Apri il menu principale
Francesco Urso
Francesco Urso.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Catanzaro
Carriera
Giovanili
2006-2012Cesena
Squadre di club1
2012Cesena1 (0)
2012-2013Fano27 (2)
2013-2014Santarcangelo27 (3)
2014-2015 Vicenza1 (0)
2015Prato17 (2)
2015-2017 Vicenza49 (1)
2017-2018Matera20 (1)
2019Virtus Entella4 (0)
2019-Catanzaro0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 febbraio 2019

Francesco Urso (Fano, 9 giugno 1994) è un calciatore italiano, centrocampista del Catanzaro.

BiografiaModifica

Ha un fratello, Niccolò, classe 1999, anche lui calciatore, difensore centrale della Primavera della Virtus Entella.[1][2]

CarrieraModifica

ClubModifica

CesenaModifica

Nato a Fano (PU), nelle Marche, inizia a giocare a calcio nelle giovanili del Cesena, iniziando nel 2006 con i Giovanissimi e rimanendo fino al 2012 con la Primavera.[3] Con i bianconeri esordisce in Serie A alla terzultima del campionato 2011-2012, il 2 maggio 2012, con i romagnoli già retrocessi in Serie B, entrando al 90' della sconfitta casalinga per 1-0 contro l'Udinese.[4]

FanoModifica

Nell'estate 2012 va a giocare in prestito nella sua città natale, al Fano, in Lega Pro Seconda Divisione. Debutta il 2 settembre, giocando tutta la partita persa per 6-0 in casa contro l'Alessandria in campionato.[5] Il 7 ottobre segna il suo primo gol in carriera, quello del 2-1 definitivo al 76' nella sconfitta esterna contro il Forlì in Seconda Divisione.[6] Chiude con 27 presenze e 2 gol, terminando 16°, con conseguente retrocessione in Serie D.

SantarcangeloModifica

La stagione successiva va ancora in prestito, al Santarcangelo, sempre in Seconda Divisione. Esordisce il 1º settembre 2013 nel derby romagnolo contro il Forlì in campionato, giocando tutta la gara, persa per 2-1 in rimonta.[7] Segna per la prima volta il 27 ottobre, realizzando il definitivo 2-0 al 50' sul campo della Virtus Verona in Seconda Divisione.[8] Finisce la stagione ottenendo 27 apparizioni e 3 reti, chiudendo 5º, ottenendo la promozione nella Lega Pro unica dell'anno successivo.

VicenzaModifica

Il 27 giugno 2014 passa a titolo definitivo al Vicenza, in Serie B, in un'operazione che porta anche il classe 1996 Salvatore Maiorana a fare il percorso inverso.[9] Debutta il 10 agosto, nel 1º turno di Coppa Italia, il derby contro il Bassano Virtus, perso per 2-1, giocando tutti i 90 minuti.[10] Ottiene soltanto un'altra presenza, in campionato, andando via a gennaio.

PratoModifica

Il 4 gennaio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito per 6 mesi al Prato, in Lega Pro.[11] Gioca la prima gara appena due giorni dopo, il 6 gennaio, quando rimane in campo per 87 minuti nel derby toscano con la Carrarese in campionato, pareggiato per 1-1.[12] Il 15 febbraio va in rete per la prima volta, realizzando il definitivo 3-1 all'83' nella gara casalinga contro l'Ascoli in Lega Pro.[13] Termina l'esperienza con i Lanieri con 17 presenze e 2 reti, chiudendo al 13º posto in classifica.

Ritorno al VicenzaModifica

A luglio 2015 ritorna dal prestito in Toscana e riesce a trovare più spazio con i veneti. Fa il suo secondo esordio in biancorosso il 9 agosto nel 2º turno di Coppa Italia, vinto per 5-3 ai rigori in casa contro il Cosenza, entrando al 71' e realizzando il 4-3 dal dischetto.[14] Segna per la prima volta la stagione successiva, il 12 marzo 2017, siglando in extremis, al 94', la rete della rimonta per 2-1 nella sfida interna contro il Pisa in campionato.[15] Il 14 luglio 2017 rescinde il contratto, dopo 52 presenze e 1 rete in due stagioni, concluse con la retrocessione in Serie C.[16]

Matera e EntellaModifica

Il 13 settembre 2017 firma con il Matera, in Serie C.[17] Colleziona 20 presenze e 1 gol e, rimasto svincolato, il 26 febbraio 2019 si accasa all’Entella.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'8 aprile 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012   Cesena A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2012-2013   Fano 2D 27 2 CI-LP 0 0 - - - - - - 27 2
2013-2014   Santarcangelo 2D 27 3 CI-LP 0 0 - - - - - - 27 3
2014-gen. 2015   Vicenza B 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
gen.-giu. 2015   Prato LP 17 2 - - - - - - - - - 17 2
2015-2016   Vicenza B 25 0 CI 3 0 - - - - - - 28 0
2016-2017 B 24 1 CI 0 0 - - - - - - 24 1
Totale Vicenza 50 1 - 4 0 - - - - - - 54 1
2017-2018   Matera C 20 1 CI+CI-C 0+1 0 - - - - - - 21 1
Totale carriera 142 9 5 0 - - - - 147 9

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Virtus Entella: 2018-2019 (Girone A)

NoteModifica

  1. ^ Vicenza, Urso avverte: "Latina? Quasi una finale" (sport.sky.it), 9 novembre 2016. URL consultato il 26 marzo 2017.
  2. ^ Niccolò Urso (transfermarkt.it), 26 marzo 2017. URL consultato il 26 marzo 2017.
  3. ^ CHI È FRANCESCO URSO (biancorossi.net), 28 giugno 2014. URL consultato il 26 marzo 2017.
  4. ^ Cesena-Udinese (transfermarkt.it), 2 maggio 2012. URL consultato il 26 marzo 2017.
  5. ^ Fano-Alessandria (it.soccerway.com), 2 settembre 2012. URL consultato il 26 marzo 2017.
  6. ^ Forlì-Fano (it.soccerway.com), 7 ottobre 2012. URL consultato il 26 marzo 2017.
  7. ^ Santarcangelo-Forlì (it.soccerway.com), 1° settembre 2013. URL consultato il 26 marzo 2017.
  8. ^ Virtus Vecomp Verona-Santarcangelo (it.soccerway.com), 27 ottobre 2013. URL consultato il 26 marzo 2017.
  9. ^ FRANCESCO URSO IN BIANCOROSSO. SALVATORE MAIORANA AL CESENA (vicenzacalcio.com), 27 giugno 2014. URL consultato il 26 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2017).
  10. ^ Vicenza-Bassano Virtus (transfermarkt.it), 10 agosto 2014. URL consultato il 26 marzo 2017.
  11. ^ Ufficializzato Francesco Urso in prestito dal Vicenza (acprato.it), 4 gennaio 2015. URL consultato il 26 marzo 2017.
  12. ^ Prato-Carrarese (transfermarkt.it), 6 gennaio 2015. URL consultato il 26 marzo 2017.
  13. ^ Prato-Ascoli (transfermarkt.it), 15 febbraio 2015. URL consultato il 26 marzo 2017.
  14. ^ Vicenza-Cosenza (transfermarkt.it), 9 agosto 2015. URL consultato il 26 marzo 2017.
  15. ^ Vicenza-Pisa (transfermarkt.it), 12 marzo 2017. URL consultato il 26 marzo 2017.
  16. ^ ESCLUSIVA TMW - Vicenza, fatta per la rescissione di Urso. Lugano in pressing (tuttomercatoweb.com), 12 luglio 2017. URL consultato il 13 settembre 2017.
  17. ^ Columella non si ferma: tesserato il centrocampista Francesco Urso (materacalcio.it), 13 settembre 2017. URL consultato il 13 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2017).

Collegamenti esterniModifica