Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fußball-Club Bayern München.

Fußball-Club Bayern München
Stagione 1971-1972
AllenatoreGermania Udo Lattek
PresidenteGermania Wilhelm Neudecker
BundesligaCampione
DFB-PokalQuarti di finale
Coppa delle CoppeSemifinale
Miglior marcatoreCampionato: Germania Müller (40)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Fußball-Club Bayern München nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Indice

StagioneModifica

Tra i protagonisti di questa stagione c'è sicuramente Gerd Müller, che, oltre ad essere capocannoniere del campionato conquista anche la Scarpa d'oro 1972. Il Bayern viene eliminato nei quarti di finale della coppa di Germania dal Colonia, ma conquista il terzo titolo tedesco stabililendo inoltre numerosi record, tra cui quello del numero di punti ottenuti e dei gol fatti. Decisiva è la sfida dell'ultima giornata, che si svolge contro lo Schalke 04: i bavaresi sono in testa alla classifica, ma gli avversari sono indietro di un solo punto[1]. Questa partita, che inaugura il nuovo Olympiastadion[2] è anche la prima di Bundesliga ad essere trasmessa in diretta televisiva, e viene vinta dai padroni di casa per 5-1[3]. A livello internazionale, invece, i tedeschi partecipano alla Coppa delle Coppe: qui eliminano facilmente il Plzeň, poi il Liverpool, la Steaua Bucarest (grazie alla regola dei gol fuori casa) e arrivano così alle semifinali, dove sono eliminati dai futuri campioni dei Rangers.

Maglie e sponsorModifica

Casa
Trasferta

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente:   Wilhelm Neudecker

Area tecnica

RosaModifica

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
  Bundesliga 55 34 24 7 3 101 38
  DFB-Pokal - 6 3 1 2 14 8
  Coppa delle Coppe - 8 3 4 1 12 6
Totale 48 30 12 6 127 52

Statistiche individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) 1. Bundesliga - Spieltag / Tabelle, in kicker.de. URL consultato il 25 agosto 2014.
  2. ^ Forza fisica e grandi individualità. Il Bayern di Beckenbauer, in frickfoot.it. URL consultato il 25 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  3. ^ (DE) 1. Bundesliga - Spieltag / Tabelle, in kicker.de. URL consultato il 25 agosto 2014.
  4. ^ Bayern Monaco » Rosa 1971-1972, in www.calcio.com. URL consultato il 3 ottobre 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio