Lopmon

personaggio di Digimon
Lopmon
(ロップモン)
Lopmon.png
LivelloIntermedio
Prima apparizioneDigimon Tamers
DoppiatoreMamiko Noto
Doppiatore it.Michela Alborghetti
PartnerSuzie Wong
Digievoluzione
Primo stadioKokomon
IntermedioLopmon
CampioneTuruiemon
EvolutoAntylamon
MegaKerpymon[1]
TipoDati
GruppoDigimon animale
FamigliaNature Spirits

Lopmon (ロップモン?) è un Digimon di livello intermedio del media franchise giapponese Digimon, che comprende anime, manga, giocattoli, videogiochi, carte collezionabili ed altri media. Lopmon appare nella serie Digimon Tamers ed è la Digimon partner di Suzie Wong.

È praticamente il Digimon "gemello" di Terriermon, benché i due abbiano colori diversi e diverso numero di corna sulla testa.

Lopmon è doppiata da Mamiko Noto nel doppiaggio giapponese e da Michelle Ruff in quello inglese, ad eccezione di Runaway Digimon Express in cui è doppiata da Mary Elizabeth McGlynn. In Italia è doppiata da Michela Alborghetti.

Concezione e creazioneModifica

Secondo le note sul personaggio di uno degli sceneggiatori di Tamers, Chiaki J. Konaka, con l'inserimento di Terriermon nel cast della serie, venne naturale inserirvi anche Lopmon a causa della relazione tra i due Digimon nel terzo film dedicato al mondo dei Digimon, Digimon Hurricane Touchdown!!/Supreme Evolution!! The Golden Digimentals.

Lopmon viene presentata inizialmente come Antylamon, la sua forma di livello evoluto. Antylamon è uno dei dodici Deva e, come tutti i Deva, nella versione giapponese ha un modo di parlare piuttosto unico, che prende spunto dal giapponese arcaico. A Konaka piacque molto questo tratto della personalità di Antylamon (e successivamente di Lopmon), tanto da superare tutte le sue aspettative.[2]

Aspetto e caratteristicheModifica

Il nome "Lopmon" deriva parzialmente da una particolare razza di conigli, la razza "lop", che indica un tipo di coniglio dalle orecchie pendenti, e dal suffisso "-mon" (abbreviazione di "monster"), che tutti i Digimon hanno alla fine del loro nome. Quindi, "Lopmon" significa letteralmente "mostro simile ad un coniglio dalle orecchie pendenti".

Lopmon assomiglia molto ad un coniglio, mentre il suo "fratello gemello" Terriermon è considerato più che altro un piccolo cane dalle orecchie pendenti. I due si differenziano solo per una colorazione diversa (panna con motivi verdi per Terriermon, marrone chiaro con motivi rosa per Lopmon), un numero diverso di corna sulla testa (uno solo per Terriermon, tre, come tutti i Deva, per Lopmon) ed un motivo leggermente differente sul petto. Ciò nonostante, Terriermon e Lopmon sono molto diversi caratterialmente; mentre Terriermon è fin troppo sicuro di sé e ha sempre pronta un'osservazione sarcastica da fare, Lopmon è timida e cortese.

Il genere di Lopmon è stato fonte di errori e polemiche. Infatti, nell'originale giapponese, Lopmon è un maschio.[3]. La ragione per cui nella versione americana (e, di rimando, in quella italiana) Lopmon sia una femmina fu dovuto alla difficoltà dei traduttori di discernere il genere inteso per Lopmon dal suo modo di parlare. Nella versione giapponese di Tamers, Antylamon (e poi Lopmon) parla con un dialetto antiquato, usando pronomi di genere neutro, impedendo di capire a chi la sente parlare se sia maschio o femmina (i doppiatori americani optarono per quest'ultima ipotesi a causa della sua doppiatrice nella versione originale, anche se molti dei personaggi e dei Digimon maschi sono doppiati da donne nella versione originale). Il dubbio permase infatti fino ad un episodio successivo, in cui la sua partner umana, Suzie Wong, si riferisce a Lopmon come ad un personaggio maschile e prova ad incoraggiarlo ad usare il più moderno pronome personale maschile "boku" invece di quello neutro "ware". Per correggere all'errore del doppiaggio americano, ci fu anche una piccola petizione senza successo affinché Lopmon fosse trattata come un personaggio maschile,[4] ma era già troppo tardi per poter correggere l'errore.

Attacchi
  • Raffica Congelante: Lopmon emette dalla bocca dei piccoli dardi di ghiaccio cristallino che possono ferire i nemici o congelarli completamente.
  • LopTornado: Lopmon ruota vorticosamente su sé stessa e scaglia un tornado rosa sui nemici.
  • Double Twister (Doppio Tornado): Un attacco doppio eseguito insieme a Terriermon. Lopmon esegue il suo LopTornado mentre Terriermon esegue il suo TerrierTornado. I due attacchi poi si combinano insieme in un potente ciclone simile ad un grosso varco.

ApparizioniModifica

Lopmon è la Digimon partner di Suzie, la sorellina di Henry. Tuttavia, Lopmon era originariamente Antylamon, uno dei dodici Deva e guardiana dell'ingresso sud del palazzo di Zhuqiaomon, Suzakumon. Quando Suzie incontra Antylamon per la prima volta, il Digimon trova un po' fastidiosa la bambina, ma, dopo aver passato un po' di tempo insieme, le due sviluppano un legame speciale. Quando l'ex compagno di Antylamon tra i Deva, Makuramon, fa la sua apparizione provando a fare del male a Suzie, Antylamon lo caccia via. Come punizione per aver difeso un essere umano, Zhuqiaomon fa regredire Antylamon al livello intermedio di Lopmon, che diventa così la Digimon partner di Suzie.[5]

Quando i Domatori affrontano Zhuqiaomon, Lopmon implora il Digimon Supremo di non ucciderli. Incurante di ciò, quest'ultimo attacca Lopmon con un getto di fiamme, anche se quest'ultima viene salvata all'ultimo momento dall'intervento di WarGrowlmon.[6] Lopmon, come gli altri Digimon dei Domatori, successivamente si reca nel mondo reale con gli altri. Quando il D-Reaper fa la sua comparsa nel mondo reale, Lopmon riguadagna l'abilità di digievolvere Antylamon per aiutare gli altri Digimon. L'unica apparizione di Lopmon durante la battaglia finale contro l'entità digitale avviene quando, insieme a Kazu, Guardromon, Kenta e MarineAngemon, entra nel D-Reaper stesso per dare una mano. I cinque arrivano all'interno di una delle bolle di MarineAngemon giusto in tempo per aiutare i loro amici, che avevano appena perso il potere di rimanere nelle loro rispettive forme biodigievolute. Successivamente, Lopmon è costretta a regredire in Kokomon e a tornare a Digiworld con il resto dei Digimon dei Domatori a causa del programma Shaggai.[7]

Lopmon fa una sua apparizione anche in Runaway Digimon Express, ma non è nient'altro che un personaggio minore. La sua apparizione è limitata al suo essere scambiata accidentalmente da Henry per Terriermon (anche se i due successivamente riescono a riscambiarsi); successivamente, Suzie e Lopmon vengono minacciate da due Parasimon, i quali vengono distrutti da Beelzemon Blast Mode prima che possa succedere loro qualcosa. Dopo la vittoria dei Domatori, Lopmon partecipa con tutti gli altri alla festa a sorpresa organizzata per il compleanno di Rika.

Altre formeModifica

Il nome "Lopmon" si riferisce solo alla forma al livello intermedio di questo Digimon. Durante la serie, Lopmon acquisisce l'abilità di digievolvere in un certo numero di forme più potenti, ognuna con un nome e degli attacchi speciali differenti. Tuttavia, il livello intermedio costituisce la sua forma preferita e quella in cui passa la maggior parte del tempo, a causa dell'alto consumo di energia necessario a rimanere in una forma di livello più alto.

KokomonModifica

Kokomon (チョコモン Chocomon?) è la forma al livello primo stadio di Lopmon. Il nome "Kokomon" (in originale Chocomon) deriva dalla parola inglese "chocolate", "cioccolata", e si riferisce alla colorazione del Digimon. Il suo nome significa quindi "mostro color cioccolata".

Così come Lopmon è praticamente identica a Terriermon, Kokomon è molto simile a Gummymon, la forma al livello primo stadio di Terriermon. Le differenze sono praticamente le stesse di quelle delle rispettive forme di livello intermedio: Kokomon è di color marrone, da cui il suo nome, e con tre piccole corna sul capo, mentre Gummymon è verde e con un solo corno sul capo.

Kokomon compare quando Lopmon regredisce al livello primo stadio dopo che il D-Reaper è stato sconfitto e lei è costretta a tornare a Digiworld.[7]

Attacchi
  • SparaBolle: Emette innocue bolle rosa dalla bocca.

AntylamonModifica

Antylamon (アンティラモン Andiramon?) è la Digievoluzione al livello evoluto di Lopmon. Il nome "Antylamon" (in originale "Andiramon") proviene, così come il concetto stesso dei Deva, dalla mitologia buddista e dai Dodici Generali Celesti, delle divinità che proteggevano il Bhaiṣajyaguru. Andira era il nome di uno di questi Dodici Generali Celesti. "Antylamon" significa quindi "mostro che rappresenta Andira".

Antylamon è un enorme coniglio antropomorfo dagli arti smisurati rispetto alla dimensione relativa del corpo e del capo del Digimon. È di colore grigio scuro, eccetto per il viso bianco e dei motivi sui suoi polsi dello stesso colore; infine, le punte delle sue lunghe orecchie sono rosa. Antylamon è vestita con dei lunghi pantaloni rosa che le ricoprono anche i piedi e con un busto rosso che le protegge il ventre; indossa inoltre una sorta di collare bianco ed un foulard viola intorno al collo.

Antylamon era originariamente una dei dodici Deva (il Deva coniglio), il cui compito era controllare l'ingresso sud di Suzakumon, il palazzo del Digimon Supremo Zhuqiaomon. Quando Antylamon incontra Suzie, il Digimon inizia a preoccuparsi di lei e caccia via un altro Deva, Makuramon, che voleva fare del male alla sua nuova amica. Come punizione, Zhuqiaomon revoca i poteri conferitile e la fa regredire in Lopmon.[5]

Durante l'attacco del D-Reaper nel mondo reale, Lopmon digievolve in Antylamon per aiutare gli altri Digimon dei Domatori in combattimento. Non è noto come Lopmon riesca a fare ciò. La seconda volta che digievolve in Antylamon nel mondo reale, infatti, si vede chiaramente che l'unica reazione alla sua Digievoluzione è una strana luce che illumina il Digivice D-Arc di Suzie. È possibile che Lopmon abbia riavuto indietro i poteri che Zhuqiaomon le aveva tolto quando era diventata la Digimon partner di Suzie. Lopmon digievolve una prima volta per provare ad aiutare il resto del gruppo e, dopo aver visto Beelzemon Blast Mode e Calumon volare verso la Sfera Kernel del D-Reaper, cerca di aiutarli. Tuttavia, il Digimon non riesce a raggiungere i due e quindi si unisce alla battaglia contro l'Agente Horn Striker, ribaltando le sorti della battaglia. Afferra infatti il cordone rosso dell'Agente proprio quando questo stava per divorare Justimon, salvandolo. Antylamon quindi trattiene il cordone il tempo necessario affinché Justimon lo tagli, distruggendo l'Agente.[8] Lopmon digievolve nuovamente in Antylamon durante il tentativo di Gallantmon e Beelzemon Blast Mode di liberare Jeri. Lopmon salta da una finestra e digievolve poco prima che Suzie la digimodifichi con la Carta dell'Energia regalatale da Ryo, unendosi poi alla battaglia e distruggendo diversi Agenti Bolla, salvando così Kazu, Guardromon, Kenta e MarineAngemon.[9] Dopo questo intervento, Antylamon non appare più né nella serie né in Runaway Digimon Express.

Attacchi
  • Asipatravana[10]: Trasforma le sue grandi mani in due scuri ed attacca il nemico ruotando vorticosamente.
  • Scure Veloce (宝斧 Bǎo Fǔ?, lett. Ascia del Tesoro): Trasforma le sue grandi mani in due scuri. In questo stato, queste possono essere usate sia nel combattimento corpo a corpo sia per lanciare delle lame d'energia rosa.

Character songModifica

Lopmon ha come image song personale la canzone di "Best Tamers 8" "Hitori ni Sasenai" ("Non ti lascerò sola"). Sempre in "Best Tamers 8", Lopmon duetta inoltre con Suzie in "Hitotsu no Kimochi" ("Sentimento comune").

NoteModifica

  1. ^ Lopmon non raggiunge mai la forma mega nell'anime o in altri media associati; tuttavia, è stato distribuito un giocattolo basato sul Lopmon che appare in Tamers e che può digievolvere anche in Kerpymon (Buono).
  2. ^ Chiaki J. Konaka, Lopmon, su konaka.com. URL consultato l'8 luglio 2010.
  3. ^ Profilo del Personaggio: Lopmon
  4. ^ Trasformate Lopmon in un maschio!
  5. ^ a b Digimon Tamers: "Suzie a Digiworld", Rai 2, 28 gennaio 2003.
  6. ^ Digimon Tamers: "Lo scontro con Zhuqiaomon", Rai 2, 3 febbraio 2003.
  7. ^ a b Digimon Tamers: "La vittoria dei Digimon Tamers", Rai 2, 27 febbraio 2003.
  8. ^ Digimon Tamers: "Alla ricerca di Jeri", Rai 2, 18 febbraio 2003.
  9. ^ Digimon Tamers: "Il cuore di Beelzemon", Rai 2, 20 febbraio 2003.
  10. ^ Archivio dei Testi Sacri su Internet; Vishnu Purana, Cap. VI: "Colui che estirpa alberi senza motivo sarà destinato all'inferno dell'Asipatravana (dove le foglie degli alberi tagliati saranno spade)".

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga