Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nato a Delhi, in Louisiana, adottato e due volte orfano, Holliman prestò servizio militare come marinaio ed entrò nel mondo del cinema nel secondo dopoguerra[1], debuttando nel 1953 con alcuni ruoli di secondo piano, tra cui quello nella commedia Morti di paura, e vincendo il Golden Globe per il miglior attore non protagonista nel 1957 per la sua interpretazione nel film Il mago della pioggia[1].

È stato l'interprete del primo episodio della serie televisiva Ai confini della realtà (The Twilight Zone), intitolato Where Is Everybody? (La barriera della solitudine nella distribuzione italiana), trasmesso il 2 ottobre 1959. Dal 1974 al 1978 fu partner di Angie Dickinson nella serie televisiva poliziesca Pepper Anderson agente speciale, di cui interpretò 91 episodi. Attivista animalista, Holliman è presidente emerito della Actors and Others for Animals, organizzazione no profit in difesa degli animali[1].

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Serialmania - Stelle e meteore dei telefilm cult, Vol. I, Sagoma s.r.l., 2010, pag. 10

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42043028 · ISNI (EN0000 0001 1442 6588 · LCCN (ENno92010129 · GND (DE14352948X · BNF (FRcb140529717 (data) · WorldCat Identities (ENno92-010129