Apri il menu principale

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli
Titolo originaleDer Goldene Handschuh
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania, Francia
Anno2019
Durata110 min
Generedrammatico, thriller
RegiaFatih Akın
SoggettoHeinz Strunk (romanzo)
SceneggiaturaFatih Akın
ProduttoreNurhan Sekerci-Porst, Fatih Akın, Herman Weigel
Casa di produzioneBombero International
Distribuzione in italianoBiM Distribuzione
FotografiaRainer Klausmann
MontaggioAndrew Bird, Franziska Schmidt-Kärner
MusicheF.M. Einheit
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il mostro di St. Pauli (Der Goldene Handschuh) è un film del 2019 diretto da Fatih Akın. Il film è stato presentato in concorso al Festival di Berlino 2019.[1]

Ispirato al romanzo dello scrittore Heinz Strunk, il film narra le gesta del serial killer di Amburgo Fritz Honka che, tra il 1970 e il 1975, ha ucciso quattro donne.[2]

TramaModifica

Nella Amburgo degli anni settanta, l'ambiguo Fritz Honka frequenta il bar Zum Goldenen Handschuh, nel quale adesca in più occasioni delle donne che poi conduce nel suo appartamento per ucciderle, smembrarle e nascondere i loro resti nella sua cucina.

AccoglienzaModifica

Malgrado le critiche prevalentemente negative riguardanti i toni brutali del film[3], la performance di Jonas Dassler nel ruolo di Honka è stata accolta con entusiasmo, così come anche le scenografie e il make-up.[4]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Akin sconvolge la Berlinale, in cinematografo.it, 11 febbraio 2019. URL consultato il 29 luglio 2019.
  2. ^ Il mostro di Amburgo: Fatih Akin sciocca il festival, in news.cinecitta.com, 9 febbraio 2019. URL consultato il 29 luglio 2019.
  3. ^ ‘The Golden Glove’ Review: One of the Most Vile Serial Killer Movies Ever Made — Berlinale, in indiewire.com, 9 febbraio 2019. URL consultato il 29 luglio 2019.
  4. ^ Il mostro di St. Pauli, la recensione: un ritratto grottesco e disumano, in Movieplayer.it, 11 febbraio 2019. URL consultato il 29 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema