Football League One 2012-2013

edizione del torneo calcistico
Football League One 2012-2013
npower Football League One 2012-2013
Competizione Football League One
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 86ª (9ª come League One)
Organizzatore Football League
Date dal 18 agosto 2012
al 19 maggio 2013
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 24
Formula girone all'italiana+play-off
Risultati
Vincitore Doncaster Rovers
(4º titolo)
Altre promozioni Bournemouth
Yeovil Town (dopo play off)
Retrocessioni Bury
Hartlepool United
Portsmouth
Scunthorpe United
Statistiche
Miglior marcatore Irlanda Paddy Madden (23)
Incontri disputati 552
Gol segnati 1 367 (2,48 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Football League One 2012-2013, conosciuta anche con il nome di Npower Football League One per motivi di sponsorizzazione, è stato l'86º campionato inglese di calcio di terza divisione, nonché il 9º con la denominazione di League One. La stagione regolare è stata disputata tra il 18 agosto 2012 ed il 27 aprile 2013, mentre i play off si sono svolti tra il 3 ed il 19 maggio 2013. Ad aggiudicarsi il titolo è stato il Doncaster Rovers, al quarto successo nella categoria. Le altre due promozioni in Championship sono state invece conseguite dal Bournemouth (2º classificato) e dallo Yeovil Town (vincitore dei play off).

Capocannoniere del torneo è stato Paddy Madden (Yeovil Town) con 23 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

Al termine della stagione precedente sono stati promossi direttamente in Championship il Charlton Athletic e lo Sheffield Wednesday, che sono arrivati rispettivamente 1° e 2° al termine della stagione regolare, mentre l'Huddersfield Town, piazzatosi 4°, è riuscito a raggiungere la promozione attraverso i play-off. Il Wycombe Wanderers (21°), il Chesterfield (22°), l'Exeter City (23°) e il Rochdale (24°) non sono riusciti, invece, a mantenere la categoria e sono retrocessi in League Two.

Queste sette squadre sono state rimpiazzate dalle tre retrocesse dalla Championship: Portsmouth, Coventry City e Doncaster Rovers e dalle quattro neopromosse provenienti dalla League Two: Swindon Town, Shrewsbury Town, Crawley Town e Crewe Alexandra.

FormulaModifica

Le prime due classificate, più la vincente dei play off tra le squadre giunte dal 3º al 6º posto, vengono promosse in Championship, mentre le ultime quattro classificate retrocedono in League Two.

Squadre PartecipantiModifica

Squadra Stagione Città Stadio Stagione precedente
Bournemouth dettagli Bournemouth Dean Court 11º posto in Football League One
Brentford dettagli Londra (Hounslow) Griffin Park 9º posto in Football League One
Bury dettagli Bury Gigg Lane 13º posto in Football League One
Carlisle United dettagli Carlisle Brunton Park 8º posto in Football League One
Colchester United dettagli Colchester Colchester Community Stadium 10º posto in Football League One
Coventry City dettagli Coventry Ricoh Arena 23º posto in Football League Championship, retrocesso
Crawley Town dettagli Crawley Broadfield Stadium 3º posto in Football League Two, promosso
Crewe Alexandra dettagli Crewe Alexandra Stadium 7º posto in Football League Two, promosso[1]
Doncaster Rovers dettagli Doncaster Keepmoat Stadium 24º posto in Football League Championship, retrocesso
Hartlepool United dettagli Hartlepool Victoria Park 12º posto in Football League One
Leyton Orient dettagli Londra (Leyton) Brisbane Road 20º posto in Football League One
Milton Keynes Dons dettagli Milton Keynes Stadium:mk 5º posto in Football League One[2]
Notts County dettagli Nottingham Meadow Lane 7º posto in Football League One
Oldham Athletic dettagli Oldham Boundary Park 16º posto in Football League One
Portsmouth dettagli Portsmouth Fratton Park 22º posto in Football League Championship, retrocesso
Preston North End dettagli Preston Deepdale 15º posto in Football League One
Scunthorpe United dettagli Scunthorpe Glanford Park 18º posto in Football League One
Sheffield United dettagli Sheffield Bramall Lane 3º posto in Football League One[3]
Shrewsbury Town dettagli Shrewsbury New Meadow 2º posto in Football League Two, promosso
Stevenage dettagli Stevenage Broadhall Way 6º posto in Football League One[4]
Swindon Town dettagli Swindon County Ground 1º posto in Football League Two, promosso
Tranmere Rovers dettagli Birkenhead Prenton Park 14º posto in Football League One
Walsall dettagli Walsall Bescot Stadium 19º posto in Football League One
Yeovil Town dettagli Yeovil Huish Park 17º posto in Football League One
Ubicazione delle squadre londinesi della League One 2012-13

AllenatoriModifica

Allenatori e primatistiModifica

Squadra Manager Calciatore più presente
(tra parentesi il numero delle presenze)
Cannoniere
(tra parentesi il numero dei gol)
Bournemouth   Paul Groves (1ª-10ª)
  Dennis Rofe (11ª-12ª)
  Eddie Howe (13ª-46)
  Simon Francis,
  Lewis Grabban (42)
  Brett Pitman (19)
Brentford   Uwe Rosler   Shay Logan (45)   Clayton Donaldson (18)
Bury   Peter Shirtliff (1ª-8ª)
  Kevin Blackwell (9ª-46ª)
  David Worrall (41)   Steven Schumacher (8)
Carlisle United   Greg Abbott   James Berrett (42)   Lee Miller (9)
Colchester United   John Ward (1ª-8ª)
  Joe Dunne (9ª-46ª)
  Magnus Okuonghae (43)   Jabo Ibehre (8)
Coventry City   Andy Thorn (1ª-3ª)
  Mark Robins (4ª-32ª)
  Lee Carsley (33ª-36ª)
  Steven Pressley (37ª-46ª)
  Joe Murphy (45)   David McGoldrick (16)
Crawley Town   Richie Barker   Nicky Adams,
  Paul Jones
  Mat Sadler (46)
  Billy Clarke (10)
Crewe Alexandra   Steve Davis   Mark Ellis (44)   Mathias Pogba (12)
Doncaster Rovers   Dean Saunders (1ª-26ª)
  Brian Flynn (27ª-46ª)
  Tommy Spurr (46)   Billy Paynter (13)
Hartlepool United   Neale Cooper (1ª-14ª)
  Michael Barron (15ª-17ª)
  John Hughes (18ª-46ª)
  Scott Flinders (46)   Andy Monkhouse (7)
Leyton Orient   Russell Slade   Dean Cox,
  Moses Odubajo (44)
  Kevin Lisbie (16)
Milton Keynes Dons   Karl Robinson   Darren Potter (46)   Ryan Lowe (11)
Notts County   Keith Curle (1ª-29ª)
  Chris Kiwomya (30ª-46ª)
  Gary Liddle (46)   Jamal Campbell-Ryce,
  Alan Judge (8)
Oldham Athletic   Paul Dickov(1ª-30ª)
  Tony Philliskirk (31ª-36ª)
  Lee Johnson (37ª-46ª)
  Lee Croft,
  Jonathan Grounds (44)
  Jose Baxter (13)
Portsmouth   Michael Appleton (1ª-16ª)
  Guy Whittingham (17ª-36ª)
  Johannes Ertl (37)   Izale McLeod (10)
Preston North End   Graham Westley (1ª-31ª)
  John Dreyer (32ª)
  Simon Grayson (33ª-46ª)
  Jeffrey Monakana,
  Bailey Wright,
  Nicky Wroe (38)
  Nicky Wroe (8)
Scunthorpe United   Alan Knill (1ª-15ª)
  Brian Laws (16ª-46ª)
  Tom Newey (45)   Leon Clarke,
  Karl Hawley (11)
Sheffield United   Danny Wilson (1ª-41ª)
  Chris Morgan (42ª-46ª)
  Kevin McDonald (45)   Nick Blackman,
  Dave Kitson (11)
Shrewsbury Town   Graham Turner   Chris Weale (46)   Marvin Morgan (8)
Stevenage   Gary Smith (1ª-39ª)
  Mark Roberts[5] (40ª-41ª)
  Graham Westley (42ª-46ª)
  Lucas Akins (46)   Lucas Akins (10)
Swindon Town   Paolo Di Canio (1ª-31ª)
  Kevin MacDonald (32ª-46ª)
  Wesley Foderingham (46)   James Collins (14)
Tranmere Rovers   Ronnie Moore   Zoumana Bakayogo (46)   Jake Cassidy (11)
Walsall   Dean Smith   Jamie Paterson (46)   Will Grigg (19)
Yeovil Town   Gary Johnson   Marek Stech (46)   Paddy Madden (22)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Doncaster 84 46 25 9 12 62 42 +20
  2. Bournemouth 83 46 24 11 11 76 53 +23
  3. Brentford 79 46 21 16 9 62 47 +15
  4. Yeovil Town 77 46 23 8 15 71 56 +15
  5. Sheffield Utd 75 46 19 18 9 56 42 +14
  6. Swindon Town 74 46 20 14 12 72 39 +33
7. Leyton Orient 71 46 21 8 17 55 48 +7
8. MK Dons 70 46 19 13 14 62 45 +13
9. Walsall 68 46 17 17 12 65 58 +7
10. Crawley Town 68 46 18 14 14 60 58 +2
11. Tranmere 67 46 19 10 17 58 48 +10
12. Notts County 65 45 16 17 13 61 49 +12
13. Crewe Alexandra 64 46 18 10 18 54 62 -8
14. Preston N.E. 59 46 14 17 17 54 49 +5
15. Coventry City (-10) 55 46 18 11 17 66 59 +6
16. Shrewsbury Town 55 46 13 16 17 54 59 -5
17. Carlisle Utd 55 46 14 13 19 56 77 -21
18. Stevenage 54 46 15 9 22 47 64 -17
19. Oldham Athletic 51 46 14 9 23 46 59 -13
20. Colchester Utd 51 46 14 9 23 46 67 -21
  21. Scunthorpe Utd 48 46 13 9 24 49 73 -24
  22. Bury 41 46 9 14 23 35 72 -27
  23. Hartlepool Utd 41 46 9 14 23 39 67 -28
  24. Portsmouth (-10) 32 46 10 12 24 51 69 -18

Legenda:

      Promosso in Football League Championship 2013-2014.
   Ammesso ai play-off.
      Retrocesso in Football League Two 2013-2014.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo i seguenti criteri:

Note:

Il Coventry City è stato sanzionato con 10 punti di penalizzazione per essere entrato sotto amministrazione finanziaria il 28 marzo 2013.[6]
Il Portsmouth, uscito dall'amministrazione finanziaria il 20 aprile 2013, è stato sanzionato con 10 punti di penalizzazione.[7]

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica

  Semifinali Finale
                     
  6  Swindon Town 1 3 4  
3  Brentford (5-4 dcr) 1 3 4  
  3  Brentford 1
  4  Yeovil Town 2
5  Sheffield Utd 1 0 1
  4  Yeovil Town 0 2 2  


SemifinaliModifica

Risultati Luogo e data
Sheffield United 1-0 Yeovil Town Sheffield, 3 maggio 2013
Yeovil Town 2-0 Sheffield United Yeovil, 6 maggio 2013
Swindon Town 1-1 Brentford Swindon, 4 maggio 2013
Brentford 3-3 (5-4 dcr) Swindon Town Londra, 6 maggio 2013

FinaleModifica

Risultato Luogo e data
Brentford 1-2 Yeovil Town Londra (Wembley), 19 maggio 2013

StatisticheModifica

SquadreModifica

Primati stagionaliModifica

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Doncaster (25)
  • Minor numero di vittorie: Bury e Hartlepool United (9)
  • Maggior numero di pareggi: Sheffield United (18)
  • Minor numero di pareggi: Swindon Town (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Portsmouth e Scunthorpe United (24)
  • Minor numero di sconfitte: Brentford e Sheffield United (9)
  • Miglior attacco: Bournemouth (76 gol fatti)
  • Peggior attacco: Bury (35 gol fatti)
  • Miglior difesa: Swindon Town (39 gol subiti)
  • Peggior difesa: Carlisle United (77 gol subiti)
  • Maggior numero di clean sheet: Sheffield United (21)
  • Minor numero di clean sheet: Scunthorpe United (5)
  • Miglior differenza reti: Swindon Town (+33)
  • Peggior differenza reti: Hartlepool United (-28)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Bournemouth e Yeovil Town (8)
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: Colchester United e Portsmouth (9)
  • Miglior sequenza di risultati utili: Sheffield United (16 gare)
  • Peggior sequenza di risultati negativi: Portsmouth (22 gare)

Partite

  • Partita con più reti: Sheffield United-Bournemouth 5-3 (8)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Preston North End-Hartlepool United 5-0, Swindon Town-Portsmouth 5-0, Swindon Town-Tranmere Rovers 5-0 e Hartlepool United-Coventry City 0-5 (5)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Rigori Giocatore Squadra
23   Paddy Madden Carlisle Utd (1), Yeovil Town (22)
19 2   Leon Clarke Coventry City (8), Scunthorpe Utd (11)
19 8   Will Grigg Walsall
19 6   Brett Pitman Bournemouth
18   Clayton Donaldson Brentford
16 6   Kevin Lisbie Leyton Orient
16 1   David McGoldrick Coventry City
14   James Collins Swindon Town
14 2   James Hayter Yeovil Town
13 3   Jose Baxter Oldham Athletic
13 1   Lewis Grabban Bournemouth
13 3   Billy Paynter Doncaster
13   Matt Ritchie Bournemouth (3), Swindon Town (10)

NoteModifica

  1. ^ Dopo aver battuto il Cheltenham Town nella finale dei play off.
  2. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dall'Huddersfield Town.
  3. ^ Sconfitto nella finale dei play off dall'Huddersfield Town.
  4. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dallo Sheffield United.
  5. ^ Player-manager.
  6. ^ (EN) Coventry City penalizzato di 10 punti dalla Football League, in BBC Sport, 28 marzo 2013. URL consultato il 9 agosto 2020.
  7. ^ (EN) Portsmouth fuori dall'amministrazione e penalizzato di 10 punti, in BBC Sport, 20 aprile 2013. URL consultato il 9 agosto 2020.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio