Jan Železný

atleta ceco
Jan Železný
Jan Zelenzny.JPG
Jan Železný nel 2015
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia (fino al 1992)
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1993)
Altezza 186 cm
Peso 88 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lancio del giavellotto
Termine carriera 2006
Record
Giavellotto 98,48 m Record mondiale (1996)
Carriera
Società
Flag of None.svg Dukla Banská Bystrica
Flag of None.svg Dukla Praha
Flag of None.svg SSK Vítkovice
Flag of None.svg AC Start
Nazionale
1983-1992Cecoslovacchia Cecoslovacchia
1993-2006Rep. Ceca Rep. Ceca
Palmarès
Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Giochi olimpici 1 1 0
Mondiali 0 0 1
Rep. Ceca Rep. Ceca
Giochi olimpici 2 0 0
Mondiali 3 0 1
Europei 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Jan Železnýascolta[?·info] (Mladá Boleslav, 16 giugno 1966) è un ex giavellottista e allenatore di atletica leggera ceco.

È stato il dominatore del lancio del giavellotto negli anni 1990 e primi anni 2000, ed è considerato il più grande giavellottista di tutti i tempi. Pluricampione olimpico e mondiale, in carriera ha stabilito cinque record mondiali e tuttora è il primatista mondiale del giavellotto con 98,48 metri. La media dei suoi migliori cento lanci supera i 90 metri.

BiografiaModifica

Ebbe come primo allenatore il padre Jaroslav, anche lui giavellottista, come la madre Jana. Nel 1987, ventenne, ottenne la prima medaglia mondiale, il bronzo ai Mondiali di Roma. L'anno dopo ai Giochi olimpici di Seul conquistò la medaglia d'argento.

Nel giro di pochi anni Jan Železný diventò il più forte giavellottista in attività, e, nonostante i gravi infortuni fisici, rimase al vertice per un decennio. Secondo le statistiche della World Athletics, dal 1991 al 2001 ottenne 106 vittorie su 135 gare, scagliando il giavellotto oltre i 90 metri per 34 volte. Migliorò il record mondiale per cinque volte, fino alla misura di 98,48 metri ottenuta il 25 maggio 1996 all'Ernst-Abbe-Sportfeld di Jena, e a tutt'oggi imbattuta.

In quel decennio Železný vinse tre ori olimpici consecutivi, unico giavellottista della storia a compiere tale impresa. Fu campione olimpico a Barcellona 1992, Atlanta 1996 e Sydney 2000. A Sydney stabilì anche il record olimpico con 90,17 m.

Tre furono anche i titoli mondiali: a Stoccarda nel 1993, a Göteborg nel 1995 e a Edmonton nel 2001; nel 1997 ad Atene fu nono, unico piazzamento fuori dal podio iridato nel decennio al vertice, mentre a Siviglia nel 1999, al rientro da un grave infortunio, arrivò alla medaglia di bronzo.

Železný dominò anche il circuito dei meeting del Grand Prix. Vinse per quattro volte la classifica del lancio del giavellotto (1993, 1995, 1997, 2001), e per tre volte fu secondo nella classifica generale. Nel 2000 fu eletto atleta mondiale dell'anno dalla IAAF.

Železný ha continuato a gareggiare anche dopo il 2001, con risultati meno eclatanti, secondo la naturale parabola discendente di un atleta maturo, ma rimanendo comunque tra gli atleti di vertice nella specialità a livello mondiale. Ha partecipato ai Mondiali 2003 (quarto) e ai Giochi olimpici di Atene 2004 (nono). Nel 2005, assente ai Mondiali di Helsinki, è arrivato quarto alla World Athletics Final nel Principato di Monaco.

Oltre all'attività agonistica, Železný è membro del Comitato Olimpico Internazionale. Nel 2004 è stato votato come membro della commissione atleti, di cui aveva già fatto parte dal 1996 al 2001. Dal 2005 fa parte anche della commissione "sport per tutti". Si è ritirato in seguito alla World Athletics Final di Stoccarda del 2006.

Record nazionaliModifica

Seniores
  • Lancio del giavellotto: 98,48 m (  Jena, 25 maggio 1996)  
Master M35
  • Lancio del giavellotto: 92,80 m (  Edmonton, 12 agosto 2001)  
Master M40

ProgressioneModifica

Lancio del giavellottoModifica

Stagione Misura Luogo Data Rank. Mond.
2006 86,07 m   Doha 12-5-2006
2005 83,98 m   Monaco 10-9-2005 12º
2004 86,12 m   Ostrava 8-6-2004
2003 89,06 m   Saint-Denis 4-7-2003
2002 87,77 m   Sheffield 30-6-2002
2001 92,80 m   Edmonton 12-8-2001
2000 90,59 m   Pretoria 24-3-2000
1999 89,06 m   Saint-Denis 21-7-1999
1997 94,02 m   Stellenbosch 26-3-1997
1996 98,48 m   Jena 25-5-1996
1995 92,28 m   Monaco 9-9-1995
1994 91,82 m   Sheffield 4-9-1994
1993 95,66 m   Sheffield 29-8-1993
1992 90,18 m   Tokyo 19-9-1992
1991 82,86 m   Nizza 15-7-1991
1990 86,52 m   Nizza 10-7-1990
1989 84,74 m   Bratislava 14-6-1989
1988 86,88 m   Leverkusen 28-6-1988
1987 87,66 m   Nitra 31-5-1987
1986 82,48 m   Praga 17-8-1986

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
In rappresentanza della   Cecoslovacchia
1983 Europei juniores   Schwechat Lancio del giavellotto 71,26 m
1985 Europei juniores   Cottbus Lancio del giavellotto 75,10 m
1987 Mondiali   Roma Lancio del giavellotto   Bronzo 82,20 m
1988 Giochi olimpici   Seul Lancio del giavellotto   Argento 84,12 m
1992 Giochi olimpici   Barcellona Lancio del giavellotto   Oro 89,66 m
In rappresentanza della   Rep. Ceca
1993 Mondiali   Stoccarda Lancio del giavellotto   Oro 85,98 m
1994 Europei   Helsinki Lancio del giavellotto   Bronzo 82,58 m
1995 Mondiali   Göteborg Lancio del giavellotto   Oro 89,58 m
1996 Giochi olimpici   Atlanta Lancio del giavellotto   Oro 88,16 m
1997 Mondiali   Atene Lancio del giavellotto 82,04 m
1999 Mondiali   Siviglia Lancio del giavellotto   Bronzo 87,67 m
2000 Giochi olimpici   Sydney Lancio del giavellotto   Oro 90,17 m
2001 Mondiali   Edmonton Lancio del giavellotto   Oro 92,80 m
2002 Europei   Monaco Lancio del giavellotto Finale nm
2003 Mondiali   Saint-Denis Lancio del giavellotto 84,09 m
2004 Giochi olimpici   Atene Lancio del giavellotto 80,59 m
2006 Europei   Göteborg Lancio del giavellotto   Bronzo 85,92 m

RiconoscimentiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84049061 · ISNI (EN0000 0000 7861 3166 · GND (DE119429144 · WorldCat Identities (ENviaf-84049061