Hiroki Ono

pilota motociclistico giapponese
Hiroki Ono
Hiroki Ono 2011 Estoril.jpg
Ono nel 2011 al GP del Portogallo
Nazionalità Giappone Giappone
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2008 in classe 125
Miglior risultato finale 21º
Gare disputate 39
Punti ottenuti 78
Pole position 1
 

Hiroki Ono (Nara, 15 luglio 1992) è un pilota motociclistico giapponese, vincitore del campionato giapponese Moto3 nel 2021.

CarrieraModifica

Nel 2007 corre nel campionato giapponese 125.

Nel 2008 debutta nella classe 125 del motomondiale, correndo il Gran Premio casalingo in qualità di wildcard a bordo di una Honda RS 125 R, senza ottenere punti.

Per gli anni 2009 e 2010 corre nel campionato Italiano Velocità.

Nel 2011 viene ingaggiato dal team Caretta Technology[senza fonte], che gli affida una KTM FRR 125, per correre nella classe 125 del motomondiale, ma dopo il Gran Premio di Francia viene sostituito da Alexis Masbou; ha totalizzato 8 punti con l'ottavo posto al GP di Spagna. Termina la stagione tornando nel CIV classe 125[senza fonte] dove, con una motocicletta Rumi, conquista un podio ed il quindicesimo posto in classifica finale.

Nel 2012 corre nell'Asia Road Racing Championship, concludendo secondo in classifica globale.

Nel 2013 vince il campionato Asia Road Racing Championship e corre come wildcard il Gp del Giappone a bordo di una Honda NSF250R Moto3 del motomondiale, senza ottenere punti.

Nel 2014 corre nel campionato spagnolo - classe Moto3, concludendo terzo; nello stesso anno corre nella classe Moto3 del motomondiale il Gran Premio d'Aragona in qualità di wildcard a bordo di una Honda, ottenendo cinque punti.

Nel 2015 è ancora nella classe Moto3 del motomondiale, sulla Honda del team Leopard Racing; i compagni di squadra sono Danny Kent ed Efrén Vázquez. Chiude la stagione al ventunesimo posto con 29 punti.

Nel 2016 cambia squadra passando all'Honda Team Asia, utilizzando sempre una Honda NSF250R, il compagno di squadra è Khairul Idham Pawi. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio d'Olanda a causa di una frattura della seconda falange prossimale della mano sinistra rimediata nel precedente Gran Premio di Catalogna.[1] Nel gran premio del Giappone ottenne la sua prima pole position, anche se non parte in prima posizione in girglia per una penalità.[2] Chiude la stagione al ventitreesimo posto con 36 punti all'attivo e due sesti posti (Argentina e Italia) come miglior risultato.

Nel 2021 gareggia nel campionato nazionale giapponese classe Moto3. Termina la stagione a pari punti con Akira Komuro, ma prevale su quest'ultimo vincendo il titolo, grazie alle quattro vittorie conquistate, una in più dell'inseguitore.[3]

Risultati nel motomondialeModifica

2008 Classe Moto                                     Punti Pos.
125 Honda NE 24 0
2011 Classe Moto                                     Punti Pos.
125 KTM Rit 8 17 16 NE 8 26º
2013 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda NE Rit 0
2014 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda 11 5 26º
2015 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda Rit Rit 13 Rit 11 11 Rit 14 Rit 26 NP 20 16 10 Rit Rit 8 29 21º
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda 18 6 25 Rit Rit 6 Rit Inf Rit 15 20 19 9 20 SQ 8 NP 21 36 23º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ Alessio Piana, Moto3: Hiroki Ono operato, non correrà ad Assen, su corsedimoto.com, 17 giugno 2016. URL consultato il 21 aprile 2022.
  2. ^ Ono perde la pole per una penalità., su corrieredellosport.it. URL consultato il 21 aprile 2022.
  3. ^ (JA) Classifica piloti MFJ J-GP3 2021 (PDF), su superbike.jp. URL consultato il 21 aprile 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica