Nogometni klub Istra 1961

società calcistica croata
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le occorrenze di NK Istra, vedi NK Istra.
N.K. Istra 1961
Calcio Football pictogram.svg
Verudeži, Puležani, Zeleno-žuti
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Green HEX-01983F cross on Yellow HEX-F5DA0E background.svg Giallo
Dati societari
Città Pola
Nazione Croazia Croazia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Croatia.svg HNS
Campionato Prva Liga
Fondazione 1948
Proprietario Spagna Baskonia Alavés
Presidente Croazia Branko Devidé Vincenti
Allenatore Spagna Curro Torres
Stadio Stadio Aldo Drosina
(8 923 posti)
Sito web www.nkistra1961.hr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Nogometni klub Istra 1961, noto come Istra 1961 e in italiano come Istria 1961, è una società calcistica croata di Pola. Milita in Prva hrvatska nogometna liga, la massima serie del campionato croato di calcio.

Fondato nel 1948 con il nome di NK Uljanik Pula, nel 2003 il club assunse la denominazione di NK Pula 1856, in quanto il 1856 fu l'anno in cui l'Impero austriaco fece di Pola il proprio arsenale principale sul Mar Adriatico. Nell'estate del 2007, dopo la retrocessione nella seconda serie croata, cambiò nome e colori sociali (da bianco-azzurro a giallo-verde), assumendo la denominazione attuale, in quanto il 1961 fu l'anno che vide la fusione tra la NK Pula e la NK Istra.

Nel 2003 raggiunse la finale della Coppa di Croazia, venendo sconfitta dall'Hajduk Spalato.

Lo Stadio Aldo Drosina (sito nell'omonimo quartiere), che ospita le partite interne del club, ha una capacità di 8 923 spettatori è stato ristrutturato nel 2010.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2008-2009
2000-2001 (girone Ovest)

Altri piazzamentiModifica

Finalista: 2002-2003
Semifinalista: 2013-2014
Terzo posto: 1996-1997 (girone Ovest), 2007-2008

OrganicoModifica

Rosa 2019-2020Modifica

Aggiornata al 4 febbraio 2020.

N. Ruolo Giocatore
1   P Tony Macan
2   A Mario Munivrana
3   D Petar Rubić
4   D Rafael Páez
5   D Agron Rufati
6   D Petar Bosančić
7   A Šime Gržan
8   C Einar Galilea
9   A Adrián Fuentes
11   A Josip Maganjić
12   P Josip Čondrić
14   C Denis Bušnja
15   D Martin Franić
16   C Ivan Močinić
17   C Arona Sané
N. Ruolo Giocatore
18   A Robert Perić-Komšić
19   A Ivan Delić
20   C Antonio Ivančić
21   P Lovro Majkić
22   D Marin Grujević
23   C Stefan Lončar
24   D Markus Pavic
26   C Obeng Regan
27   D Josip Tomašević
28   C Octavio Páez
29   D Sergio González
30   C Matija Fintić
40   P Tomislav Duka
77   C Slavko Blagojević
  A Gedeon Guzina

NK Istra 1961 IIModifica

Nella stagione 2014-15 è stata istituita la seconda squadra dell'Istra conosciuta come Istra 1961 II a sostituire la formazione under 19. Al pari delle seconde squadre della Dinamo Zagabria, Rijeka e Hajduk è stata in inserita in Terza Divisione e non poteva partecipare alla Coppa Nazionale ne' essere promossa nella stessa categoria della "Prima Squadra". Era composta da giocatori fra i 18 e i 21 anni, nelle partite ufficiali potevano giocare solo 5 "fuori quota".

Il 23 giugno 2015 il direttivo del club annuncia il ritiro[1] della seconda squadra per mancanza di infrastrutture e di staff tecnico.

Stagione Campionato
Divisione G V N P GF GS Pti Pos.
2014-15 3. HNL Ovest 30 14 4 12 48 42 46

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio