Apri il menu principale
Eurocup 2014-2015
Logo della competizione
Competizione Eurocup
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione XIII
Organizzatore Euroleague Basketball
Date dal 14 ottobre 2014
al maggio 2015
Partecipanti 36
Risultati
Vincitore Chimki
(2º titolo)
Secondo Gran Canaria
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

L'Eurocup 2014-2015 è stata la tredicesima edizione del secondo torneo europeo di pallacanestro per club. Il trofeo è andato per la seconda volta nella storia della competizione alla formazione russa del Chimki che, nella doppia finale, ha sconfitto gli spagnoli del CB Gran Canaria garantendosi così un posto per la prossima stagione di Eurolega.

Cambio di formatoModifica

Il numero delle squadre ammesse alla Regular season è diminuito da 48 a 36. Le squadre sono divise in due Conference su base geografica. Ogni Conference è composta da 3 gruppi di 6 squadre ciascuno. Le prime quattro di ciascun gruppo avanzano al turno successivo (denominato Last 32).

Le squadre che in Eurolega non hanno raggiunto la Top 16, si uniscono alle 24 squadre qualificate dalla Regular season per partecipare alla Last 32. In questa fase le formazioni vengono divise in 8 gruppi di 4 squadre ciascuno. Le prime due classificate di ciascun gruppo avanzano alla fase finale ad eliminazione diretta.

Ottavi, quarti, semifinali e finale si giocano (come l'anno precedente) in due partite.

Squadre partecipantiModifica

Le squadre partecipanti alla Regular season sono 36, 29 qualificate direttamente più le 7 perdenti del turno preliminare di Eurolega.

Qualificate alla regular season
Paese Squadre Squadre (posizione nel campionato nazionale)
  Francia (LNB) 5 Strasburgo IG (2) SLUC Nancy (3) JDA Digione (4) Paris-Levallois WC (6) ASVEL Lyon-Villeurbanne (7)
  Russia (VTB) 4 Chimki (5) Lokomotiv Kuban (6) Zenit San Pietroburgo (7) Krasnyj Oktjabr' WC (11)
  Germania (BBL) 4 EWE Baskets Oldenburg (3) Artland Dragons (4) Brose Baskets Bamberg WC (5) Telekom Baskets Bonn WC (6)
  Spagna (ACB) 3 CB Gran Canaria (5) CB Siviglia (7) Basket Zaragoza 2002 (8)
  Turchia (TBL) 3 Banvit (3) Pınar Karşıyaka (4) Beşiktaş WC (6)
  Italia (Lega A) 3 Pallacanestro Reggiana (7) Pallacanestro Virtus Roma (4) Pallacanestro Cantù WC (5)
  Lettonia (LBL) 2 BK Ventspils (1) VEF Riga (2)
  Belgio (BLB) 2 Ostenda (1) Spirou Charleroi WC (5)
  Grecia (GBL) 1 PAOK (3)
  Lituania (LKL) 1 Lietuvos rytas (3)
  Serbia (ABA) 1 Partizan Belgrado (4)
  Slovenia (ABA) 1 Union Olimpija WC (10)
  Montenegro (ABA) 1 Budućnost Podgorica (5)
  Romania (RBD) 1 CSU Asesoft WC (1)
  Ungheria (MKNB) 1 Szolnoki Olaj WC (1)
  Repubblica Ceca (NBL) 1 ČEZ Nymburk (1)
  Polonia (PLK) 1 Zielona Góra (2)
  Israele (BSL) 1 Hapoel Gerusalemme (3)

Regular seasonModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Eurocup 2014-2015 - Regular season.

Se due o più squadre al termine ottengono gli stessi punti, vengono classificate in base ai seguenti criteri:

  1. Scontri diretti.
  2. Differenza punti negli scontri diretti.
  3. Differenza punti generale.
  4. Punti fatti.
  5. Somma dei quozienti di punti fatti e punti subiti in ogni partita.
Legenda
Qualificata alla Last 32
Eliminata

Conference 1Modifica

Gruppo AModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Strasburgo 16 10 8 2 742 701 +41
2.   Brose Bamberg 12 10 6 4 768 672 +96
3.   Paris-Levallois 10 10 5 5 753 759 -6
4.   Saragozza 2002 10 10 5 5 831 812 +19
5.   Telekom Bonn 8 10 4 6 774 851 -77
6.   Reggiana 4 10 2 8 735 808 -73

Gruppo BModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Gran Canaria 20 10 10 0 837 704 +133
2.   Ostenda 12 10 6 4 768 766 +2
3.   Digione 12 10 6 4 710 739 -29
4.   Pall. Cantù 8 10 4 6 738 752 -14
5.   ASVEL 6 10 3 7 744 791 -47
6.   Artland Dragons 2 10 1 9 725 770 -45

Gruppo CModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Virtus Roma 14 10 7 3 826 773 +53
2.   Nancy 12 10 6 4 776 742 +34
3.   ČEZ Nymburk 10 10 5 5 771 780 -9
4.   Siviglia 10 10 5 5 776 757 +19
5.   EWE Oldenburg 8 10 4 6 737 737 0
6.   Spirou Charleroi 6 10 3 7 705 802 -97

Conference 2Modifica

Gruppo DModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Chimki 16 10 8 2 872 756 +116
2.   Beşiktaş 14 10 7 3 773 705 +68
3.   Union Olimpija 12 10 6 4 800 782 +18
4.   Zenit S. Pietroburgo 10 10 5 5 808 809 -1
5.   Szolnoki Olaj 6 10 3 7 748 822 -74
6.   VEF Rīga 2 10 1 9 705 832 -127

Gruppo EModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Lietuvos rytas 16 10 8 2 840 774 +66
2.   Bandırma Banvit 12 10 6 4 788 768 +20
3.   Krasnyj Oktjabr' 12 10 6 4 759 765 -6
4.   Asesoft Ploiești 10 10 5 5 814 833 -19
5.   Partizan Belgrado 6 10 3 7 734 774 -40
6.   Hap. Gerusalemme 4 10 2 8 806 827 -21

Gruppo FModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Lokomotiv Kuban' 20 10 10 0 795 653 +142
2.   PAOK Salonicco 12 10 6 4 726 726 0
3.   Pınar Karşıyaka 12 10 6 4 780 763 +17
4.   Budućnost 6 10 3 7 784 797 -13
5.   Zielona Góra 6 10 3 7 722 809 -87
6.   Ventspils 4 10 2 8 665 724 -59

Last 32Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Eurocup 2014-2015 - Last 32.

Vi prendono parte le 24 squadre che hanno superato la Regular Season più le 8 squadre eliminate nella Regular Season di Eurolega.

Le 32 formazioni sono suddivise in 8 raggruppamenti da 4 squadre ciascuno. Si qualificano agli ottavi di finale le prime due classificate di ogni girone.

Nel caso due o più squadre al termine ottengano gli stessi punti, vengono classificate in base ai seguenti criteri:

  1. Scontri diretti.
  2. Differenza punti negli scontri diretti.
  3. Differenza punti generale.
  4. Punti fatti.
  5. Somma dei quozienti di punti fatti e punti subiti in ogni partita.
Legenda
Qualificata agli Ottavi di finale
Eliminata

Gruppo GModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   UNICS Kazan' 8 6 4 2 460 432 +28
2.   Zenit S. Pietroburgo 6 6 3 3 439 479 -40
3.   Strasburgo 6 6 3 3 450 433 +17
3.   ČEZ Nymburk 4 6 2 4 454 459 -5

Gruppo HModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Gran Canaria 10 6 5 1 522 462 +60
2.   Bandırma Banvit 8 6 4 2 484 450 +34
3.   Dinamo Sassari 4 6 2 4 470 507 -37
4.   Budućnost 2 6 1 5 457 514 -57

Gruppo IModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Virtus Roma 8 6 4 2 473 442 +31
2.   Cedevita 8 6 4 2 500 493 +7
3.   Krasnyj Oktjabr' 6 6 3 3 471 482 -11
4.   Saragozza 2002 2 6 1 5 434 461 -27

Gruppo JModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Chimki 10 6 5 1 512 449 +63
2.   Pall. Cantù 6 6 3 3 454 449 +5
3.   Limoges CSP 6 6 3 3 430 430 0
4.   PAOK Salonicco 2 6 1 5 421 489 -68

Gruppo KModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Bayern Monaco 12 6 6 0 534 437 +97
2.   Brose Bamberg 6 6 3 3 444 474 -30
3.   Digione 4 6 2 4 453 498 -45
4.   Union Olimpija 2 6 1 5 473 495 -22

Gruppo LModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Turów Zgorzelec 10 6 5 1 553 501 +52
2.   Lietuvos rytas 6 6 3 3 553 514 +39
3.   Ostenda 4 6 2 4 474 506 -32
4.   Siviglia 4 6 2 4 473 532 -59

Gruppo MModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Pınar Karşıyaka 12 6 6 0 538 463 +75
2.   Paris-Levallois 6 6 3 3 485 486 -1
3.   Beşiktaş 4 6 2 4 444 488 -44
4.   Neptūnas Klaipėda 2 6 1 5 469 499 -30

Gruppo NModifica

Squadra P.ti G V P PF PS DP
1.   Lokomotiv Kuban' 12 6 6 0 492 416 +76
2.   Valencia 6 6 3 3 490 459 +31
3.   Asesoft Ploiești 4 6 2 4 469 529 -60
4.   Nancy 2 6 1 5 411 458 -47

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Pall. Cantù   136–145   UNICS Kazan' 64–70 72–75
Cedevita   148–159   Gran Canaria 76–84 72–75
Bandırma Banvit   127–121   Virtus Roma 71–55 56–66
Zenit S. Pietroburgo   154–175   Chimki 84–86 70–89
Valencia   174–118   Bayern Monaco 80–58 94–60
Paris-Levallois   161–149   Turów Zgorzelec 74–71 87–78
Lietuvos rytas   162–178   Pınar Karşıyaka 81–81 81–97
Brose Bamberg   131–150   Lokomotiv Kuban' 78–80 53–70

Quarti di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
UNICS Kazan'   157–145   Lokomotiv Kuban' 78–87 79–58
Gran Canaria   151–140   Pınar Karşıyaka 76–66 75–74
Paris-Levallois   138–140   Bandırma Banvit 67–65 71–75
Valencia   136–152   Chimki 75–76 61–76

SemifinaliModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
UNICS Kazan'   146–161   Gran Canaria 70–83 76–78
Bandırma Banvit   172–175   Chimki 83–82 89–93

FinaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Gran Canaria   130-174   Chimki 66-91 64-83

Gara 1Modifica

Las Palmas de Gran Canaria
24 aprile 2015, ore 20:45 CET
Herbalife Gran Canaria  66 – 91
(19-21; 33-40; 54-59)
referto
  ChimkiGran Canaria Arena (9.875 spett.)
Arbitri:   Fernando Rocha
  Roberto Chiari
  Rustu Nuran

Gara 2Modifica

Chimki
29 aprile 2015, ore 18:30 CET
Chimki  83 – 64
(27-18; 18-12; 23-16; 15-18)
referto
  Herbalife Gran CanariaNovator (3.850 spett.)
Arbitri:   Sasa Pukl
  Milivoje Jovcic
  Ioannis Foufis

Eurocup 2014-2015

 

BC Khimki
2º titolo

Squadra vincitriceModifica

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt.
0   P Tyrese Rice 1987 185
5   AG James Augustine 1984 208
6   P Marko Popović 1982 185
7   C Ruslan Pateev 1990 213
8   G Petteri Koponen 1988 194
9   G Egor Vjal'cev 1985 193
10   AG Víctor Claver 1988 206
11   AP Stanislav Il’nitskiĭ 1994 200
12   AP Sergej Monja 1983 202
14   AP Aleksandr Sakharov 1993 201
33   AP Tyler Honeycutt 1990 203
34   G Maksim Sakharov 1993 190
40   C Paul Davis 1984 211
45   AG Maksim Šeleketo 1987 204
  All. Rimas Kurtinaitis

Statistiche individualiModifica

PuntiModifica

Pos. Nome Squadra Partite Punti PPG
1.   Randy Culpepper   Krasny Oktyabr Volgograd 13 249 19.15
2.   J.P. Prince   Telenet Oostende 16 274 17.13
3.   Tyrese Rice   Chimki 24 407 16.96
4.   Bobby Dixon   Pinar Karsiyaka 20 335 16.75
5.   Chris Lofton   Besiktas 15 238 15.87

RimbalziModifica

Pos. Nome Squadra Partite Rimbalzi RPG
1.   Sharrod Ford   Paris Levallois 20 177 8.85
2.   Trevor Mbakwe   Brose Bamberg 18 151 8.39
3.   Randal Falker   SLUC Nancy 15 122 8.13
4.   Walter Tavares   Gran Canaria 23 178 7.74
5.   Romeo Travis   Krasny Oktyabr Volgograd 16 115 7.19

AssistModifica

Pos. Nome Squadra Partite Assist APG
1.   Mike Green   Paris Levallois 20 147 7.35
2.   Brad Wanamaker   Brose Bamberg 18 116 6.44
3.   Walter Hodge   Zenit 18 113 6.28
4.   Omar Cook   Budocnost 16 97 6.06
5.   Pedro Llompart   CAI Saragozza 16 95 5.94

PremiModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica