedeo V di Savoia  
Beatrice Fieschi Teodoro III Fieschi di Lavagna  
 
Simona della Volta  
Caterina di Savoia  
Giovanni I di Brabante Enrico III di Brabante  
 
Alice di Borgogna  
Maria di Brabante  
Margherita di Dampierre Guido di Dampierre  
 
Matilde di Bethune  
 

NoteModifica

  1. ^ (FR) Bulletin de la Société de l'histoire de France, Société de l'histoire de France, 1897, p. 225. URL consultato il 10 maggio 2018.
  2. ^ a b (DE) Genealogisches Handbuch zur Schweizer Geschichte: Bd. Hoher Adel, Schulthes, 1908, p. 18. URL consultato il 10 maggio 2018.
  3. ^ CHAMPAGNE NOBILITY, Medieval Lands, agosto 2012.
  4. ^ AUSTRIA, Medieval Lands, agosto 2012.

Altri progettiModifica