Apri il menu principale

Il collezionista di occhi

film del 2006 diretto da Gregory Dark
Il collezionista di occhi
SeeNoEvil.JPG
Il killer (Glenn Jacobs) in una scena del film
Titolo originaleSee No Evil
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2006
Durata84 min
Rapporto1,85 : 1
Genereorrore
RegiaGregory Dark
SoggettoDan Madigan
SceneggiaturaDan Madigan
ProduttoreJason Constantine, John Sacchi, Joel Simon
Produttore esecutivoPeter Block, Matt Carroll, Vince McMahon
Casa di produzioneLions Gate Entertainment, WWE Films
Distribuzione in italianoMediafilm
FotografiaBen Nott
MontaggioScott Richter
Effetti specialiFuel International
MusicheTyler Bates
ScenografiaMichael Rumpf
TruccoLynne O'Brien
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

«Otto ragazzi. Un fine settimana. Un serial killer.»

(Slogan promozionale)

Il collezionista di occhi (See No Evil) è un film horror del 2006 diretto da Gregory Dark. Il film è uscito negli USA il 19 maggio 2006, mentre in Italia il 28 luglio 2006. Nel 2014 esce il sequel del film, See No Evil 2, che vede ancora una volta Gleen Jacobs / Kane come protagonista.

TramaModifica

In un edificio in rovina, una volta sede del Blackwell Hotel, vive Jacob Goodnight, un maniaco sessuale ed omicida, probabilmente affetto da acromegalia. A causa della malattia Jacob è stato rifiutato dalla società e vive di efferati omicidi, compiendo i quali ha l'abitudine di estrarre gli occhi delle vittime e di metterli in recipienti di vetro.

Alcuni giovani, detenuti per avere commesso piccoli crimini, sono costretti a eseguire dei lavori di utilità sociale: in cambio di una riduzione della pena hanno l'incarico di ripulire in parte l'albergo. I ragazzi vengono accompagnati nell'edificio cadente da un poliziotto, che quattro anni prima ha sparato a Jacob alla testa, non prima che il folle omicida gli troncasse un braccio con un'accetta.

Dopo che il serial killer rapisce uno dei ragazzi inizia un efferato confronto che vede contrapposti i ragazzi e il maniaco.

Jacob ucciderà la stragrande maggioranza dei ragazzi insieme al detective e la donna che li scortavano. Dopo aver rapito Kira, l'assassino è titubante se ucciderla o meno. Arriva poi la madre, che si rivela essere la proprietaria dell'hotel. In realtà Jacob, è condizionato dalla madre, lui, di per sé non avrebbe mai ucciso, se non fosse stato umiliato, deriso, imprigionato in un gabbia per non aver rispettato i dieci comandamenti della madre. Ella ha organizzato di far venire i ragazzi nella struttura, per poter uccidere il detective, che anni prima colpì Jacob alla testa. Il ragazzo decide di uccidere la madre e di risparmiare Kira. La ragazza insieme all'intervento di Christine e poi di Michael, riesce ad uccidere il mostro, uscendo dall'hotel e da quell'incubo orrendo.

Accoglienza e distribuzioneModifica

Il Italia il film è stato presentato in anteprima nazionale al Festival del Cinema di Roma, dove a promuovere il film era presente il protagonista Glenn Jacobs / Kane.

In Italia il film è stato distribuito in meno di 20 sale di proiezione. Il film è stato prodotto con una spesa preventiva di 8.000.000 $, guadagnando globalmente 15.003.884. $, di cui 4.581.233 $ negli USA e 753.944 in Italia.

A causa dello scarso successo ottenuto nei cinema, in molti paesi, il film è stato distribuito direttamente nel mercato home video.

Colonna sonoraModifica

  1. David Banner - X'ed
  2. Slipknot - Me Inside'
  3. Cass Fox - Army of One
  4. Korn - Alone I Break
  5. Cannibal Corpse - Starring Through The Eyes of The Dead
  6. Rammstein - Mein Teil
  7. Burning Mary - My Deliverance
  8. American Pearl - Free Your Mind
  9. Nuclear Assault - Living Hell
  10. Jello Biafra - The Green Wedge
  11. Creed - One Last Breath

Collegamenti esterniModifica