Junior Eurovision Song Contest 2012

Junior Eurovision Song Contest 2012
Anastasiya Petryk (Ukraine, winner of JESC 2012).jpg
La vincitrice della manifestazione, Anastasia Petryk con il trofeo
EdizioneX (10ª)
Periodo1º dicembre 2012
SedeHeineken Music Hall, Amsterdam, Paesi Bassi Paesi Bassi
PresentatoreEwout Genemans
Kim-Lian van der Meij
Trasmissione TVAVRO in Eurovisione
Partecipanti12
Paesi debuttantiAlbania Albania
Azerbaigian Azerbaigian
Israele Israele
RitiriBulgaria Bulgaria
Macedonia Macedonia
Lettonia Lettonia
Lituania Lituania
VincitoreUcraina Ucraina (1) Anastasia Petryk, Nebo
SecondoGeorgia Georgia
TerzoArmenia Armenia
Cronologia
20112013

Il Junior Eurovision Song Contest 2012 è stata la decima edizione dell'omonimo concorso della canzone europea per bambini fra i 10 ed i 15 anni e si è tenuto all'Heineken Music Hall di Amsterdam, nei Paesi Bassi il 1º dicembre 2012. La televisione olandese AVRO, in data 11 ottobre 2011 ha confermato che la prossima edizione del Junior Eurovision Song Contest si sarebbe tenuta nel paese. L'annuncio è arrivato con un notevole anticipo rispetto al 14 novembre 2011, tempo di scadenza di presentazione delle candidature per ospitare la manifestazione. Il 27 febbraio è stato confermato dove verrà svolta la decima edizione di questo JESC[1]. I Paesi Bassi nel 2012 hanno ospitato per la seconda volta l'evento; la prima volta fu nel 2007 a Rotterdam, ciò rende i Paesi Bassi il primo paese ad aver ospitato il concorso per due volte.

PartecipantiModifica

 

     Stati partecipanti che hanno scelto artista e/o brano

     Stati che hanno partecipato in passato ma non nel 2012

Dodici paesi hanno partecipato all'edizione 2012[2]:

# Nazione Lingua Artista Brano Traduzione italiana del titolo Posizione Punti
01   Bielorussia Russo Egor Zheshko А море-море Oh mare, oh mare 9 56
02   Svezia Svedese Lova Sönnerbo Mitt mod Il mio coraggio 6 70
03   Azerbaigian Azero,
Inglese
Suada Alekberova & Omar Sultanov Girls and boys (Dünya Sənindir) Ragazze e ragazzi (Il mondo è vostro) 11 49
04   Belgio Olandese Fabian Feyaerts Abracadabra - 5 72
05   Russia Russo,
Inglese
Lerika Sensatsiya (Сенсация) Sensazione 4 88
06   Israele Ebraico, Francese,
Inglese, Russo
Kids.il Let the music win Lascia vincere la musica 8 68
07   Albania Albanese Igzidora Gjeta Kam një këngë vetëm për ju Ho una canzone proprio per te 12 35
08   Armenia Armeno,
Inglese
Compass Band Sweetie Baby Dolce bambina 3 98
09   Ucraina Ucraino,
Inglese
Anastasia Petryk Nebo (Небо) Cielo 1 138
10   Georgia Georgiano The Funkids Funky lemonade Limonata Funky 2 103
11   Moldavia Rumeno,
Inglese
Denis Midone Toate vor fi Tutto sarà 10 52
12   Paesi Bassi
(organizzatore)
Olandese Femke Tik Tak Tik - 7 69

Stati non partecipantiModifica

  •   Lituania[3] Il capo della delegazione lituana, Audrius Girzadas, ha confermato ad esckaz.com il ritiro del suo paese, poiché la televisione pubblica aveva stanziato i suoi fondi per l'acquisizione dei diritti per poter trasmettere Euro 2012 e le olimpiadi.
  •   Lettonia[3] Il capo della delegazione lettone, Irene Gruzite, non ha precisato i motivi del ritiro del suo paese, ma, si crede sia dovuto a evidenti ragioni economiche che già l'anno scorso, avevano portato, il paese baltico, sull'orlo del ritiro.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica