Apri il menu principale

Jos Hoevenaers

ciclista su strada belga
(Reindirizzamento da Joseph Hoevenaers)
Jos Hoevenaers
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1967
Carriera
Squadre di club
1957-1959 Faema
1960-1961 Ghigi
1962 Philco
1963 Peugeot
1964 Flandria
1965 Cynar
1966 Dr. Mann
1967 Goldor-Gerka
Nazionale
1958-1962 Belgio Belgio
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Salò 1962 In linea
 

Joseph "Jos" Hoevenaers (o Hoevenaars) (Anversa, 30 novembre 1932Wilrijk, 14 giugno 1995) è stato un ciclista su strada belga. Professionista tra il 1957 ed il 1967, fu medaglia di bronzo ai mondiali di Salò del 1962.

Indice

CarrieraModifica

Figlio di Henri Hoevenaers, campione del mondo tra i dilettanti nel 1925, corse per la Faema, la Ghigi, la Philco TV, la Peugeot, la Flandria, la Cynar, la Dr. Mann e la Goldor e distinguendosi nelle corse a tappe.

Le principali vittorie da professionista furono la Freccia Vallone nel 1959 e la Roma-Napoli-Roma nel 1958. Vestì la maglia rosa per dieci giorni al Giro d'Italia 1960 e la maglia gialla del Tour de France per un giorno nel 1958 e per tre giorni nel 1959.

PalmarèsModifica

  • 1957 (Faema, tre vittorie)
Omloop der drie Provinicien
Circuit de Belgique centrale
3ª tappa, 1ª semitappa Volta Ciclista a Catalunya
  • 1958 (Faema, due vittorie)
Omloop Mandel-Leie-Schelde
Classifica generale Gran Premio Ciclomotoristico
  • 1959 (Faema, tre vittorie)
Circuit de l'Ouest de la Belgique à Mons
Circuit de Belgique centrale
Freccia Vallone
  • 1961 (Ghigi, una vittoria)
Schaal Sels
  • 1962 (Philco, una vittoria)
Circuit de Belgique centrale
  • 1964 (Flandria, tre vittorie)
Circuit du Brabant central
Nordwest-Schweizer-Rundfahrt
Grote Scheldeprijs
  • 1965 (Cynar, due vittorie)
Omloop der Zuid-West-Vlaamse Bergen
Polders-Campine

Altri successiModifica

Campionati belgi, Prova a squadre

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1959: ritirato (15ª tappa)
1960: 5º
1961: ritirato (1ª tappa)
1962: ritirato (14ª tappa)
1964: ritirato (13ª tappa)
1958: 10º
1959: 8º
1960: ritirato (12ª tappa)
1961: 11º
1962: 18º
1963: 23º
1964: ritirato (12ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1960: 60º
1961: 86º
1962: 20º
1965: 41º
1957: 36º
1960: 24º
1965: 52º
1958: 14º
1961: 21º
1962: 11º
1963: 19º
1959: 21º
1960: 18º
1961: 11º
1962: 9º
1964: 3º

Competizioni mondialiModifica

Frascati 1955 - In linea Dilettanti: 16º
Copenaghen 1956 - In linea Dilettanti: 43º
Salò 1962 - In linea: 3º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica